Persone

Carlo De Benedetti

Carlo De Benedetti è nato a Torino il 14 novembre del 1934 ed è un imprenditore, editore, finanziere, che si è occupato nel corso degli anni di numerosi settori di attività.

Carlo De Benedetti ha compiuto i suoi studi al Politecnico di Torino, dove si è laureato nel 1958 in ingegneria elettrotecnica. Ha iniziato la sua attività imprenditoriale nel 1959 nell'azienda di famiglia, la Compagnia Italiana Tubi Metallici Flessibili, trasformata successivamente nella Gilardini. Nel 1976 fonda CIR (Compagnie Industriali Riunite), una delle più importanti holding private italiane quotata alla Borsa Valori di Milano, che opera in vari settori (media, componentistica per autoveicoli, sanità).

Dal 1978 al 1996 Carlo De Benedetti è stato alla guida di Olivetti e presidente onorario dal 1996 al giugno 1999. Nel 1995 fonda con Eleserino Piol Omnitel (acquisita poi da Vodafone) , la società europea di telefonia mobile e Infostrada, operatore di telefonia fissa in Italia.Dal 2006 è presidente del Gruppo Editoriale L'Espresso e presidente onorario di Sogefi.

E’ membro del Reuters Institute Advisory Board (Oxford) ed è membro di numerosi organismi internazionali. È presidente della Fondazione Rodolfo De Benedetti che ha fondato nel 1998, in memoria del padre, per promuovere la ricerca applicata e finalizzata alle scelte di politica economica nel campo del mercato del lavoro e dei sistemi di welfare in Europa. È presidente della Fondazione TogetherToGo ONLUS (TOG) che ha fondato nel 2011 per la riabilitazione di bambini colpiti da disturbi neurologici.

E' sposato con Silvia Monti dal 1997 e ha tre figli Rodolfo, Marco ed Edoardo.

E' stato insignito delle seguenti onoreficienze: Cavaliere del lavoro (1983), Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte (1986), Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia 1987) e Medaglia d'argento al merito della Repubblica d'Austria (2006), Commandeur de la Légion d'Honneur (2015)

Ultimo aggiornamento 03 marzo 2017

Ultime notizie su Carlo De Benedetti
    • News24

    Di Maio: alle parlamentarie 10mila candidati, no a scontro con l'Europa

    Sono stati 10 mila gli aspiranti parlamentari che si sono autocandidati alla selezione del M5s. Il dato definitivo lo fornisce Luigi Di Maio a Radio 24 dove ha fatto il punto sulle parlamentarie. Di Maio nega che il sistema di voto sia andato in tilt: «Non è vero! Tant'è che si sono concluse ieri

    – di Redazione Roma

    • News24

    De Benedetti attacca Scalfari: «Ingrato». La replica del Cdr

    Carlo De Benedetti «accende» la campagna elettorale e, insieme, suscita la replica perentoria del comitato di redazione di Repubblica, testata di punta del suo gruppo editoriale. Tutto nasce dall'intervista che l'Ingegnere ha rilasciato ieri sera al programma televisivo di La7 «Otto e Mezzo», con

    • News24

    La difesa di De Benedetti in Consob

    «Quando lui è arrivato a Palazzo Chigi, ha instaurato questa abitudine di vedermi alle sette del mattino... e facciamo breakfast insieme all'ultimo piano di Palazzo Chigi». L'11 febbraio 2016 Carlo De Benedetti viene convocato dalla Consob, che indaga per un sospetto insider trading in seguito ad

    – Lorenzo Bagnoli

    • News24

    De Benedetti alla Consob: «Ecco cosa mi ha detto Renzi sulle Popolari»

    «Allora, con le nostre controparti ... avevamo fatto 620 milioni, di cui le Popolari solo 5. Tutte le altre operazioni hanno il taglio di 20, ma se io avessi saputo, avrei fatto 20 anche sulle Popolari, o di più, e ho fatto meno! Cioè è una roba che è un controsenso. Cioè questa è la prova provata

    – di Lorenzo Bagnoli* e Angelo Mincuzzi

    • News24

    Popolari, Renzi sul caso De Benedetti: tutto lecito, se ne parlava sui giornali

    «Tutto quello che ho fatto sulle popolari è pubblico e nelle mani della procura della Repubblica di Roma dove sono stato sentito da testimone. Quello che abbiamo fatto è perfettamente lecito. Perfino su Repubblica il giorno prima si parlava di quel provvedimento». Lo dice il segretario del Pd,

    – di Redazione Roma

    • News24

    La corsa delle Spac rilancia le Pmi

    Che il mondo delle Spac sia diventato un vero fenomeno, tanto più italiano, lo dimostrano i numeri stessi. Dal 2011, anno in cui ha debuttato sul listino la prima Special purpose acquisition company, Made in Italy 1, ne sono approdate 21. Ventidue se si conta anche il debutto di ieri di Space4. Di

    – Laura Galvagni

    • News24

    Roland Berger e il ricordo dell'Italia del boom: «Io, Pasolini e le fabbriche»

    «Durante l'estate, fra un semestre universitario e l'altro, venivo a Roma. Lavoravo in una piccola banca di fronte alla Fontana di Trevi. La sera uscivo o frequentavo le case degli amici. Ho stretto legami che sono durati tutta la vita. Mi è capitato di conoscere perfino Luchino Visconti e Pier

    – di Paolo Bricco

    • News24

    Tutta l'innovazione delle imprese consolidate

    Dal 2017 la Rodolfo Debenedetti Chair in Entrepreneurship viene ricoperta da Nicolai Foss, che il 16 ottobre ha tenuto a Milano la Lectio Inauguralis (di cui proponiamo il testo) e che è docente ordinario in Bocconi dal 2016.

    – di Nicolai Foss

    • News24

    Quando il Bacio Perugina regnava sui mercati globali

    A Perugia ancora si ricordano EuroChocolate del 2011: c'era un'immensa Italia di cioccolato, con tanto di monumenti al cacao, lunga 12 metri e pesante 14 tonnellate. La kermesse dolciaria, arrivata alla soglia delle 25 candeline, ha trasformato Perugia nella capitale, un po' «caciarona», del

    – di Simone Filippetti

1-10 di 533 risultati