Persone

Carolina Kostner

Carolina Kostner è una pattinatrice artistica italiana su ghiaccio. Pluripremiata, ha vinto nel complesso 8 medaglie d’oro, 4 d’argento e 3 di bronzo.

Carolina Kostner ha iniziato la carriera all’età di 5 anni, spinta dal padre allenatore di hockey su ghiaccio e dalla madre, ex pattinatrice. Nel 2001 si è trasferita a Oberstdorf, in Germania, dove ha proseguito gli studi linguistici e si è allenata con Michael Huth. Dopo le prime gare nel 2001 in categoria junior, si è aggiudicata il 4° posto a Oberstdorf. L’anno successivo ai mondiali di Washington è arrivata 3° e a Dortmund nel 2004, si è classificata al 5° posto, vincendo la medaglia di bronzo ai Campionati mondiali di Mosca 2005. Carolina Kostner è stata portabandiera dell'Italia nella cerimonia di apertura della XX Olimpiade Invernale di Torino, competizione dove ha conquistato il 9° posto. Dopo un infortunio, nel 2007 ha vinto i Campionati Italiani e l’oro di specialità agli Europei di Varsavia. Con il 6° posto ai mondiali di Tokyo, nella competizione Nhk ha portato a casa l'oro, confermando poi il titolo europeo a Zagabria. Dopo l’argento del 2008 a Göteborg, ha conquistato il bronzo in Corea e di nuovo l’argento agli Europei. Nel 2009 ha vinto l'oro a Tallinn, in Estonia. Alle Olimpiadi di Vancouver 2010, si è posizionata 16º e 6° ai mondiali di Torino.
Carolina Kostner è fidanzata con il campione olimpico Alex Schwazer. Attualmente la pattinatrice è iscritta all’università Dams di Bologna.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Carolina Kostner
    • News24

    Week end della tradizione / A Bormio non c'è Pasqua senza Pasquali

    A Bormio domenica 16 aprile, si rinnova l'antica tradizione dei Pasquali, le cui prime testimonianze risalgono al XVII secolo. Una manifestazione che rende davvero speciale la giornata di Pasqua richiamando ancora oggi la partecipazione attiva di tutti i bormini. L'evento prende il nome da

    • News24

    Pattinaggio su ghiaccio: ritorno da urlo per Carolina Kostner

    She's back! Ritorno col botto per Carolina Kostner che, dopo 2 anni e 9 mesi lontana dalle gare, vince il 49esimo Golden Spin di Zagabria, nona e ultima tappa delle Challenger Isu di pattinaggio su ghiaccio. La campionessa azzurra, al comando con 69.95 punti dopo il programma corto, si è confermata

    – a cura di Datasport

    • News24

    Carolina Kostner: "Schwazer? Non ho visto la sua gara"

    "Schwazer? Non ho seguito la gara ma come atleta ho piacere quando un altro atleta fa delle buonissime prestazioni". E' un commento gelido quello che Carolina Kostner riserva all'impresa di Alex Schwazer, il marciatore azzurro che domenica a Roma ha stravinto la 50 chilometri di marcia ai Mondiali

    – a cura di Datasport

    • News24

    Week end sulla Neve / A Cortina per la Fashion week

    Cielo azzurro, piste innevate: così si preannuncia il primo weekend sulla neve a Cortina d'Ampezzo, che inaugurerà la stagione bianca sabato 28 novembre con l'apertura dei primi impianti in Faloria e 5 Torri.

    • News24

    Caso Schwazer, Kostner: "Ho commesso errore in buona fede"

    Ieri è arrivata l'ufficialità del 'consent agreement' tra il Coni e Wada ratificato dal Tas che consentirà a Carolina Kostner di tornare a gareggiare dal 1 gennaio 2016 dopo la squalifica per omessa denuncia nel caso di doping dell'ex compagno Alex Schwazer. Intervenuta in conferenza stampa la

    – a cura di Datasport

    • News24

    Caso Schwazer: Carolina Kostner in pista dall'1 gennaio 2016

    Carolina Kostner dovrà stare ferma per squalifica fino al 31 dicembre, poi dall'1 gennaio potrà tornare a gareggiare sul ghiaccio. Questa la decisione del Tas di Losanna in merito al caso Schwazer: ha infatti ratificato un "consent agreement" ovvero un accordo tra le parti (Coni, Wada e atleta)

    – a cura di Datasport

    • News24

    Pattinaggio, Carolina Kostner tornerà alle gare dal gennaio 2016

    La squalifica di Carolina Kostner si concluderà il 31 dicembre. Il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna ha infatti appena ratificato un "consent agreement" ovvero un accordo in tal senso tra le parti (Coni, Wada e atleta). L'accordo prevede l'inasprimento della squalifica (comminata dal

    • News24

    Atletica, il memoriale di Schwazer: "Mi dopavo dal 2011"

    Tutta la verità. Alex Schwazer confessa le sue colpe in un memoriale presentato dietro consiglio del nuovo allenatore Sandro Donati e smaschera l'omertà dei vertici Fidal, inguaiando il sistema italiano dell'atletica. Dalla memoria di cinque pagine emerge che il marciatore, oro nella 50 km a

    – a cura di Datasport

1-10 di 83 risultati