Aziende

Cnh Industrial

CNH Industrial N.V. è un gruppo industriale italo-statunitense, di tipo globale che progetta, produce e commercializza macchine per l'agricoltura e le costruzioni, veicoli industriali e commerciali, autobus e mezzi speciali, oltre ai relativi motori e trasmissioni ed a propulsori per applicazioni marine.
È una società di tipo multinazionale, con sede legale ad Amsterdam ed è quotata sia al NYSE che nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Costituita nel novembre del 2012, si è configurata nell'attuale assetto societario ed è diventata operativa, alla fine di settembre del 2013, in seguito alla fusione per incorporazione delle preesistenti società CNH Global e Fiat Industrial.

Ha registrato (dati 2015) un fatturato di 26,4 miliardi di dollari ed un utile di 234 milioni di dollari.

Presidente di CNH Industrial è Sergio Marchionne, mentre amministratore delegato è Richard J. Tobin.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Cnh Industrial
    • News24

    Iveco spinge sulla sostenibilità con la linea Blue Power del Daily

    Cuore industriale dei veicoli commerciali leggeri di Iveco - brand in capo a Cnh Industrial - è lo stabilimento di Suzzara, a Mantova: 2.200 addetti e una produzione annua, nel 2016, di 64.300 unità tra furgoni e cabinati. ...del gruppo Cnh Industrial.

    – di Filomena Greco

    • News24

    Milano strappa un'altra chiusura positiva con super Mediaset (+8,3%)

    Chiusura contrastata per le Borse europee (segui qui l'andamento degli indici), mentre gli investitori seguono con attenzione le evoluzioni della situazione in Catalogna. Domani appuntamento clou, alle 18, con il discorso del presidente catalano Puigdemont al Parlamento della regione. A

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Madrid chiude a -1,2%, ma senza scosse in Europa. Dow oltre 22.500

    La vittoria del fronte indipendentista nel referendum che si è tenuto ieri in Catalogna non ha provocato oggi sui mercati finanziari europei gli scossoni che si potevano temere. La volontà espressa dai leader della regione di voler avviare la procedura di indipendenza forte del trionfo dei sì ha

    – di A. Fontana e C.Poggi

    • News24

    Corea del Nord non intimorisce le Borse. Milano su massimi con super Fca

    Chiusura contrastata per le Borse europee (segui qui i principali indici), nonostante le nuove minacce provenienti dalla Corea del Nord. Il Governo di Pyongyang ha annunciato che potrebbe far esplodere una bomba H nel Pacifico. In più in Asia S&P, dopo avere declassato la Cina, ha deciso di

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Europa guarda la Fed, a Milano (+0,61%) Tim alla riscossa

    Chiusura in rialzo per le Borse europee (vedi qui i principali indici), mentre sale l'attesa per la due giorni di riunione del Fomc, il braccio operativo della Federal Reserve. Anche se eventuali annunci arriveranno mercoledì sera, gli analisti danno per scontato che l'istituto centrale Usa opterà

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Europa ancora al rialzo. Milano (+0,4%) aggiorna record con le banche

    Chiusura in rialzo per le Borse europee ( segui qui l'andamento dei principali indici) incoraggiate anche dall'andamento di Wall Street dove Nasdaq e S&P500 hanno aggiornato nuovi massimi. Del resto i timori per il passaggio dell'uragano Irma sono rientrati. Inoltre anche dal fronte della Corea le

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Per Iveco accordo sul gas in Giappone

    Il Giappone va a lezione di gas dall'Italia. Parrebbe strano, per il Paese che è il maggior importatore di Gnl al mondo. Tuttavia nel settore del gas per i trasporti il Sol Levante è rimasto indietro, a differenza di chi ha puntato per tempo, sotto forma di gas naturale compresso (Gnc), liquefatto

    – di Stefano Carrer

    • News24

    Draghi prende tempo fino a ottobre, a Milano pagano dazio le banche

    Chiusura contrastata per le Borse europee (segui qui i principali indici) nel giorno della Bce, che ha lasciato invariato il costo del denaro nel range 0-0,25% rinviando ogni decisione sul previsto "tapering" (ossia il rallentamento nel ritmo degli acquisti di bond) a ottobre, anche se tutto

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Borse brillano ma euro torna verso 1,19 dlr. Harvey spinge ancora greggio

    L'Europa dei mercati azionari dà seguito alla risalita di ieri e vive una seduta vivace dopo i dati che segnalano un'inflazione più consistente ad agosto nell'area euro. La correzione della moneta unica, che aveva contribuito alla corsa degli indici nella prima parte della seduta (arrivando vicina

    – di C. Condina e A.Fontana

1-10 di 261 risultati