Aziende

Buongiorno

Buongiorno Spa è un'azienda italiana operante nel settore del digital entertainment. L'azienda si occupa della creazione e della distribuzione di contenuti multimediali per operatori di telefonia fissa, mobile ed internet. Buongiorno Spa ha una presenza sul territorio, grazie anche a delle joint-venture con aziende, in Europa, Stati Uniti, Russia, India, Sud America, Messico, Medio Oriente, Africa e Cina, per un totale di oltre 30 Paesi.

La società è stata costituita nel 1999 con il nome di Vitaminic Spa e nel 2000 è stata ammessa alla Borsa valori di Milano. Nel 2003 l’azienda si è fusa con Parma Buongiorno Spa, attiva nelle telecomunicazioni anche attraverso la spagnola MyAlert. Dall’anno successivo il gruppo ha assorbito l’italiana Gsmbox, la francese Freever e l'olandese Tutch. Nel 2006 Buongiorno Spa ha rilevato l'inglese Inventa e successivamente l'americana Rocket Mobile. Nel 2007 ha costituito la joint-venture Buongiorno Hong Kong, grazie all'acquisizione di eDong Asia, società cinese di contenuti per telefonia mobile.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Buongiorno
    • Agora

    Confindustria Reggio Calabria: se il buongiorno si vede dal mattino Giuseppe Nucera ha acceso almeno una speranzella

    Se il buongiorno si vede dal mattino quello dal neo presidente di Confindustria Reggio Calabria Giuseppe Nucera ai suoi colleghi lascia ben sperare. Per carità, farsi troppe illusioni nel campo della lotta per la supremazia della legalità, non serve, soprattutto quando a scendere in campo non sono tutti i protagonisti. Ed in Calabria sembra quasi che il gioco preferito sia proprio quello dell'impegno a singhiozzo. Quando scende in campo lo Stato, però, e in Calabria negli ultimi anni lo ha fat...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Le «parole leggere» che ci fanno vivere nel nostro tempo

    Aveva ragione Lalla Romano a battezzare un suo libro del 1969 "Le parole tra noi leggere". Quel titolo sovvertiva completamente quanto aveva affermato un decennio prima Carlo Levi, pubblicando "Le parole sono pietre" (1956). Ed era anche un modo per sottolineare la sensazione di levità, l'assenza

    – di Giuseppe Lupo

    • News24

    Clienti in difficoltà: migliaia premono, rimborsi per pochi

    Questo il tenore di una email inviata il 21 settembre da un cliente di Intesa Sanpaolo: «Stamane ore 9.15 sono stato contattato dalla responsabile di area di Intesa Sanpaolo che mi ha comunicato quanto segue: "Buongiorno dottore, presa visione della sua richiesta di appuntamento, ho il piacere di comunicarle che l'istituto ha deciso di intervenire in prima persona per risolvere l'impasse in cui versa la Diamond Private Investment per cui lei sarà convocato tra pochi giorni per riconsegnare i...

    – di Nicola Borzi

    • News24

    A Venezia torna Friedkin con l'«Esorcista», ma è Padre Amorth

    Il cinema documentario è già grande protagonista alla Mostra di Venezia: in attesa di scoprire in concorso gli ultimi lavori di Frederick Wiseman («Ex Libris - The New York Public Library») e Ai Weiwei («Human Flow»), in questa prima giornata della manifestazione lagunare è stato presentato «The

    – di Andrea Chimento

    • News24

    La nuova trincea della politica monetaria

    Janet Yellen e Mario Draghi, ieri a Jackson Hole, hanno trovato un momento per salutare insieme i presenti, con un caloroso: «Buongiorno a tutti!»; subito una domanda, come un fiume in piena, ha iniziato a scorrere tra gli astanti: «Ma cosa avranno voluto dire?».

    – di Donato Masciandaro

1-10 di 660 risultati