Aziende

Cia

Cia, acronimo di Compagnia Immobiliare Azionaria, è nata nel 2002 per effetto della scissione di Class Editori, finalizzata alla separazione dei cespiti immobiliari dall’attività editoriale che costituisce l’attività tipica di Class. Cia, coerentemente con il progetto industriale dal quale è nata, ha da subito orientato il proprio business verso l’attività immobiliare: in questo mercato, infatti, attualmente Cia è attiva nella locazione e nella compravendita di immobili, nella gestione di multiproprietà e nell’offerta di servizi di facility management, tra i quali ci sono, ad esempio, i servizi di manutenzione ordinaria, di adeguamento delle strutture e degli impianti, e quelli accessori. Cia però ha strutturato il suo business anche verso l’attività di investimento mobiliare, che viene compiuta in prevalenza nel settore agricolo e agrituristico, nel quale sono portate a termine assunzioni di partecipazioni ed interessenze in altre società o imprese. Proprio per consolidare il suo business nel settore agrituristico, Cia, ha intenzione di sfruttare eventuali opportunità che dovessero emergere nel campo della ristrutturazione e gestione di immobili rustici con tale vocazione turistica. E’ previsto che la società possa usufruire di eventuali fondi stanziati dall’Unione Europea o dalla Pubblica Amministrazione Italiana. Anche a questi fini serve la presenza nell’ambito del consiglio di amministrazione di Cia di manager dalla provata esperienza nel settore, insieme alla possibilità di fornire adeguate garanzie al mondo bancario grazie alla consistenza del proprio portafoglio immobiliare.

L’attività mobiliare e finanziaria di Cia si è strutturata come disgiunta da quella immobiliare ed è indirizzata verso quelle attività e valori mobiliari che costituiscono o potrebbero costituire una profittevole opportunità di investimento.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Cia
    • News24

    Puglia, Bari e Bat: rinnovo senza la Cgil per gli operai agricoli

    Siglato nei giorni scorsi da Confagricoltura-Coldiretti e Cia e, per le organizzazioni sindacali dei lavoratori, da Fai-Cisl e Uila-Uil, l'accordo per il rinnovo ha subito un improvviso stop con il no della Flai-Cgil al «novantesimo minuto - come spiega con aria sorpresa il segretario generale di Fai-Cisl, Pasquale Fiore, che al tavolo delle trattative c'è sempre stato, per quasi un anno e mezzo -.

    – di Vincenzo Rutigliano

    • NovaCento

    Quando la propaganda sfugge di mano

    Quale nazione investe da sempre più di qualsiasi altra in armamenti? Gli Stati Uniti. Non tutti sanno però che si tratta anche della nazione che spende di più in propaganda. Per quale fine? Per orientare l'opinione pubblica mondiale e ottenere preventivamente più consenso possibile verso ogni azione geopolitica, tesa perlopiù a stabilire il controllo delle principali fonti di approvvigionamento energetico e, in prospettiva, il dominio geopolitico. Non è una novità, è da tutto il dopoguerra che l...

    – Bruno Ballardini

    • News24

    Le strade del vino portano anche in Sudafrica

    Qui sono arrivati anche alcuni italiani che hanno reso famose alcune cantine come Giorgio Dalla Cia per anni enologo della Meerlust.

    – di Lucilla Incorvati

    • News24

    Caporalato, il governo difende la nuova legge. Orlando: norma giusta e utile alla filiera

    A rilanciare le critiche sull'impianto normativo è stata la Cia, la Confederazione italiana agricoltori che ha promosso, a un anno dal varo della legge, un confronto con i tre ministeri, Politiche agricole, Lavoro e Giustizia che l'hanno voluta e... «Non si è operata - questa la denuncia della Cia - la dovuta distinzione tra reati gravi/gravissimi e violazioni, anche meramente formali della legislazione sul lavoro e della contrattazione collettiva». ... Secondo le proposte di correzione della Cia...

    – di Annamaria Capparelli

    • News24

    Bufera sul secondo incontro Trump-Putin

    E proprio riguardo alla Siria, il Washington Post scrive che Trump ha deciso di porre fine al programma segreto della Cia e osteggiato dai russi,per armare e addestrare ribelli moderati siriani che si oppongono al regime di Assad.

    – Marco Valsania

1-10 di 1856 risultati