Ultime notizie:

Carlo Milani

    • News24

    Rivoluzione e-banking, tanto per (non) cambiare l'Italia è in forte ritardo

    Una maggiore digitalizzazione dei rapporti con la clientela famiglie potrebbe regalare una bella boccata d'ossigeno ai disastrati conti economici degli istituti di credito. Alcune stime econometriche mostrano infatti come l'internet banking consenta di aumentare l'efficienza, ovvero di ridurre

    – a cura di Alberto Annicchiarico

    • Econopoly

    Rivoluzione e-banking, tanto per (non) cambiare l'Italia è in forte ritardo

    Prendendo in considerazione i dati diffusi dalla BCE sui 28 paesi dell'Unione Europea, si osserva che la redditività bancaria negli ultimi anni è stata particolarmente bassa. La media semplice del ROE, ovvero l'utile espresso in percentuale del capitale, di tutti i paesi dell'UE28 per il periodo compreso tra il 2010 e il 2015, è stata negativa per quattro punti percentuali. Tra i principali paesi europei la Francia ha registrato un modesto +6%, UK +3%, Germania +2%, Spagna 0% e infine l'Italia -...

    – Carlo Milani

    • Econopoly

    Sicurezza stradale, il guadagno è assicurato (se serve, per la manovra correttiva)

    Il 2017 sarà un anno decisivo sul fronte dei conti pubblici italiani. Le tensioni legate al potenziale scenario di Frexit, ovvero di uscita della Francia dall'Area euro paventato dalla candidata di estrema destra alle presidenziali francesi Marine Le Pen, stanno pesando sullo spread, con potenziali riflessi sulla spesa per interesse. La Commissione Europea ha recentemente invocato una correzione pari a circa 3,4 miliardi di euro e nel 2018 scatteranno clausole di salvaguardia che implicheranno u...

    – Carlo Milani

    • News24

    La ripresa a singhiozzo dell'Eurozona

    Il "sorpasso" sugli Usa, con un Pil in crescita dell'1,7% nel 2016, la disoccupazione ancora elevata ma al livello più basso dal 2009, la fiducia di consumatori e imprese in recupero. E i prezzi al consumo che rialzano la testa ma appaiono (per ora) sotto controllo. Qualcosa, insomma, timidamente

    – di Chiara Bussi

    • Econopoly

    Euro, il Target 2 è la punta dell'iceberg

    Il dibattito sul costo-opportunità dell'adesione dell'Italia all'Unione Monetaria Europea si è recentemente riacceso. La scintilla è stata provocata da una risposta di Mario Draghi ad un'interrogazione al Parlamento Europeo in cui gli si chiedeva, nella sua veste di Governatore della BCE, delucidazioni sulla posizione netta italiana nel sistema di pagamenti dell'Area euro, il Target2. Nel rispondere Draghi ha fatto presente che secondo le statistiche più recenti, relative a novembre 2016, l'Ital...

    – Carlo Milani

    • News24

    Level 3: quei titoli illiquidi senza valore certo nei bilanci

    Quando nel 2014 la Bce e l'Autorità bancaria europea fecero il primo screening ai bilanci dei 130 maggiori istituti di credito del Vecchio continente, si capì subito da che parte pendeva il baricentro della nascente Unione bancaria europea. Verso Nord. E verso la Germania.

    – di Morya Longo

    • Econopoly

    La vigilanza bancaria europea va potenziata, non contrastata

    Il fallimento dell'aumento di capitale di MPS è stata una nuova occasione per il Governo italiano di entrare in polemica con le autorità europee, in questo caso con la supervisione bancaria affidata alla BCE. La questione riguarda l'ammontare dell'iniezione di capitale richiesta: dai 5 miliardi di euro previsti per il piano di mercato recentemente naufragato si è passati a 8,8 miliardi per l'intervento diretto dello Stato. Quale causa della  "lievitazione" delle risorse necessarie a mettere in s...

    – Carlo Milani

    • News24

    Crescita, banche, migranti: le dieci sfide per l'Europa nel 2017

    Compirà 60 anni il 25 marzo con l'anniversario del Trattato di Roma, ma non ci sarà molto da festeggiare. Per una strana ironia della sorte il 2017 sarà per l'Unione europea (che nel 1957 si chiamava Cee) l'anno delle sfide e degli interrogativi, con una serie di appuntamenti cruciali che

    – di Chiara Bussi

    • Econopoly

    E-commerce, questo sconosciuto (in Italia)

    Se acquistare e vendere beni e servizi tramite il web è divenuta oramai una pratica di uso comune in molti paesi, avanzati e non, in Italia l'e-commerce rimane ancora su una scala molto contenuta. Come emerge dal Rapporto sull'e-commerce 2016 elaborato da BEM Research (disponibile per il download in formato PDF da questo link), il valore del commercio elettronico tra imprese e consumatori (o business-to-consumer, indentificato con l'acronimo B2C) è stimabile in Italia, secondo i dati relativi al...

    – Carlo Milani

    • News24

    Sei incognite sull'addio di Londra alla Ue

    Si chiama Lord David Neuberger of Abbotsbury e su di lui sono puntati gli occhi della Gran Bretagna e delle capitali europee. Insieme agli altri dieci giuristi della Corte suprema che presiede dovrà infatti stabilire, una volta per tutte, se il governo di Londra potrà avviare la pratica di divorzio

    – di Chiara Bussi

1-10 di 38 risultati