Aziende

Cia

Cia, acronimo di Compagnia Immobiliare Azionaria, è nata nel 2002 per effetto della scissione di Class Editori, finalizzata alla separazione dei cespiti immobiliari dall’attività editoriale che costituisce l’attività tipica di Class. Cia, coerentemente con il progetto industriale dal quale è nata, ha da subito orientato il proprio business verso l’attività immobiliare: in questo mercato, infatti, attualmente Cia è attiva nella locazione e nella compravendita di immobili, nella gestione di multiproprietà e nell’offerta di servizi di facility management, tra i quali ci sono, ad esempio, i servizi di manutenzione ordinaria, di adeguamento delle strutture e degli impianti, e quelli accessori. Cia però ha strutturato il suo business anche verso l’attività di investimento mobiliare, che viene compiuta in prevalenza nel settore agricolo e agrituristico, nel quale sono portate a termine assunzioni di partecipazioni ed interessenze in altre società o imprese. Proprio per consolidare il suo business nel settore agrituristico, Cia, ha intenzione di sfruttare eventuali opportunità che dovessero emergere nel campo della ristrutturazione e gestione di immobili rustici con tale vocazione turistica. E’ previsto che la società possa usufruire di eventuali fondi stanziati dall’Unione Europea o dalla Pubblica Amministrazione Italiana. Anche a questi fini serve la presenza nell’ambito del consiglio di amministrazione di Cia di manager dalla provata esperienza nel settore, insieme alla possibilità di fornire adeguate garanzie al mondo bancario grazie alla consistenza del proprio portafoglio immobiliare.

L’attività mobiliare e finanziaria di Cia si è strutturata come disgiunta da quella immobiliare ed è indirizzata verso quelle attività e valori mobiliari che costituiscono o potrebbero costituire una profittevole opportunità di investimento.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Cia
    • News24

    Su Hillary riesplode la bufera delle mail

    Un server che a detta degli esperti del governo esponeva però i segreti dell'amministrazione e del Paese a seri pericoli come dimostrato da un tentativo di hacking avvenuto nel 2011: in gioco sono oltre 30mila messaggi di posta elettronica, decine dei quali con riferimenti a informazioni classificate e 22 considerati "top secret" dalla Cia.

    – Marco Valsania

    • News24

    Esenzione Imu per il coadiuvante familiare

    Esclusi dall'imposta municipale i terreni agricoli posseduti dai coadiuvanti coltivatori diretti ancorché non intestati nella conduzione del fondo. Lo precisa il Dipartimento delle Finanze con nota n. 20535 del 23 maggio 2016, rivolta a Confagricoltura e Cia.

    – Gian Paolo Tosoni

    • News24

    Renzi: per l'anticipo della pensione si perderà tra l'1 e il 3% all'anno

    «L'anticipo pensionistico si chiama Ape. Sarà nella legge di stabilità 2017. E siamo disponibili anche da domani mattina a incontrare i sindacati dei pensionati». Lo ha detto il premier Matteo Renzi nel suo intervento a Porta a Porta, affrontando uno dei temi più sensibili per l'opinione pubblica.

    • News24

    Vino, in arrivo le gare export

    «Il diavolo si nasconde nei dettagli». E' quello che pensano in questi giorni molte aziende vitivinicole che attendono dal ministero per le Politiche agricole la definizione degli aspetti operativi che guideranno gli investimenti sulla promozione del vino nei mercati esteri. Il ministero, ha già

    • News24

    Contratto Unipol, ultima chiamata

    Che la trattativa per l'armonizzazione degli integrativi Unipol e Fonsai sarebbe stata complicata, Giuseppe Santella, direttore generale risorse umane e organizzazione del gruppo Unipol non ha nemmeno faticato ad immaginarselo quando, qualche anno fa, c'è stata la fusione. La distanza tra l'uno e

    – Cristina Casadei

    • News24

    Obama: Isis sulla difensiva, per jihadisti mesi difficili

    Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha detto ieri che il gruppo dello Stato islamico è ormai «sulla difensiva» in Iraq e Siria, ricordando la morte di molti dei suoi leader e il declino dei suoi combattenti. «Oggi, sul terreno in Siria e Iraq, l'Isis è sulla difensiva e noi siamo

    • News24

    • News24

    Paradisi fiscali, coinvolte 28 banche tedesche

    Una pioggia di inchieste fiscali e penali in Europa e Oltreoceano è il primo, dirompente effetto della pubblicazione dei Panama Papers. Insieme alla consapevolezza che l'elenco sterminato di conti e società offshore a disposizione di schiere di élite globali negli ultimi quarant'anni sferra un

    – Roberta Miraglia

1-10 di 1672 risultati