Ultime notizie:

CAPITALIZZATE

    • News24

    Crisi Turchia, come investire nel paese di Erdogan con la lira sulle montagne russe

    SÌ A SOCIETÀ BEN CAPITALIZZATE ... Questo ha creato opportunità per gli investitori di esporsi a società con solide basi che possono resistere all'attuale contesto macroeconomico, come gli esportatori e le imprese ben capitalizzate e orientate al mercato interno.

    – di Isabella Della Valle e Marzia Redaelli

    • News24

    Angeloni (Bce): «Banche italiane oggi più solide, ma l'Europa sia più unita»

    FRANCOFORTE - Il sistema bancario europeo è oggi più solido. Le banche sono più capitalizzate, l'erogazione dei prestiti è aumentata, i crediti deteriorati sono stati ridotti enormemente soprattutto dalle banche italiane. Rimangono criticità specifiche, che vanno affrontate con decisione. La

    – dalla corrispondente Isabella Bufacchi

    • News24

    Le grandi banche Usa promosse dagli stress test della Fed

    NEW YORK - Le grandi banche americane passano a gonfie vele gli stress test edizione 2018 della Federal Reserve. Robuste abbastanza da tener testa, se necessario, ai più gravi rovesci economici. La Fed ha promosso le 35 holding finanziarie - che assieme rappresentano quattro quinti degli asset del

    – di Marco Valsania

    • News24

    La Fed promuove le banche Usa: tutte e 35 passano gli stress test

    Tutte e 35 le maggiori banche esaminate dalla Fed superano gli stress test: hanno sufficiente capitale e sono abbastanza forti da continuare erogare credito, anche se l'economia dovesse scivolare in una severa recessione. Lo afferma la Fed. Le banche esaminate controllano l'80% degli asset del

    • Econopoly

    Banche, energia, telecomunicazioni: facciamo il punto sull'avanzata francese en Italie

    L'autore di questo post è Francesco Mercadante, analista del linguaggio e analista economico-finanziario. E' stato consulente del Garante dei Diritti dei Detenuti della Regione Sicilia e docente di Analisi dei Testi presso l'Università degli Studi di Palermo. E' autore di saggi su Linguaggio ed Economia - Leggendo i dati elaborati da ISTAT e Cerved circa il clima di fiducia delle imprese, la competitività, l'occupazione e, soprattutto, i fallimenti e le liquidazioni volontarie dell'ultimo anno, p...

    – Econopoly

    • News24

    Banche, quando Twitter alza la voce

    Che in politica siano «tutti pazzi per Twitter» è oramai un dato acquisito. Anche senza prendere in considerazione splendori e miserie di comunicazione della campagna elettorale italiana ormai agli sgoccioli, basterebbe ricordare il compulsivo presenzialismo "social" del presidente degli Stati

    – di Rossella Bocciarelli

    • News24

    La moda italiana vale il 4% del Pil. Ma cresce meno delle griffe francesi

    Le aziende della moda italiana crescono di più di quelle del comparto manifatturiero, sono più redditizie e anche più aperte al commercio estero. D'altra parte, facendo un confronto con i cugini di Oltralpe, le società italiane hanno registrato crescite più modeste e anche margini meno elevati

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Bitcoin: i gemelli Winklevoss (quelli di Facebook) sono i primi miliardari

    Li ha resi celebri il film «The Social Network». La loro storia è strettamente legata a Facebook, gigante da due miliardi di utenti, di proprietà di Mark Zuckerberg. Loro, i gemelli Tyler e Cameron Winklevoss (oggi 36enni), proprio a Zuckerberg hanno conteso la proprietà intellettuale del social

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    La nuova Cina scommette su capitale umano e hi-tech

    Meno carbone e minatori, più semiconduttori e ingegneri per la nuova Cina che Pechino sta plasmando e che si riflette nella trasformazione del tessuto economico, secondo quello che può essere ormai considerato il motto del Partito comunista cinese: crescere meno per crescere meglio. Senza per

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • Econopoly

    Perché chiudere l'Inps e privatizzare il sistema pensionistico è una pessima idea

    L'autore di questo post, Valentino Larcinese, è professore ordinario presso la London School of Economics. In precedenza ha insegnato alla Bocconi, ha lavorato presso il Servizio Studi della Banca d'Italia ed è stato visiting professor presso diverse università fra cui il MIT e Sciences Po. Le sue aree di studio riguardano l'intervento pubblico nell'economia (in particolare le sue determinanti politiche e istituzionali), la disuguaglianza economica e politica, l'effetto elettorale dei mass media...

    – Econopoly

1-10 di 266 risultati