Aziende

Caltagirone

Holding finanziaria quotata alla Borsa di Milano e alla quale fanno capo attività differenziate nei settori dei grandi lavori, del cemento, immobiliare, finanziario e dell’editoria, Caltagirone S.p.A. ha strutturato la sua attività industriale attraverso la partecipazione all’azionariato di quattro società quotate anch’esse a Piazza Affari: Cementir S.p.A. (partecipazione del 31,67%), Caltagirone Editore S.p.A. (partecipazione del 29,08%), Vianini Lavori S.p.A. (partecipazione del 54,21%), Vianini Industria S.p.A. (partecipazione del 62,11%). Nell’editoria Caltagirone S.p.A. è presente con il gruppo editoriale Caltagirone Editore, società che ha coperto il mercato dei quotidiani e delle free press locali e nazionali grazie alle testate Il Messaggero, Il Mattino, Il Gazzettino di Venezia, Il Corriere Adriatico, Il Nuovo Quotidiano di Puglia e Leggo. Caltagirone S.p.A. è inoltre attiva nel settore del cemento con Cementir, azienda che produce e distribuisce cemento grigio e bianco, inerti, calcestruzzo e manufatti in cemento in Italia, Turchia, Danimarca e Paesi scandinavi. Nel settore dei grandi lavori e dell’ingegneria civile opera Vianini Lavori Spa, società controllata dalla holding Caltagirone S.p.A. e anch’essa quotata in Borsa. Le attività di business sono suddivise tra quella delle costruzioni e quella della prestazione di servizi di tipo commerciale, iniziata con l’acquisizione del 13.1 % di Grandi Stazioni S.p.A., società costituita per sviluppare gli asset commerciali delle principali stazioni italiane, e del 23.7% di Acqua Campania, che gestisce gli acquedotti nella parte occidentale della Campania. Ad Aprile, l’assemblea degli azionisti della Caltagirone S.p.A. ha approvato il bilancio 2009 che ha presentato ricavi in calo del 18% e ha eletto il nuovo consiglio di amministrazione composto da 11 membri, secondo il modello di governance societaria.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Caltagirone
    • News24

    Cementir vende a Italcementi (HeidelbergCement) gli asset italiani

    L'annuncio, a sorpresa, della società che fa parte del gruppo Caltagirone spiega che la vendita riguarda il 100% di Cementir Italia incluse le controllate Cementir Sacci e Betontir. «A seguito di questa operazione - spiega Francesco Caltagirone jr, presidente e amministratore delegato di Cementir Holding - l'indebitamento finanziario netto del gruppo a fine 2018 sarà prossimo a 0,5 volte il margine operativo lordo. ...bilancio Cementir, Caltagirone jr lamentò la lentezza del processo di...

    – di Gerardo Graziola

    • News24

    Piazza Affari in rialzo ma frenano Tim e lusso. Euro/dollaro sotto 1,2

    Borse timide ma positive nel giorno dell'avvio del meeting del Fomc che porterà, domani sera, alle indicazioni di Janet Yellen sulla politica monetaria Usa e sulla riduzione del bilancio della Fed. Nonostante la risalita dell'indice Zew tedesco sul sentiment degli investitori, gli operatori non

    – di Paolo Paronetto e Andrea Fontana

    • News24

    Al via il Forum di previsioni immobiliari: l'Europa corre, l'Italia cammina

    Il primo slot è dedicato al residenziale, con interventi di Immobiliare Caltagirone (Alessandro Caltagirone), Ance (Filippo Delle Piane), Allegroitalia (Piergiorgio Mangialardi), Casa.it (Luca Rossetto), Vonovia Se (Rolf Buch) e Sidief (Carola Giuseppetti).

    – di Evelina Marchesini

    • News24

    L'auto sostiene le Borse prima del test Draghi. Nuovo balzo per Fca

    La seconda seduta da protagonista assoluto del settore auto, spinto in primis dai gruppi tedeschi sulla scommessa di una mano soft del prossimo governo sul diesel, fa respirare le Borse europee dopo due giorni in calo e porta in rialzo gli indici di Francoforte (la migliore), Parigi e Milano prima

    – di C. Condina e A. Fontana

    • News24

    Le paure di Wall Street schiacciano le Borse Ue. A Milano giù le banche

    I malumori di Wall Street, in rosso con forti vendite su Goldman Sachs e United Technologies (segui qui le Borse americane), portano i listini europei a chiudere ai minimi di giornata tra il rischio di nuovi episodi che possano acuire la tensione Nord Corea-Usa, il balzo del petrolio, i timori per

    – di E. Micheli e A. Fontana

    • News24

    Caltagirone Editore vola a 1,5 euro, poche chance per riuscita Opa

    A cinque giorni dalla conclusione dell'opa finalizzata a togliere le azioni dalla Borsa, le Caltagirone Editore sfiorano gli 1,5 euro sul listino, una quotazione superiore del 50% al prezzo dell'offerta che annulla in pratica le chance di riuscita... ...azione promosso da Francesco Gaetano Caltagirone attraverso il veicolo Chiara Finanziaria.

    – di Andrea Fontana

    • News24

    La Corea non scuote listini, Milano -0,31%

    Chiusura sottotono per le Borse europee (segui qui i principali indici), su cui ha pesato il riacutizzarsi della crisi in Corea del Nord, ma senza forti scosse. I principali indici hanno dunque mostrato nervi saldi, complice, probabilmente, anche la chiusura per la festività del Labour Day di Wall

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Wall Street spinge ancora l'Europa, Milano chiude a +0,87% con super Fca

    Terza seduta consecutiva di rialzi per le Borse europee che si rafforzano nel pomeriggio in scia a Wall Street, dove il Dow Jones supera nuovamente quota 22mila punti. Dall'ondata di dati macro diffusi oggi Oltreoceano spicca certamente la leggera risalita della disoccupazione (4,4% ad agosto da

    – di Cheo Condina

    • News24

    I big della Borsa scoprono il peso dei piccoli

    Sulla scia di esperienze maturate all'estero, anche tra i big di Piazza affari cresce l'attenzione per i piccoli soci, determinanti per il controllo e la stabilità di un azionariato in continuo riassetto e ormai orfano degli storici nuclei di controllo. In media la quota retail arriva al 15% del

    – di Marco Ferrando

1-10 di 670 risultati