Aziende

Cnh Industrial

CNH Industrial N.V. è un gruppo industriale italo-statunitense, di tipo globale che progetta, produce e commercializza macchine per l'agricoltura e le costruzioni, veicoli industriali e commerciali, autobus e mezzi speciali, oltre ai relativi motori e trasmissioni ed a propulsori per applicazioni marine.
È una società di tipo multinazionale, con sede legale ad Amsterdam ed è quotata sia al NYSE che nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Costituita nel novembre del 2012, si è configurata nell'attuale assetto societario ed è diventata operativa, alla fine di settembre del 2013, in seguito alla fusione per incorporazione delle preesistenti società CNH Global e Fiat Industrial.

Ha registrato (dati 2015) un fatturato di 26,4 miliardi di dollari ed un utile di 234 milioni di dollari.

Presidente di CNH Industrial è Sergio Marchionne, mentre amministratore delegato è Richard J. Tobin.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Cnh Industrial
    • News24

    Il terrorismo scuote le Borse. Ma Milano chiude sulla parità

    Seduta difficile per le Borse europee, penalizzate dall'aumento dell'avversione al rischio all'indomani del doppio attacco terroristico in Catalogna e dalle incertezze sull'agenda dall'amministrazione Trump negli Stati Uniti. New York ha poi cambiato direzione toccando i massimi intraday, dopo la

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • News24

    Euro forte: ecco chi soffre di più (e chi guadagna) a Piazza Affari

    «Cnh Industrial è di fatto una società che produce negli Stati Uniti ma vende anche in Europa - sottolinea Saitta - e anche la stessa Ovs trae vantaggio perché produce principalmente in Paesi emergenti la cui valuta ha un andamento in parte collegato a quello del dollaro».

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Wall Street vola sulle ali di Boeing. Scontro con Parigi affossa Fincantieri (-8,7%)

    Chiusura positiva per le Borse europee, mentre Wall Street ha segnato nuovi record con il Dow Jones e il Nasdaq. Mentre gli investitori aspettano la riunione della Federal Reserve di questa sera, l'attenzione è rivolta alle trimestrali, in generale positive. La big di oggi che sta trascinando il

    – di Flavia Carletti

    • News24

    Europa contrastata, Milano la migliore con Tim e Ubi

    Borse europee contrastate (qui l'andamento degli indici), nonostante il Fondo Monetario Internazionale abbia indicato che la congiuntura del Vecchio Continente continua a migliorare, anche grazie alla riduzione dei rischi politici. Milano ha vantato la performance migliore, beneficiando della

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    L'Europa guarda già alla Yellen, Milano dà la zampata e chiude a +0,84%

    Nonostante l'apertura debole di Wall Street le Borse europee chiudono in positivo la prima seduta della settimana e già guardano al doppio intervento di Janet Yellen, presidente della Fed, previsto mercoledì alla Camera dei rappresentanti e giovedì al Senato. Dalle sue parole si potrà intuire il

    – di Cheo Condina

    • News24

    Lavoro Usa sveglia dollaro e Wall Street. Milano chiude a -0,3%

    La mezza sorpresa del mercato lavoro Usa - con i posti di lavoro cresciuti a giugno di 222mila unità ma con il tasso di disoccupazione salito al 4,4% - ha risvegliato il dollaro (sotto 1,14 per un euro a 1,1390) e Wall Street ma ha inciso solo parzialmente sui listini azionari europei che pur non

    – di C. Di Cristofaro e A.Fontana

    • News24

    Fca e bancari tirano la volata a Piazza Affari, Ftse Mib +2,08%

    Chiusura positiva per il Vecchio Continente nella prima seduta della settimana e del secondo semestre dell'anno, sostenuta da banche, energia e materie prime. A Piazza Affari il Ftse Mib ha chiuso in progresso del 2,08% e il Ftse All Share dell'1,86%, quando a Parigi il Cac40 ha guadagnato l'1,47%,

    – di Andrea Fontana e Flavia Carletti

1-10 di 248 risultati