House Ad
House Ad

Cia

Cia

Cia, acronimo di Compagnia Immobiliare Azionaria, è nata nel 2002 per effetto della scissione di Class Editori, finalizzata alla separazione dei cespiti immobiliari dall’attività editoriale che costituisce l’attività tipica di Class. Cia, coerentemente con il progetto industriale dal quale è nata, ha da subito orientato il proprio business verso l’attività immobiliare: in questo mercato, infatti, attualmente Cia è attiva nella locazione e nella compravendita di immobili, nella gestione di multiproprietà e nell’offerta di servizi di facility management, tra i quali ci sono, ad esempio, i servizi di manutenzione ordinaria, di adeguamento delle strutture e degli impianti, e quelli accessori. Cia però ha strutturato il suo business anche verso l’attività di investimento mobiliare, che viene compiuta in prevalenza nel settore agricolo e agrituristico, nel quale sono portate a termine assunzioni di partecipazioni ed interessenze in altre società o imprese. Proprio per consolidare il suo business nel settore agrituristico, Cia, ha intenzione di sfruttare eventuali opportunità che dovessero emergere nel campo della ristrutturazione e gestione di immobili rustici con tale vocazione turistica. E’ previsto che la società possa usufruire di eventuali fondi stanziati dall’Unione Europea o dalla Pubblica Amministrazione Italiana. Anche a questi fini serve la presenza nell’ambito del consiglio di amministrazione di Cia di manager dalla provata esperienza nel settore, insieme alla possibilità di fornire adeguate garanzie al mondo bancario grazie alla consistenza del proprio portafoglio immobiliare.

L’attività mobiliare e finanziaria di Cia si è strutturata come disgiunta da quella immobiliare ed è indirizzata verso quelle attività e valori mobiliari che costituiscono o potrebbero costituire una profittevole opportunità di investimento.

(Aggiornato il 30 luglio 2010 )

Ultime notizie su Cia

News24

Dagli scarti del limone Igp di Amalfi una linea cosmetica

04/07/2015 07:04

Conclusa la ricerca, sta per partire la produzione. Dagli scarti del limone di Amalfi nasce una linea cosmetica per il corpo, dallo shampoo alla crema per il

News24

Renzi: siamo fuori dalla linea del fuoco, vi spiego perché

30/06/2015 07:14

Presidente Renzi, nel caso di un default greco, i mercati cercheranno di assicurarsi contro i rischi nazionali. In prima linea ci sono il Portogallo, la Spagna

News24

Partita aperta sulle domande Pac

20/06/2015 08:14

roma

News24

Agrinsieme cresce con Copagri

13/06/2015 08:13

Il primo appuntamento, sull'onda dell'emergenza della presentazione delle domande Pac, sarà con il ministero delle Politiche agricole, l'Agea e gli altri

News24

Nella battaglia per la Casa Bianca due dinastie a confronto (Bush e Clinton)

05/06/2015 07:30

NEW YORK - Due dinastie a confronto: la battaglia per la Casa Bianca del 2016, se non ci saranno sorprese, si prospetta come un "affare" tra due delle grandi

News24

«Agricoltura 2.0» funziona, ma a metà

30/05/2015 08:12

roma

News24

Ikea disdetta l'integrativo. I sindacati proclamano 16 ore di sciopero

29/05/2015 10:17

In Germania si contratta e si sciopera (vedi i ferrovieri) per ottenere aumenti più lauti, in Italia si susseguono casi di aziende che tagliano posti e

News24

Fifa, Blatter al contrattacco: «Da Uefa campagna d'odio, non dimentico». L'inglese Gill rinuncia a vicepresidenza

29/05/2015 07:14

Joseph Blatter è ancora re della Fifa, per la quinta volta, nonostante gli scandali e le inchieste che negli ultimi giorni hanno travolto l'organizzazione che

News24

Blatter a un passo dalla rielezione: serve unità

29/05/2015 07:16

Serve «l'unità nel mondo del calcio». Sono le parole del presidente della Fifa, Joseph Blatter, aprendo il congresso della Fifa. «In questi ultimi giorni

News24

Platini a Blatter: «Lascia». Il boss della Fifa: «Non posso vedere tutto»

28/05/2015 09:52

«Gli atti di alcuni individui sono motivo di vergogna per il calcio: non possiamo assolutamente accettarli». Con queste parole il presidente della Fifa Joseph

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9