Aziende

Cnn

La Cable News Network, meglio nota con la sigla Cnn, è l’emittente televisiva fondata dal magnate americano Ted Turner nel 1980. Sfruttando la tecnologia statunitense delle trasmissioni televisive via cavo, la Cnn è stata il primo canale tv a trasmettere solamente notiziari televisivi (in inglese news) per ventiquattro ore al giorno sul territorio americano. Attualmente è inoltre attiva anche la versione internazionale del canale all-news della Cnn, che viene vista in 212 paesi del mondo.

Nel 1991, durante la prima guerra del Golfo, la Cnn ha rivoluzionato le trasmissioni di corrispondenza annunciando in diretta da Baghdad l’inizio delle ostilità dato dal bombardamento americano sulla capitale irachena. La sede principale della Cnn, che ha redazioni e sezioni distaccate in oltre trenta città del mondo (tra le quali, Pechino in Cina, Dubai negli Emirati Arabi, Johannesburg in Sudafrica, Gerusalemme in Israele, Nuova Delhi in India, Sydney in Australia e Tokyo in Giappone), è situata nella città statunitense di Atlanta. Qui sono impiegati circa 600 dipendenti, tra redattori e staff. Tra i programmi più visti e più longevi del network americano va segnalato sicuramente il The Larry King Show: condotto dal popolare giornalista e conduttore americano è strutturato come un talk show nel quale intervengono e sono intervistati in diretta personalità del mondo della politica e dello spettacolo, americani e mondiali. Per soli quattro anni, tra il 1999 e il 2003, la Cnn ha trasmesso il suo segnale in Italia non solo con il canale internazionale ma anche con una tv in lingua italiana, creata in collaborazione con il gruppo editoriale L’Espresso. In Italia invece è attualmente possibile ricevere il canale Cnn International via satellite, sulla piattaforma Sky, oppure sulle IpTv via internet di Fastweb, Infostrada e Alice. Esiste infine anche la versione web che è visibile in tutto il mondo tramite il sito internet cnn.com.

Ultimo aggiornamento 09 gennaio 2017

Ultime notizie su Cnn
    • News24

    Murdoch cede e Disney rileva studios e pay tv

    Di Comcast, che aveva corteggiato Fox e che ha negli ultimi anni assorbito la Universal; di Verizon, che ha messo le mani su Yahoo e Aol; di AT&T che cerca di chiudere l'acquisizione da 85 miliardi di di un altro pezzo di storia dei media, Time Warner con le sue Hbo e Cnn, nonostante le resistenze dell'Antitrust.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Cinema, «guerre stellari» tra le major sui contenuti audiovisivi

    C'era una volta a Hollywood lo studio system, il sistema delle major che faceva il bello e il cattivo tempo sul grande schermo: da un lato le "Big Five" Paramount, Mgm, 20th Century Fox, Warner Bros e Rko, dall'altro le "Little Three", Universal, Columbia e United Artists. In otto tenevano in mano

    – di Francesco Prisco

    • Agora

    Turchia, islamisti pregano a Santa Sofia e chiedono che torni da museo in moschea

    Momenti di forte tensione l'11 dicembre pomeriggio al museo di Santa Sofia a Istanbul. Un gruppo di membri del movimento islamista e ultra-nazionalista turco Alperen Ocaklari si è introdotto nel monumento, tra i più visitati della metropoli sul Bosforo, recitando la preghiera musulmana. Il gruppo estremista è stato poi fermato dalla polizia e interrogato, prima di essere rilasciato. Lo testimoniano alcune immagini, mostrate dalla Cnn turca come riporta l'Ansa. Dopo essere stata per oltre un mill...

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Attentato a New York: quattro feriti. «Vendetta per i raid di Israele a Gaza»

    Attacco terroristico a New York «ispirato dall'Isis», dove un uomo che aveva addosso un tubo-bomba ha provocato quattro feriti, compreso l'attentatore, nessuno dei quali sarebbe in pericolo di vita. Il fatto è avvenuto a New York nell'area di Port Authority, la stazione centrale dei bus di

    • News24

    Gerusalemme capitale, Macron gela Netanyahu: Francia non segue Trump

    La posizione della Francia era stata già espressa con il documento dei cinque Paesi Ue fra cui l'Italia che in sede Onu hanno espresso tutto il loro disappunto in un documento congiunto alla vigilia del Consiglio di sicurezza Onu di venerdì scorso. Oggi il presidente Macron è ancora più esplicito

    – di Redazione Online

    • News24

    Gerusalemme, Trump scuote il mondo

    La decisione è stata presa. Sono bastati pochi giorni al presidente Trump per rompere gli indugi: gli Stati Uniti intendono trasferire l'ambasciata americana da Tel Aviv, dove si trovano le rappresentanze degli altri Paesi, a Gerusalemme. Di fatto la Casa Bianca riconoscerebbe così Gerusalemme come

    – Roberto Bongiorni

    • News24

    Trump ha deciso: l'ambasciata Usa si sposta a Gerusalemme

    La decisione è stata presa: l'annuncio ufficiale, come conferma direttamente la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders, verrà dato mercoledì 6 dicembre. Sono bastati pochi giorni al presidente Trump per rompere gli indugi: gli Stati Uniti trasferiranno l'ambasciata americana da Tel Aviv, dove si

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    Paura rossa, allora e ora

    Gli Stati Uniti hanno vissuto la "paura rossa" subito dopo la Prima Guerra Mondiale. Per tre anni i russi hanno incitato rivolte e scioperi dei lavoratori come parte di una campagna orchestrata per compromettere il capitalismo americano. Allora, il 29 aprile del 1920, il procuratore generale degli

    – di Alexander Baunov e Thomas de Waal

    • News24

    La Francia chiede sanzioni Onu contro i trafficanti di schiavi in Libia

    Parigi chiederà sanzioni Onu per il traffico di esseri umani in Libia. «La Francia proporrà di assistere il comitato per le sanzioni nell'individuare le persone e le organizzazioni che hanno compiuto traffici di esseri umani nel territorio libico»? ha detto al consiglio di sicurezza l'ambasciatore

    – di Riccardo Sorrentino

1-10 di 1336 risultati