Ultime notizie:

Charlie Hebdo

    • News24

    Berlino, Nizza, Barcellona: il terrore non è il vero market mover dei mercati

    Tanto che, al contrario, sono diverse le situazioni in cui il periodo necessario ai mercati per riprendersi è inferiore alla settimana: dalla strage nella redazione di Charlie Hebdo (2015) agli omicidi al museo ebraico di Bruxelles (2014) fino alle bombe nella metropolitana di Londra (2005).

    – di Vittorio Carlini

    • News24

    Nel nome della confusione

    Scritto dopo l'attentato a Charlie Hebdo, The rage è un «requiem per l'Europa», o meglio per la cultura occidentale, smarrita, frastornata dalla propria paura e dalla propria rabbia, costretta ad affrontare la paura e la rabbia delle masse umane che varcano ogni giorno i suoi confini.

    – di Renato Palazzi

    • NovaCento

    Gianluca che vuole disegnare per aiutare gli altri

    E che è riuscito - anche queste parole sue - a farsi oscurare dal governo turco e a indignare molti lettori francesi per un breve fumetto sulla storia dei terroristi di Charlie Hebdo.

    – Vincenzo Moretti

    • Info Data

    Chi sono i terroristi che hanno colpito in Europa?

    Il più giovane è Ali David Sonboly, il 18enne tedesco-iraniano che si ispirava allo stragista norvegese Anders Breivik e ha ucciso 9 persone in un centro commerciale di Monaco di Baviera nell'estate 2016. Il più maturo Khalid Masood, 52 anni, autore dell'attentato sul ponte di Westminster dello scorso marzo. Nel mezzo tanti giovani tra i 20 e i 30 anni, la fascia giudicata come la «più vulnerabile» all'arruolamento nella criminalità terroristica. Secondo un'analisi del Sole 24 Ore, l'età media d...

    – Alberto Magnani

    • News24

    Ecco perché i mercati finanziari ignorano l'Isis

    Nel 2016 almeno 189 persone sono cadute vittime di attentati terroristici nei soli Paesi occidentali. L'aumento rispetto al 2015, secondo il broker assicurativo Aon, è del 174%. Un bollettino di guerra. Eppure molte Borse viaggiano sui massimi storici. O in forte rialzo

    – di Morya Longo

    • News24

    Terrore a Parigi: l'attentatore già fermato a febbraio

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEPARIGI - Attacco terroristico nel cuore di Parigi. In uno dei luoghi più simbolici della capitale francese, gli Champs Elysées. Alla vigilia del voto per il primo turno delle elezioni presidenziali, domenica. In una Francia dov'è tutt'ora in vigore lo stato di emergenza.

    – di Marco Moussanet

    • Agora

    Il Gran maestro Bisi alla Gran Loggia di Rimini del Goi: «Je suis un franc-maçon calabrese, sono un massone calabrese»

    Non lo ha detto così come va oggi di moda, vale a dire scimmiottando il "je suis Charlie" tanto in voga dopo l'attentato del 7 gennaio 2015 al giornale satirico francese Charlie Hebdo, ma poco ci mancava. Nella sua allocuzione di ieri sera Stefano Bisi, il Gran Maestro del Goi, riunito in Gran Loggia alla Fiera di Rimini fino a domani, doveva a tutti i costi scaldare la platea dei fratelli calabresi e siciliani, dopo il sequestro degli elenchi di quelle regioni disposto dalla Commissione parlame...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Hotel Rigopiano un mese dopo, fra macerie, silenzio e gelo

    Rigopiano, un mese dopo la tragedia. Macerie, silenzio e gelo. I resti del resort a quattro stelle travolto dalla valanga sono impastati di neve e fango. La valanga che mercoledì 18 gennaio, poco prima delle 17, ha spazzato via il resort, ha sventrato la montagna trascinando neve, alberi e detriti

    – di Nicoletta Cottone

1-10 di 317 risultati