Ultime notizie:

Catalogna

    • Agora

    Ferrari, Fiat, Alitalia, Mps, Popolare Vicenza, Veneto Banca, Atlantia: questa settimana forse ho capito che/10

    L'Italia che le dà (Atlantia), l'Italia che le prende (PopVicenza e Veneto banca), il sorpasso di Ferrari su Fiat, gli appetiti (?) su Alitalia: c'è fermento nella piazzetta finanziaria italiana. L'Atlantia dei Benetton, dopo lunghe pensate e calcoli certosini, si è decisa a lanciare l'offerta sugli spagnoli di Abertis: in ballo c'è la possibilità di creare il primo gruppo autostradale mondiale. Mica poco. Sarà che in Italia siamo più abituati a prenderle che a darle, sarà per la vecchia storia...

    – Marco Ferrando

    • News24

    Più lavoro, Milano ritorna oltre i livelli pre-crisi

    Decisamente oltre la media rispetto all'Italia, ancora all'inseguimento nei confronti dei benchmark europei. Anche nei dati del mercato del lavoro Milano conferma la propria posizione "ibrida", un bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno a seconda del target di riferimento.

    – di Luca Orlando

    • News24

    Caixa, la cassaforte che governa la Catalogna

    Per i piloti di Formula uno che lunedì si sono giocati il Gp di Spagna «La Caixa» è una sorta di ossessione. Nella curva numero dieci del Montmelò, le monoposto dovevano dimezzare i 300 chilometri all'ora nello spazio di 60-70 metri. E' uno dei punti più spettacolari del circuito: una maledizione

    – Marco Ferrando

    • News24

    F1, Spagna troppo dura per Vettel: prevale Hamilton

    Al Montmelò partiva dalla pole, ma guardando buona parte della gara non sembrava affatto il favorito. Invece sul gradino più alto del podio c'è andato Hamilton, il pilota britannico più completo delle ultime generazioni, tre volte campione del mondo e insaziabile collezionista di record: battuti

    – di Alex D'Agosta

    • News24

    F1, GP Russia: la classifica piloti

    Col secondo posto a Sochi nel gran premio di Russia Sebastian Vettel aumenta il proprio vantaggio nella classifica mondiale piloti su Lewis Hamilton. Il britannico della Mercedes è solo quarto e così perde altri 6 punti: ora sono 13 a divedere il tedesco della Ferrari e Lewis (86 a 73) in vista del

    – a cura di Datasport

    • News24

    Liga: Barcellona show, 7-1 all'Osasuna

    Il Barcellona è un vero spettacolo e il Camp Nou può gioire per il 7-1 rifilato all'Osasuna nella 34esima giornata della Liga. Nel più classico dei testacoda, i blaugrana di Luis Enrique travolgono la formazione di Pamplona e centrano il terzo successo di fila, il secondo dopo il 3-2 al Real

    – a cura di Datasport

    • Econopoly

    La distanza da Barcellona e Madrid: quanto trainano le nostre locomotive?

    Post di Livia Simongini, specialist/manager di Prometeia* - Con tassi di crescita prossimi al 3% medio annuo la performance della Spagna ha spiccato nel panorama europeo nel triennio 2013-2016. All'estremo opposto l'economia italiana, pur tornata a crescere, ha registrato un andamento più debole. Il divario persiste se ci si sposta sul piano regionale: il Pil della Catalogna e della regione di Madrid, che hanno offerto il contributo maggiore alla crescita spagnola, è aumentato del 3% in media ...

    – Econopoly

    • News24

    Real Madrid-Barcellona, il Clasico vale la Liga

    Allo stadio Santiago Bernabeu è tutto pronto per il Clasico, la super sfida tra le grandi di Spagna, Real Madrid e Barcellona. Domenica sera alle 20.45 i blancos di Zidane, primi in classifica e reduci dal passaggio alle semifinali di Champions League, affrontano i catalani secondi a -3, senza

    – a cura di Datasport

    • News24

    Bologna si conferma capitale dei libri per ragazzi

    Di bambino ha solo l'anima la manifestazione "Bologna children's book fair", che si è confermata anche quest'anno la più importante dell'editoria internazionale per bambini e ragazzi e che ieri ha chiuso la 54esima edizione. I numeri sulla fiera, dedicata allo scambio e alla commercializzazione dei

    – di Cristina Battocletti

    • News24

    Spagna immune dal virus xenofobo

    In Spagna non esiste una destra xenofoba. Eppure dall'inizio della grande crisi economica, ormai dieci anni fa, nel Paese iberico si sono sommate le condizioni ideali per far crescere i movimenti nazionalisti e neofascisti. Come disuguaglianze economiche e sociali; aumento dei flussi migratori (o

    – di Luca Veronese

1-10 di 630 risultati