Ultime notizie:

Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Fiera Milano ai massimi da dicembre 2015 con il piano industriale

    Fiera Milano sul podio a Piazza Affari, nel giorno della presentazione del piano industriale. Il titolo è sui massimi da dicembre 2015 a 2,82 euro. Da inizio anno le azioni solo salite del 48% dopo un 2017 che si è chiuso con un +33%. A fine 2016 le azioni avevano segnato il minimo storico a 1,22

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Vittoria Assicurazioni verso i 14 euro offerti per il delisting

    Balzo in avvio di Vittoria Assicurazioni che si avvicina al prezzo dell'offerta per il delisting della compagnia di 14 euro. Vittoria Capital, che controlla già il 51,15% di Vittoria Assicurazioni, ha annunciato un'Opa volontaria sul 100% del captale della compagnia a un prezzo di 14 per azione. In

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Bper festeggia i risultati superiori alle attese, titolo in forte rialzo

    Bper vola in cima al listino di Piazza affari, arrivando a guadagnare oltre 8 punti percentuali, in una giornata di acquisti per il comparto bancario dopo la debolezza della vigilia e all'indomani dei risultati dell'istituto. Positivo il commento degli esperti ai numeri del trimestre, con Kepler

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Arriva sui banchi il social contro il bullismo

    I social favoriscono il bullismo? Combattiamo il bullismo con i social! O almeno ci si prova. Ma puntando sulle relazioni reali, non quelle virtuali. Perché se i social tradizionali sono sul banco degli imputati perché fanno da cassa di risonanza per i cyber bulli da tastiera e sono accusati di

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Notorious Pictures scatta in Borsa con il nuovo film "Lamborghini"

    Scatto in Borsa per Notorious Pictures dopo la notizia dell'accordo da 10,3 milioni di euro con il produttore statunitense Lambofilm per la produzione esecutiva del film "Lamborghini". Il titolo sale del 10,6% a 1,565 euro dopo un massimo a 1,64 euro (sui livelli del novembre scorso) e segna la

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Corre Fca, bene le immatricolazioni negli Usa

    Dopo qualche incertezza iniziale prende la via del rialzo Fiat Chrysler Automobilesin un listino in progresso di mezzo punto percentuale. A favorire gli acquisti, il dato di aprile delle immatricolazioni negli Usa (che rappresentano circa il 50% dei volumi di gruppo), cresciute del 5% tendenziale

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Super-Apple e rinvio dazi spingono l'Europa. Milano al top dal 2009

    I conti record di Apple e il fantasma dei dazi che (per ora) si allontanano dall'Ue hanno spinto le Borse del Vecchio Continente, che chiudono tutte in positivo. Questo nonostante i dati deboli sull'economia europea e dall'altro lato dell'Atlantico il dollaro si rafforza ma a frenare Wall Street è

    – di Chiara Di Cristofaro e Enrico Miele

    • Info Data

    Videogiochi, il mercato delle app vale più della metà delle console

    Nessuna crisi per il settore dei videogiochi: gli italiani nel 2017 hanno continuato a giocare e a giocare molto. Soprattutto su smartphone e tablet. Secondo i dati Aesvi (l'Associazione che rappresenta l'industria dei videogiochi in Italia), il giro d'affari lo scorso anno è cresciuto fino a 1,5 miliardi di euro (era 1 miliardo a fine 2016) su tutti i segmenti. Ma quello che vale la pena sottolineare è che tra i prodotti software (1 miliardo nel complesso), il segmento delle app conta per 38...

    – Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Azimut debole, la raccolta di marzo delude le attese

    Azimut in calo a Piazza Affari, all'indomani della diffusione dei dati sulla raccolta di marzo, inferiori alle attese. Il titolo segna una delle performance peggiori del listino, in un mercato poco mosso. «La raccolta - dicono gli analisti di Equita - è risultata sotto le attese, in parte

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Vola Snaitech, si avvicina a prezzo Opa Playtech

    Vola Snaitech a Piazza Affari dopo la vendita del 70,5% all'inglese Playtech da parte degli azionisti di maggioranza. Il titolo sale di oltre il 15% avvcinandosi al prezzo dell'Opa di 2,19 euro. Global Games e Oi-Games, azionisti che controllano il 70,6% di Snaitech, hanno raggiunto un accordo con

    – di Chiara Di Cristofaro

1-10 di 290 risultati