Ultime notizie:

Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Tenaris corre dopo i conti migliori delle attese e stime 2018

    I numeri migliori delle attese di Tenaris spingono il titolo che registra una delle migliori performance del listino milanese, su cui oggi prevalgono le vendite. Il gruppo ha pubblicato nella notte i dati del quarto trimestre e dell'intero 2017, che hanno battuto le stime del mercato. Gli analisti

    – di Chiara Di Cristofaro

    • Info Data

    Psicologia: la bufala del Blue Monday e i numeri della depressione

    La storia del Blue Monday, il "giorno più triste dell'anno", è una trovata pubblicitaria di qualche anno fa che sembra essere diventata verità incontrovertibile nel confuso mondo dei social network. Della tristezza da cui non si può fuggire in questa giornata di gennaio hanno scritto praticamente tutti, con tanto di autorevoli commenti nelle interviste tv. Peccato che tanto interesse non venga invece convogliato nella comprensione di fenomeni ben più reali e ben più complessi e che ci riguardano...

    – Chiara Di Cristofaro

    • Info Data

    Rai, Mediaset, Sky e il mercato televisivo spiegato in cinque grafici

    Il settore radiotelevisivo sembra aver riassorbito il colpo della crisi e volta pagina. I dati elaborati da R&S Mediobanca sui bilanci 2012-2016 (e i primi numeri sul 2017) dei principali 5 operatori tv italiani mostrano ricavi in crescita nel 2016 rispetto all'anno prima, anche se a prevalere è l'effetto canone che impatta positivamente sui ricavi Rai, dopo l'inserimento nella bolletta elettrica proprio a partire dal 2016. Già dal 2017, però, tornerà il segno meno. Trend positivo, comunque, anc...

    – Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Buzzi Unicem soffre in Borsa dopo i conti ma analisti restano positivi

    Prosegue la discesa di Buzzi Unicem che dopo il -6% di ieri oggi segna una delle performance peggiori del listino principale. Ieri la società ha diffuso i conti del 2017 che sono risultati leggermente inferiori alle attese degli analisti sia in termini di ricavi che di utili e margini. Pesa anche

    – di Chiara Di Cristofaro

    • Info Data

    Il mercato televisivo spiegato in cinque grafici

    Il settore radiotelevisivo sembra aver riassorbito il colpo della crisi e volta pagina. I dati elaborati da R&S Mediobanca sui bilanci 2012-2016 (e i primi numeri sul 2017) dei principali 5 operatori tv italiani mostrano ricavi in crescita nel 2016 rispetto all'anno prima, anche se a prevalere è l'effetto canone che impatta positivamente sui ricavi Rai, dopo l'inserimento nella bolletta elettrica proprio a partire dal 2016. Già dal 2017, però, tornerà il segno meno. Trend positivo, comunque, anc...

    – Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Lvmh in rally a Parigi dopo i conti record, vede rosa anche per il 2018

    Balzo di Lvmh a Piazza Affari: subito dopo l'avvio delle contrattazioni il titolo del primo gruppo del lusso al mondo è salito in cima al listino francese ed è arrivato a guadagnare oltre il 5% (Parigi è la piazza migliore in Europa). Vanno bene anche le azioni del competitor Kering, la seconda

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Il Pil Usa cresce meno delle attese ma il dollaro recupera. Bene le Borse

    I movimenti del dollaro, sollecitati dalle dichiarazioni contrastanti del Segretario del Tesoro Usa e dello stesso presidente Trump, hanno segnato i destini delle Borse europee nell'ultima settimana determinandone le performance complessive. Non a caso i due segni negativi più evidenti, quello di

    – di Chiara Di Cristofaro e Andrea Fontana

    • News24

    Ricavi in crescita per le tv nel 2016. Rai scalza Sky col canone in bolletta

    Il canone in bolletta porta la Rai in cima alla classifica 2016 degli operatori tv per ricavi nazionali, al posto di Sky Italia che scende in seconda posizione, in un contesto di crescita per il settore. Ma le stime per il 2017 prevedono di nuovo Sky in prima posizione e una frenata dei ricavi

    – di Chiara Di Cristofaro

    • Info Data

    La bufala del Blue Monday e i numeri veri della depressione

    La storia del Blue Monday, il "giorno più triste dell'anno", è una trovata pubblicitaria di qualche anno fa che sembra essere diventata verità incontrovertibile nel confuso mondo dei social network. Della tristezza da cui non si può fuggire in questa giornata di gennaio hanno scritto praticamente tutti, con tanto di autorevoli commenti nelle interviste tv. Peccato che tanto interesse non venga invece convogliato nella comprensione di fenomeni ben più reali e ben più complessi e che ci riguardano...

    – Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Banche deboli in Borsa, gli Npl tornano sotto i riflettori

    Banche con il segno meno a Piazza Affari, con le ex popolari che sono le più penalizzate mentre si torna a ragionare sui livelli degli Npl. Sul listino milanese segnano il passo Banco Bpm, Bper Banca e Ubi Banca mentre sono passate in territorio leggermente positivoIntesa Sanpaolo e Unicredit. Ieri

    – di Chiara Di Cristofaro

1-10 di 257 risultati