Persone

Christine Lagarde

Christine Lagarde è nata il 1° gennaio del 1956 a Parigi ed è una politica ed avvocato francese, al secondo mandato come Direttore Operativo del Fondo Monetario Internazionale.

Il 19 dicembre del 2016, dopo una lunga battaglia legale, è stata ritenuta parzialmente colpevole di «negligenza» nell'affaire Tapie-Lyonnais, che risaliva al 2007 quando Lagarde era ministro dell'Economia. La sentenza che non prevede pena non verrà iscritta nel casellario giudiziale, lasciando quindi immacolata la sua fedina penale.

Dopo essersi laureata in legge presso l'Università di Paris X-Nanterre, ha lavorato come stagista per il deputato statunitense William Cohen, nominato successivamente Segretario della Difesa dal Presidente Clinton.

A partire dal 2005 ha rivestito diverse cariche ministeriali:

— Ministro delegato al Commercio Estero nel governo de Villepin;

— Ministro dell'Agricoltura e della Pesca nel governo Fillon I;

— Ministro dell'Economia, dell'Industria e dell'Impiego nel governo Fillon II.

E' stata inclusa più volte nella lista delle 100 donne più potenti del mondo, secondo la rivista Forbes, posizionandosi rispettivamente: 2004 (settantaseiesimo posto), 2006 (al trentesimo); 2007 (al dodicesimo); 2008 (al quattordicesimo) e 2010 (al quarantatreesimo).

Nel 2009 è stata eletta dal Financial Times, "miglior ministro delle finanze dell'eurozona".

Il 28 giugno del 2011 è stata scelta, in seguito alle dimissioni del suo connazionale Dominique Strauss-Kahn, quale nuovo direttore generale del Fondo Monetario Internazionale.

Christine Lagarde è stata insignita delle seguenti onorificienze:

— Cavaliere dell'Ordine della Legion d'onore (13 luglio 2000);

— Commendatore dell'Ordine al merito agricolo (14 luglio 2008);

— Ordine dell'Amicizia (4 novembre 2010);

— Ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (6 aprile 2012).

Christine Lagarde è stata spostata con Wilfried Lagarde, dal loro matrimonio sono nati Pierre-Henri (1986) e Thomas (1988).

Ultimo aggiornamento 20 dicembre 2016

Ultime notizie su Christine Lagarde
    • News24

    Dai creditori nuovi aiuti alla Grecia: 8,5 miliardi di euro

    LUSSEMBURGO - Dopo lunghe trattative, i creditori della Grecia hanno concesso ieri ad Atene nuovi aiuti: 8,5 miliardi di euro nell'ambito del terzo piano economico di cui gode Atene dal 2015. Quanto a nuove misure di alleggerimento del debito greco, la questione è stata rinviata alla fine

    – dal nostro inviato Beda Romano

    • News24

    Al G7 «scontro» tra protezionismo di Trump e libero scambio

    TAORMINA - Le divisioni sul commercio internazionale create dall'amministrazione Trump con la sua linea "America First" rimbalzano sul tavolo dei capi di Stato e di Governo del G-7 a Taormina, dopo che i ministri finanziari non sono riusciti a trovare un accordo due settimane fa a Bari. E anzi

    – dall'inviato Alessandro Merli

    • News24

    Atene approva la manovra di austerità in vista dell'Eurogruppo di lunedì

    Il premier greco Alexis Tsipras ha superato l'ostacolo parlamentare e ora passa la palla all'Eurogruppo di lunedì. Il parlamento greco ha approvato senza sorprese nella notte tra giovedì e venerdì l'ennesima serie di misure di austerità e riforme strutturali che Atene deve attuare nei prossimi

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Nasce in Cina una nuova roadmap per la cooperazione internazionale

    Pechino - Il vertice politico di Yanqi Lake con 29 tra Capi di Stato e di Governo si chiude con l'individuazione di una strada comune per realizzare la strategia One Belt One Road lanciata quattro anni fa dalla Cina. Per l'Italia del premier Paolo Gentiloni lo snodo vero sta nei tre punti chiave

    – dal nostro corrispondente Rita Fatiguso

    • News24

    Le ambizioni frenate del renminbi

    Dov'è il tesoro da 125 miliardi di dollari teoricamente pronto per essere investito nel renminbi, la moneta cinese, nei prossimi cinque anni? E che ne è stato del processo necessario a sostenere l'internazionalizzazione della moneta cinese?

    – di Rita Fatiguso

    • News24

    Ivanka, Jared e il nepotismo dell'America di Trump

    Qual è di preciso il ruolo della First daughter di un presidente? Questa settimana, al W20 di Berlino, Ivanka Trump ha avuto qualche esitazione nel rispondere a questa domanda. Senza mai aver avuto un solo voto, la figlia maggiore di Donald Trump è fra le persone più influenti al mondo. Suo marito

    – di Edward Luce

    • News24

    Ivanka Trump a Berlino per ricucire con Angela Merkel

    FRANCOFORTE - «Sono qui per imparare e ascoltare». Ivanka Trump, la figlia 36enne del presidente degli Stati Uniti, si è ritrovata a Berlino a condividere la scena del W20, il gruppo del G-20 che affronta i problemi delle donne, con il cancelliere tedesco Angela Merkel, che le aveva esteso l'invito

    – dal nostro corrispondente Alessandro Merli

    • News24

    Un'alleanza nell'Fmi per contenere gli Usa

    Si aprono con un duplice obiettivo, anche se non formalmente dichiarato, i primi incontri ministeriali dell'Fmi nell'era Trump

    – di Domenico Lombardi

1-10 di 1154 risultati