Aziende

Buzzi Unicem

Buzzi Unicem è uno dei più importanti gruppi aziendali nel settore del calcestruzzo, attivo sia in Italia sia all'estero.

Buzzi Unicem è quotata alla borsa di Milano e fa parte dei titoli a maggiore capitalizzazione.

Buzzi Unicem nasce nel 1999 dalla fusione tra due importanti aziende attive nel settore del calcestruzzo: Buzzi, fondata dai fratelli Buzzi nel 1907, e Unicem, nata a sua volta da altre fusioni e già quotata in borsa.

Negli anni Buzzi Unicem ha espanso le sue attività in altre parti del mondo, acquisendo società e impianti in America e in altri paesi. La più importante acquisizione degli ultimi anni è certamente quella di Dyckerhoff, azienda tedesca attiva nel settore del cemento, nella quale Buzzi Unicem entra con una partecipazione per poi acquisirne il controllo completo.

Buzzi Unicem diventa così uno dei principali operatori nel suo settore a livello europeo.

Le attività di Buzzi Unicem spaziano su tutto il campo della produzione del calcestruzzo. Si va dalle attività estrattive, con la gestione di numerose cave, alla produzione di cemento, per arrivare infine alla miscela del calcestruzzo.

Buzzi Unicem svolge anche importanti attività di ricerca e sviluppo, che le consentono di mantenere importanti tecnologie nei suoi campi di attività, infatti dà grande importanza anche alla qualità, certificando i propri prodotti ed i propri processi.

Buzzi Unicem si è dimostrata sensibile ai temi ambientali, elemento importantissimo per un'azienda che svolge attività a così forte impatto ambientale, in particolare il gruppo ha intrapreso la sua azione aziendale ispirandosi al principio di sviluppo sostenibile.

Nel 2015 il suo fatturato ammontava a 2 miliardi e 662 milioni di euro.

Presidente di Buzzi Unicem è Enrico Buzzi, mentre rivestono la carica di amministratori delegati Michele e Pietro Buzzi.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Buzzi Unicem
    • News24

    Borse, Milano maglia rosa con rally Azimut. Euro a un soffio da 1,23

    Il nuovo scatto dell'euro, giunto a un soffio da quota 1,23 dollari, ha messo il freno alle Borse europee con l'eccezione di Milano (quil'andamento degli indici principali). In una giornata priva di indicazioni da Wall Street, chiusa per il Martin Luther King Day, il FTSE MIB di Piazza Affari ha

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • News24

    Buzzi in luce, effetto chiusura deal Cementir-Italcementi

    Ben intonati i titoli del settore del cemento a Piazza Affari, all'indomani dell'annuncio della chiusura del deal Cementir-Italcementi. In particolare, in una seduta incerta, si muovono bene le Buzzi Unicem.

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Milano rialza la testa sul finale (+0,27%) con galassia Agnelli

    Chiusura positiva per le Borse europee (segui qui i principali indici) incoraggiate dalla performance di Wall Street (segui qui gli indici Usa), dove il Nasdaq ha aggiornato nuovi massimi. Anche i dati macro sono risultati incoraggianti: se ieri era emerso che l'attività manifatturiera del Vecchio

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Euro verso 1,21 dollari frena le Borse. Milano tiene con Unipol e Fca

    La corsa dell'euro/dollaro, che ha sfiorato in giornata quota 1,21 toccando i massimi da quattro mesi, ha condizionato la prima seduta del 2018 dei listini azionari europei che solo nella seconda parte della seduta con la vivacità di Wall Street (segui qui l'andamento delle Borse Usa) e gli

    – di E. Micheli e A.Fontana

    • News24

    Domande & Risposte

    Quali le considerazioni dell'analisi tecnica sul titolo di Buzzi Unicem?Il titolo Buzzi Unicem attraversa una fase di consolidamento all'interno di un trend rialzista. Una dinamica che ha spinto i corsi vicino ai 25 euro lo scorso maggio. La performance a un anno è sostanzialmente piatta. L'uscita

    • News24

    Borse, ultima seduta del 2017 in rosso. Milano -1,2% piegata dall'euro

    Il super euro, tornato stabilmente sopra quota 1,2 dollari e ai massimi da tre mesi contro il biglietto verde, pesa sulle Borse europee nell'ultima seduta dell'anno (qui l'andamento degli indici). I listini continentali hanno chiuso tutti sotto la parità (con l'eccezione di Londra, rimasta aperta

    – di C. Di Cristofaro e P.Paronetto

    • News24

    Madrid «paga» il voto in Catalogna. A Milano profondo rosso per Carige

    Chiusura sotto la parità a Piazza Affari nell'ultima seduta prima della pausa per le feste natalizie. Il Ftse Mib ha perso lo 0,14% e il Ftse All Share lo 0,19 per cento. Protagonista in negativo in Europa è stata Madrid (Ibex35 in calo di circa un punto percentuale), maglia nera all'indomani del

    – di Cheo Condina e Flavia Carletti

    • News24

    La Borsa di Londra al nuovo record. Intesa Sp protagonista a Milano

    La nuova seduta al rialzo di Wall Street, galvanizzata dall'imminente via libera alla riforma fiscale Usa (c'è il doppio ok delle Camere e manca solo la firma del presidente Donald Trump), spinge l'Europa che chiude in rialzo una giornata vissuta quasi tutta attorno alla parità. Nessun contraccolpo

    – di Cheo Condina

1-10 di 367 risultati