Le nostre Firme

Claudio De Vincenti

Il professor Claudio De Vincenti, ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, è stato nominato Sottosegretario allo Sviluppo Economico il 28 febbraio 2014 e il 25 giugno 2014 Vice Ministro, dal 10 aprile 2015 ha ricoperto la carica di Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con le funzioni di Segretario del Consiglio dei Ministri.

Ultimo aggiornamento 17 gennaio 2018

Ultime notizie su Claudio De Vincenti
    • News24

    Tra primati locali e ritardi endemici: com'è il Sud al tempo dei Cinque Stelle

    All'indomani del 4 marzo la più abusata delle analisi del voto indicò il reddito di cittadinanza come la promessa che al Sud aveva spostato dilaganti flussi elettorali verso i Cinque Stelle. Una lettura semplicistica o quantomeno parziale, commenta oggi il direttore della Svimez, Luca Bianchi. Il

    – di Carmine Fotina

    • News24

    Fondi Ue, l'Italia al riparo dal taglio

    Le prime anticipazioni sul Regolamento che ridisegnerà l'uso dei fondi Ue parlano, almeno per quanto riguarda il Fondo sociale europeo, di meccanismi legati a filo doppio alle riforme strutturali richieste ai singoli Paesi e di una governance da affidare principalmente ai governi e non più alle

    – di Carmine Fotina

    • News24

    Fondi Ue, 6 miliardi da spendere entro l'anno

    MILANO - La lettera è quasi fuori tempo massimo, ma la sostanza del richiamo, inviato nei giorni scorsi alle regioni e ai ministeri dal ministro uscente per la Coesione territoriale Claudio De Vincenti, resta tutta: fate in fretta a spendere le risorse del Fondo europeo per lo sviluppo regionale

    – di Giuseppe Chiellino

    • News24

    Il contratto di governo dimentica la parola «Mezzogiorno»

    Nell'ultima bozza del contratto di governo tra la Lega e il Movimento 5 Stelle non compare mai la parola "Mezzogiorno". C'è due volte la parola Sud, ma una volta è nel paragrafo dedicato alla politica estera ed è riferita alla sponda Sud del Mediterraneo e un'altra in un capoverso dedicato

    – di Giuseppe Chiellino

    • News24

    Tra «Risveglio del Mezzogiorno» e rischi di nuovo separatismo

    «Il Mezzogiorno in questi anni ha dimostrato che può farcela: imprese, lavoratori, cittadini hanno reagito impegnandosi in prima persona nel rispondere alle politiche utilizzate. Anche se persistono sofferenze di fondo, acuite dalla crisi del 2008»: è l'analisi fatta dal ministro del Mezzogiorno e

    – di Vera Viola

    • News24

    Decolla il Contratto di sviluppo per Taranto

    «A due anni dall'avvio, più della metà dell'iniziale dotazione del Contratto istituzionale di sviluppo per Taranto è fatta da interventi già conclusi o in corso di attuazione, cioè con cantieri aperti. Parliamo di 480 milioni sugli 863 di partenza». E' il bilancio del ministro per il Mezzogiorno,

    – di Domenico Palmiotti

    • News24

    Cretu: «I fondi strutturali devono restare per tutte le regioni europee»

    Sono state confermate le divisioni della vigilia tra i paesi membri dell'Unione europea su come compensare il buco creato nel bilancio Ue dall'uscita della Gran Bretagna. Il Consiglio Ue che si è svolto oggi a Lussemburgo dedicato alla politica di coesione ha fatto riemergere le diverse posizioni

1-10 di 634 risultati