Persone

Cesare Prandelli

Cesare Prandelli è nato il 19 agosto del 1957 ad Orzinuovi (BS) è un allenatore di calcio, ex calciatore ed ex Commissario Tecnico della Nazionale italiana. Ha vestito le maglie di Cremonese, Atalanta e Juventus ed ha guidato le squadre dell’Atalanta, del Lecce, del Verona, della Venezia, della Roma, del Parma e della Fiorentina.

Cesare Prandelli ha esordito nelle giovanili della Cremonese, nel ruolo di mediano. Con la stessa squadra dal 1974 al 1978 ha giocato in C1 e in Serie B.

Passato all’Atalanta, Prandelli è arrivato in Serie A nella stagione 1978-1979. Nel 1979 ha vestito la maglia della Juventus, per poi tornare a Bergamo nel 1989 e chiudere la carriera di calciatore l’anno successivo.

Cesare Prandelli ha successivamente intrapreso la carriera di allenatore con la squadra Primavera dell’Atalanta e dopo una parentesi sulla panchina della prima squadra, è rimasto nelle giovanili fino al 1997. Nello stesso anno si è trasferito al Lecce e successivamente al Verona. Dopo due stagioni è passato al Venezia e nel 2002 è arrivato al Parma.

Prandelli è quindi passato ad allenare la Roma e nel 2005 è stato ingaggiato dalla Fiorentina, dove è rimasto per 5 anni.

Il 30 maggio del 2010 la FIGC annuncia che Cesare Prandelli, subentrando a Marcello Lippi, sarà il nuovo CT della Nazionale italiana, per quattro anni ed a decorrere dalla conclusione del Mondiale 2010.

il primo successo della gestione Prandelli coincide con la precoce qualificazione dell'Italia ai campionati europei del 2012. Campionati europei che vedranno l'Italia perdere la partita finale contro la Spagna per 4 a 0. Al rientro in Italia, Prandelli e la Nazionale sono stati omaggiati al Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, a cui Prandelli, in segno di gratitudine, ha regalato la medaglia d'argento appena vinta.

Qualificatasi, negli europei 2012, per la Confederations Cup del 2013, l'Italia esordisce con una vittiria sul Messico per poi conquistare il 3 posto contro l'Uruguay.

Nei mondiali del 2014, dopo avere esordito con la vittoria contro l'Inghilterra, l'Italia viene eliminata al primo turno, dopo le sconfitte contro il Costa Rica e l'Uruguay. il 24 giugno del 2014 Prandelli annuncia le sue dimissioni irrevocabili da Commissario Tecnico della Nazionale Italiana.

L'8 luglio 2014 è ingaggiato dai turchi del Galatasaray, debutta il 25 agosto perdendo la Supercoppa di Turchia col Fenerbahçe ai rigori. Il 27 novembre viene esonerato dalla società dopo la sconfitta in trasferta con l'Anderlecht nella fase a gironi di Champions League. In questa breve esperienza Prandelli ha collezionato 6 vittorie, 2 pareggi, 8 sconfitte in 16 partite, perdendo il 50% delle gare.

Cesare Prandelli ha due figli, Niccolo e Carolina, è vedovo dal 2007 e dal 2010 convive con Novella Benini.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Cesare Prandelli
    • News24

    Mondiali 2018, Costa Rica: le parate di Keylor Navas per mandare avanti i Ticos

    Quattro anni fa la Costa Rica ha ottenuto il suo risultato migliore di sempre nei Mondiali di Brasile 2014: quarti di finale dopo aver superato un girone ostico in compagnia dell'Uruguay e discapito dell'Inghilterra e dell'Italia. Sulla panchina costaricense non c'è più Luis Pinto, che si prese

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nazionale: Mancini nuovo ct e torna Balotelli

    Roberto Mancini ha detto sì alla Figc. L'accordo tra le due parti è cosa fatta: il 'Mancio' sarà il commissario tecnico della Nazionale per i prossimi due anni. Secondo La Gazzetta dello Sport, sarebbe pronto per lui un contratto da 2 milioni netti all'anno: l'attuale allenatore dello Zenit avrebbe

    – a cura di Datasport

    • News24

    Astori: dalle giovanili del Milan alla Nazionale

    Il calcio piange Davide Astori. Il difensore della Fiorentina è morto nell'albergo di "La di Moret" ad Udine, dove la squadra viola avrebbe dovuto giocare la sfida della ventisettesima giornata di Serie A contro l'Udinese. La partita, così come tutte le partite del campionato, sono state rinviate.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Calcio estero: Prandelli esonerato anche dall'Al Nasr

    Altra delusione per Cesare Prandelli. L'ex ct azzurro infatti è stato ufficialmente esonerato dall'Al Nasr dopo l'eliminazione agli ottavi di finale di Preidents Cup contro il Dibba Al Fujairah. La sua esperienza negli Emirati Arabi termina quindi in anticipo, dopo che a maggio Prandelli aveva

    – a cura di Datasport

    • News24

    Barcellona, Suarez: "Morso a Chiellini? Volevo piangere"

    In un'intervista rilasciata al compagno di squadra Gerard Piqué, Luis Suarez è tornato su due episodi negativi che lo hanno visto protagonista con l'Uruguay. Il più famoso di questi è stato il morso a Giorgio Chiellini ai Mondiali del 2014 in Brasile. Nell'ultimo match della fase a gironi,

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nazionale, Prandelli: "Con alcune persone potrei anche tornare"

    E' ancora uno dei nodi da sciogliere per la Federcalcio: il prossimo commissario tecnico della Nazionale italiana. Prova a offrire una soluzione una vecchia conoscenza della panchina azzurra: Cesare Prandelli, infatti, non ha escluso il suo ritorno. A Fox Sports, infatti, l'ex allenatore

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nazionale, Prandelli: "Con alcune persone potrei anche tornare"

    E' ancora uno dei nodi da sciogliere per la Federcalcio: il prossimo commissario tecnico della Nazionale italiana. Prova a offrire una soluzione una vecchia conoscenza della panchina azzurra: Cesare Prandelli, infatti, non ha escluso il suo ritorno. A Fox Sports, infatti, l'ex allenatore

    – a cura di Datasport

    • News24

    Italia, Tavecchio si è dimesso

    La notizia era nell'aria, ma è ormai ufficiale: Carlo Tavecchio non è più il presidente della Federcalcio. A comunicarlo è stato lo stesso ormai ex capo della Federazione durante il Consiglio Federale in corso a Roma. Dopo un intervento, Tavecchio ha ufficializzato le sue dimissioni, chieste però

    – a cura di Datasport

    • News24

    Italia, Tavecchio si è dimesso

    La notizia era nell'aria, ma è ormai ufficiale: Carlo Tavecchio non è più il presidente della Federcalcio. A comunicarlo è stato lo stesso ormai ex capo della Federazione durante il Consiglio Federale in corso a Roma. Dopo un intervento, Tavecchio ha ufficializzato le sue dimissioni, chieste però

    – a cura di Datasport

    • News24

    Prandelli: "Io alla Juventus? Quel che sarà, sarà"

    "Io alla Juventus? In questo momento sto guardando il calcio internazionale e sono sereno. Ho ancora molta voglia e quello che sarà, sarà". Reduce dalla fallimentare esperienza sulla panchina del Valencia, Cesare Prandelli è alle prese con una fase molto delicata della sua carriera ma non perde il

    – a cura di Datasport

1-10 di 458 risultati