Persone

Claudio Gagliardi

Claudio Gagliardi viene eletto Segretario Generale di Unioncamere, ente di coordinamento delle attività delle Camere di Commercio italiane, nel 2009, dopo avere ricoperto, a partire dal 1988, numerosi incarichi professionali all’interno della stessa organizzazione. Dal 1996 al 1999 infatti Claudio Gagliardi ha avuto la funzione di Direttore del Centro Studi e del Sistema informativo Excelsior per l’occupazione e la formazione, mentre dal 1999 al 2001 è stato responsabile del rapporto annuale Mediobanca-Unioncamere sulle medie imprese industriali. Dal 2001 al 2009, in qualità di Vice Segretario Generale, Claudio Gagliardi è stato responsabile dell’area Ricerca, Innovazione e Formazione di Unioncamere. Nato a Roma, il 5 febbraio 1959, e laureatosi in filosofia, è stato autore di numerose ricerche e pubblicazioni sulle medie imprese industriali, sullo sviluppo dei distretti e dei sistemi di piccola impresa, sul mercato del lavoro e sulle imprese no profit.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Claudio Gagliardi
    • News24

    Dalla green economy una speranza per l'occupazione

    PROFESSIONI VERDI - Il settore impiega tre milioni di addetti (il 13,3% del totale dei lavoratori italiani); il 23,5% è under 35 - LA CRESCITA CHE VERRÀ - Per il 74% dei cittadini sviluppo sostenibile e difesa dell'ambiente non sono una moda, ma una necessità

    • NovaCento

    Prove tecniche di innovazione culturale

    Source: Matej Toman. Fare facilmente ciò che gli altri trovano difficile è talento, fare ciò che è impossibile per il talento è genio, secondo il filosofo e poeta svizzero Henry Frédéric Amiel (1821 - 1881). Di solito, la creatività viene confusa con la fantasia pura, ancora di più in questi tempi in cui le distinzioni nette si stanno facendo sempre più sfumate. Quel che è certo, è l'evoluzione dei linguaggi creativi verso una dimensione più collegata con l'epoca digitale. Si tratta di un passag...

    – Gabriele Caramellino

    • News24

    Identikit di 65mila «introvabili»

    EFFETTO DELLA CRISI - Secondo l'Istat in novembre la disoccupazione giovanile ha raggiunto il 36% Quest'anno 200mila assunzioni in meno

    – di Martina Zambon

    • News24

    La cultura vale quanto la finanza

    Tra il 2007 e il 2011, crescita a ritmi doppi del Paese (0,9% rispetto allo 0,4%) - IDEE PER IL FUTURO - Realacci (Symbola): Il risanamento del Paese si può fare in tanti modi: investiamo in bellezza, innovazione e ricerca

    – Cristina Casadei

    • News24

    L'Italia della qualità vale il 46,9% del Pil

    Quasi la metà del Pil, il Prodotto interno lordo, e per la precisione il 46,9% deriva dalle produzioni di qualità. Vale a dire: dalla creatività, la

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Il business è verde per 350mila imprese

    C'è chi cerca vie alternative alla crisi economica. Chi lo fa perché i tempi sono maturi. Chi per una pulsione etica di impresa e d'imprenditore. Nei fatti, si

    – di Jacopo Giliberto

    • Agora

    Il lato B / Notizie dall'Italia immobile: oltre una impresa su 10 è guidata da un under35. Che però ha scelto un settore vecchio. E sta al Centro-Sud.

    Dall'Italia immobile persino le belle notizie escono con il bollino rosso, come i capi d'abbigliamento fallati . Eccone una. Oltre un'azienda su 10 in Italia è guidata da un under 35. Lo dicono i dati riportati oggi al Meeting di Rimini da Unioncamere, che calcola 720 mila le imprese giovanili, ovvero l'11,8% del totale nazionale, che è fatto da poco più di 6milioni e 109mila aziende. Bene? Si, se non ci fosse anche un ma. Perchè se l'imprenditore è giovane, il settore in cui si misura però è v...

    – Rosanna Santonocito

1-10 di 16 risultati