Aziende

Cdc

Società quotata al segmento TechStar di Borsa Italiana dal 2004, Cdc opera nel mercato italiano della produzione e distribuzione di prodotti di information technology. Il modello di business di Cdc comprende l’attività di produzione di pc e accessori, quella di distribuzione tramite le reti cash&carry e online, quella di vendita nel comparto retail, grazie alle catene Computer Discount, Amico e Kraun, e quella della fornitura di servizi internet (quali hosting, unified communication e web) con Interfree.

Creato nel 1987 a Bologna, il primo punto vendita a insegna Computer Discount ha seguito di un anno la fondazione dell’azienda stessa. E’ invece nel 1999 che Cdc, attraverso la società Interfree, ottiene la licenza di internet service provider che gli permette, dotando ogni computer venduto nella sua rete distributiva Computer Discount del software di connessione, di offrire gratuitamente la connessione a internet e di fornire, attraverso il portale interfree.it, un’ampia gamma di informazioni e servizi. Cdc ha confermato poi la sua forza sul mercato italiano retail affiancando a Computer Discount, che si rivolge a famiglie, privati, liberi professionisti e piccole imprese, la catena distributiva AmiCo, costituita da negozi affiliati specializzati in information technology.

Cdc è presente anche nel settore della grande distribuzione, essendo fornitore di alcuni tra i principali gruppi di supermercati, come Auchan, Ipercoop e Panorama. Nel 2000 Cdc ha fatto il suo ingresso nel settore delle telecomunicazioni sviluppando Dexgate, una piattaforma web based in grado di rivoluzionare la tradizionale gestione delle comunicazioni multimediali attraverso l’utilizzo della tecnologia browser e l’accesso a internet.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Cdc
    • News24

    Legge elettorale, in Cassazione la proposta di legge per cambiare il Rosatellum

    Questa mattina una delegazione del Coordinamento per la democrazia costituzionale-Cdc (ex Comitato per il No nel referendum del 4 dicembre 2016) ha depositato in Cassazione a Roma il titolo della proposta di legge di iniziativa popolare per modificare l'attuale legge elettorale, quella con la quale

    – di Redazione Roma

    • Agora

    Usa, dubbi sul parassita "toxocara": se passa dai cani ai bambini può causare problemi cognitivi?

    Attenzione a cortili, giardini e parco giochi pubblici: i bambini possono ingerire le microscopiche uova di un parassita, il Toxocara, che vive nell'intestino di cani e gatti, solitamente randagi, e viene rilasciato nell'ambiente attraverso le loro feci. Una volta ingerite, le uova rilasciano le larve che viaggiano nel corpo, raggiungendo anche il cervello, dove possono provocare problemi di apprendimento e a livello cognitivo. Lo ha verificato uno studio dei Centri per il controllo delle malatt...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Bolzano regina del Pil turistico

    Ogni cento euro di ricchezza creata in Italia, 12 si devono al turismo, cifra che supera abbondantemente i 30 euro nelle località a maggiore vocazione turistica come Rimini, Venezia, Sassari, Trento. Ma è in alto anche Vibo Valentia, unica città del Mezzogiorno nella top ten del Paese, più però per

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    Contratti di locazione - Registrazione e versamento

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'imposta di registro sui contratti di locazione stipulati il 1° novembre o rinnovati tacitamente a decorrere dal 1° novembre. I contratti di locazione, dopo il versamento dell'imposta autoliquidata, devono essere registrati entro 30 giorni dalla

    – Scadenziario

    • News24

    Corsa all'auto elettrica: così le imprese italiane accettano la sfida

    La strada è tracciata tanto per i car maker quanto per i componentisti: andare verso le motorizzazioni green per abbattere le emissioni e rendere l'industria dell'auto sempre più sostenibile. La sfida, tecnologica e industriale, per l'automotive Made in Italy è dietro l'angolo. E pone un doppio

    – di Filomena Greco

    • NovaOther

    Come la blockchain trasformerà la salute

    Mentre da un lato l'assistenza sanitaria si sta "democratizzando" attraverso la salute digitale, con la possibilità di vivere più a lungo e più sani grazie alle tecnologie innovative, d'altro questo miglioramento lo paghiamo - in parte - con i nostri dati. Un "tesoro" molto appetibile per gli hacker, che supera di dieci volte quello delle carte di credito. Con le informazioni mediche i criminali possono infatti creare documenti falsi di identificazione per acquistare farmaci o produrre falsi rec...

    – Francesca Cerati

    • News24

    Contratti di locazione - Registrazione e versamento

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'imposta di registro sui contratti di locazione stipulati il 1° ottobre o rinnovati tacitamente a decorrere dal 1° ottobre. I contratti di locazione, dopo il versamento dell'imposta autoliquidata, devono essere registrati entro 30 giorni dalla data

    – Scadenziario

    • News24

    La filiera dell'auto guarda all'ibrido

    I dati dell'ultima rilevazione dell'Osservatorio della componentistica automotive, curata dalla camera di Commercio di Torino e dall'Anfia, raccontano di un settore in salute, cresciuto nel 2016 del 4,3%, con esportazioni in aumento del 4,8% nel primo semestre dell'anno. Un mix industriale fatto di

    – di Filomena Greco

    • Agora

    Milano: il turismo vale 150 milioni al mese, maxi-intesa Comune-Regione-Cdc per la promozione

    Il turismo dà risultati positivi a Milano nel 2017, si legge in una nota. Secondo i dati del Servizio marketing territoriale della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi su dati RES STR Global relativi ai primi otto mesi dell'anno (stima che tiene conto soprattutto degli effetti positivi sulla città e in particolare sugli alberghi centrali e di alta categoria) crescono occupazione e ricavi degli alberghi. Nel periodo gennaio - agosto il tasso di occupazione alberghiera registra +9%,...

    – Vincenzo Chierchia

    • Agora

    Riparte il risiko dell'energia solare: Erg, Enel-F2i e Tages in corsa per ForVei

    Il risiko delle energie rinnovabili in Italia continua a fornire nuovi spunti nel settore delle fusioni e acquisizioni. Questa volta a finire sul mercato, prossimo alla vendita, è infatti il gruppo ForVei, che possiede un centinaio di megawatt generati da impianti solari. Il gruppo è attualmente di proprietà di alcuni player finanziari: nel 2011 ForVei è infatti stata costituita da Vei Capital, braccio di Palladio Finanziaria, (tramite Vei Green), Quercus Renewable Energy, Cdc Infrastructure,...

    – Carlo Festa

1-10 di 1067 risultati