Ultime notizie:

Cannes

    • News24

    Il fascino dell'animazione giapponese in «Mary e il Fiore della Strega»

    I tanti fan del cinema d'animazione giapponese possono esultare: questa settimana nelle nostre sale arriva «Mary e il Fiore della Strega», una pellicola da vedere con tutta la famiglia.Protagonista è la piccola Mary, una ragazzina che sta trascorrendo delle noiose vacanze presso la casa di campagna

    – di Andrea Chimento

    • Agora

    Loznitsa punta il dito contro il Cremlino e ricorda l'innocenza di Sentsov, in fin di vita in carcere, a 4 giorni dai mondiali

    Mosca e il cinema ribelle Sarebbe buffo se fosse proprio il cinema, l'arte su cui in passato Mosca ha investito con forza per usarla come arma di propaganda e di educazione delle masse, a infliggere alla Russia, a quattro giorni dall'inizio dei Mondiali di calcio, una delle più dolenti sconfitte di immagine dopo il caso Politkovskaja. In carcere a Labytnanghi, negli Urali, in precarissime condizioni di salute per uno sciopero della fame, iniziato il 14 maggio scorso, il regista ucraino Oleg Sent...

    – Cristina Battocletti

    • News24

    Mosca e il cinema ribelle

    Sarebbe buffo se fosse proprio il cinema, l'arte su cui in passato Mosca ha investito con forza per usarla come arma di propaganda e di educazione delle masse, a infliggere alla Russia, a quattro giorni dall'inizio dei Mondiali di calcio, una delle più dolenti sconfitte di immagine dopo il caso

    – di Cristina Battocletti

    • NovaCento

    I DISEGNATORI CHE SALVANO IL MONDO

    Conte: "Posso dire che ci sarà anche Luca Boschi, come letto in un comunicato stampa, alla Città incantata?" Di Maio: "NO!" Eh, mi spiace (dico io), come sottolinea anche sotto. Settantadue ore di incontri con 50 animatori, registi, sceneggiatori, designer, street artist, coloristi da tutto il mondo con Peter Lord, Sergio Staino, Fusako Yusaki, Candy Kugel, Pasquale Petrolo (in arte Lillo), un evento in ricordo di Ilaria Alpi e uno speciale focus sulle artiste italiane, dalla storia del Caro...

    – Luca Boschi

    • News24

    Zidane lascia il Real Madrid: «E' ora di cambiare». La Juve nel suo futuro?

    «Ho preso la decisione di non essere più l'allenatore del Real Madrid». Zinedine Zidane annuncia la propria decisione di lasciare il Real. In una conferenza stampa indetta a sorpresa, Zizou ha comunicato alla stampa il suo passo indietro dalla panchina madrilena.

    – di Redazione Online

    • Agora

    Il Blue Note di Milano celebra Valentina Cortese con Diva!

    Valentina Cortese fa parte dei miei ricordi di bambino. Ed è stato emozionante partecipare alla serata di celebrazione al Blue Note di Milano - che da oggi chiude per ristrutturazione - con Diva! il docufilm sulla vita  di questa insuperabile artista. Vedere il docufilm insieme con la protagonista, una occasione davvero unica. Difficile anche descrivere le emozioni. Diva! a giorni sarà in un circuito selezionato di sale cinematografiche. Di seguito la nota sull'avvenimento. Il Blue Note Mila...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Cate Blanchett prima global ambassador di Giorgio Armani Beauty

    Cate Blanchett è la prima global ambassador di Giorgio Armani Beauty. La collaborazione dell'attrice - volto del profumo Sì, sin dalla sua creazione nel 2013, e ora anche della sua ultima declinazione, Sì Passione - con la maison è stata infatti estesa a tutte le categorie di cosmetici, dal make-up

    – di Marika Gervasio

    • News24

    Cannes, Palma d'oro all'opera ironica e delicata di Hirokazu Kore-eda

    Si temeva fino all'ultimo che alla 71esima edizione del festival di Cannes dovesse trionfare il politically correct: la Palma assegnata a una donna con una giuria a maggioranza femminile e una presidente battagliera come Cate Blanchett. E invece ha vinto il cinema con Un affare di famiglia di

    – di Cristina Battocletti

    • Agora

    Cannes '71: Palma d'oro alla famiglia irregolare di Hirokazu Kore-eda. Agli italiani sceneggiatura e attore

    Si temeva fino all'ultimo che alla 71esima edizione del festival di Cannes dovesse trionfare il politically correct: la Palma assegnata a una donna con una giuria a maggioranza femminile e una presidente battagliera come Cate Blanchett. E invece ha vinto il cinema con Un affare di famiglia di Hirokazu Kore-eda, una pellicola di rara omogeneità e bellezza, gentile e ironica analisi del mondo infantile che tanto sta a cuore al regista giapponese, come ha dimostrato con Father and Son (2013) e Lit...

    – Cristina Battocletti

1-10 di 3378 risultati