Persone

Carlo Pesenti

Carlo Pesenti, (Milano il 30 marzo 1963) è un imprenditore italiano figlio di Giampiero, “il re del cemento italiano”, amministratore delegato e direttore generale della holding finanziaria Italmobiliare S.p.A.

Laureato in ingegneria meccanica dopo la laurea e un periodo di studio e di lavoro all'estero, ha sempre lavorato con diversi incarichi nell’azienda di famiglia Italcementi fino alla cessione della società cementifera al gruppo tedesco HeidelbergCement.

Da settembre 2016 è presidente del fondo di private equity Clessidra Sgr acquistato attraverso Italmobiliare nello stesso anno.

E’ stato consigliere di amministrazione in numerose società (Rcs, Unicredit, Mediobanca) . Siede nel Consiglio di amministrazione dello IEO (Istituto Europeo di Oncologia) e della Fondazione Cesvi.

E' membro permanente del Consiglio Generale di Confindustria di cui è stato Vice Presidente (2014-2016).

Dal giugno 2015 fa parte del Consiglio Direttivo e della Giunta di Assonime.

E’ sposato e padre di sei figli.

Ultimo aggiornamento 26 aprile 2017

Ultime notizie su Carlo Pesenti
    • News24

    Italmobiliare, al via l'Opa volontaria

    Parte l'Opa volontaria di Italmobiliare. L'offerta, promossa dalla holding su un massimo di 4 milioni di azioni della società, pari all'8,397% del capitale sociale, al prezzo unitario di 25 euro per azione, ha ottenuto il via libera da Consob, prenderà avvio il prossimo 19 maggio per concludersi il

    • News24

    Italmobiliare pronta a una grande operazione

    Italmobiliare punta a fare una «grande» acquisizione, forte dell'importante liquidità nel gruppo dopo la cessione di Italcementi. Carlo Pesenti, amministratore delegato di Italmobiliare, lancia questo messaggio. E lo fa in occasione dell'assemblea annuale che, oltre ad approvare i conti e il piano

    – Marigia Mangano

    • News24

    Mediobanca, patto verso la riconferma

    Una stretta di mano in Piazzetta Cuccia tra il ceo di UniCredit, Jean Pierre Mustier, e l'ad di Mediobanca, Alberto Nagel, ha voluto forse smentire le voci di disaccordo al vertice tra la banca d'affari e il suo primo azionista (con l'8,56%). Al termine della riunione , durata appena una decina di

    • News24

    Con l'uscita di Riccardo Bruno Pesenti «gira» la Clessidra

    Dopo il grande terremoto - societario e manageriale - che ha segnato la scomparsa di Claudio Sposito, sono ora le scosse di assestamento a far tremare Clessidra. Con il divorzio da Riccardo Bruno - dato ormai per imminente negli ambienti finanziari milanesi - la «nuova Clessidra» di Carlo Pesenti

    • News24

    Lancia Flaminia berlina, una Cenerentola del mercato che merita di essere principessa

    Questa volta vogliamo parlare della berlina: questa magnifica Cenerentola del mercato che, pur in un periodo di effervescenza delle quotazioni delle sue derivate sportive, sconta un disinteresse da parte del mercato che giudichiamo incredibile ed ingiustificato. In fin dei conti la saga della

    – di Vittorio Falzoni Gallerani

    • News24

    Per la Prima un tris di banchieri e i vertici delle big pubbliche

    Gli amministratori delegati di Unicredit, Intesa Sanpaolo e Banca Popolare di Vicenza, insieme ai vertici delle grandi partecipate pubbliche, sono alcuni dei principali esponenti del mondo della finanza seduti in platea per la prima del Teatro alla Scala.

    – di Paolo Paronetto

    • News24

    Venture philanthropy per un nuovo welfare

    Donald Trump. E poi il peso crescente dei debiti sovrani, la necessità di una spending review per il rilancio degli investimenti, la pressione migratoria,l'invecchiamento della popolazione che ribalta la piramide demografica.

    – di Luca Orlando

    • News24

    Comunicato sindacale. Dieci domande a Confindustria

    Dieci domande decisive per il futuro del Sole 24 Ore. Torniamo a farle all'azionista di maggioranza prendendo spunto da quanto emerso nel Consiglio generale di Confindustria del 12 ottobre.

    • News24

    Comunicato sindacale. Dieci domande a Confindustria

    Dieci domande decisive per il futuro del Sole 24 Ore. Torniamo a farle all'azionista di maggioranza prendendo spunto da quanto emerso nel Consiglio generale di Confindustria del 12 ottobre.

1-10 di 163 risultati