Ultime notizie:

Bruciare

    • Agora

    londra e portogallo. due incendi, una correlazione: il clima.

    due incendi terrificanti, che hanno prodotto entrambi molte decine di morti, hanno una correlazione. i due incendi sono quelli della torre grenfell di londra e l'incendio devastante della foresta attorno a pedrógão grande in portogallo. la correlazione è quella del clima. il cappotto infiammabile dell'efficienza energetica nella torre grenfell uno dei motivi della velocità del fuoco in un edificio che, di cemento armato, non avrebbe dovuto bruciare è stato il rivestimento del cappotto termico d...

    – Jacopo Giliberto

    • News24

    Incendio Londra, contestata la May che promette 5 milioni di sterline

    Gloria Trevisan e Marco Gottardi, i due ragazzi veneti dispersi nell'incendio alle Grenfell Tower sono morti. La conferma è arrivata dal legale della famiglia, Maria Cristina Sandrin. Entrambi ventisettenni Gloria e Marco abitavano al 23esimo piano del grattacielo. I due ragazzi, architetti, si

    • NovaCento

    RUGGERI: SONO STATO PIÙ CATTIVO

    In occasione del suo sessantesimo compleanno, Enrico Ruggeri, per la prima volta, decide di raccontare la sua vita in un nuovo libro. Biografico. E lo fa partendo fin dal principio, con pagine bianche e nere. "Sono Stato Più Cattivo", Mondadori. Omnibus. Enrico Ruggeri, photo, pantone, portrait by Origa, 1978, Decibel Private Collection I don't think so «18 anni: il mio inglese scolastico si scontrava con un muro di I dont' understand» Siamo il prodotto di segni che lasci la vita «A grand...

    – Graziano Origa

    • News24

    Ma l'accordo di Parigi non penalizza gli Usa

    Quando il presidente Trump ha annunciato l'uscita degli Usa dall'accordo sul clima di Parigi, ha giustificato la sua decisione dicendo che «la sostanza è che l'accordo di Parigi è estremamente iniquo per gli Stati Uniti, al massimo livello». E' davvero così? Per valutare la tesi di Trump, è

    – di Peter Singer

    • News24

    Energia. Ora sindaci e Regioni facciano scelte coraggiose

    La Strategia energetica nazionale in via di consultazione fra i cittadini dice che per rafforzare l'impegno per la decarbonizzazione bisogna «azzerare l'utilizzo del carbone nel settore elettrico al massimo entro il 2030» (così firmano con il plauso universale i ministri Carlo Calenda e Gian Luca

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Aerospazio, la lombarda D-Orbit in rampa di lancio

    Il conto alla rovescia è cominciato. Con un lancio programmato il 23 giugno, D-Orbit passa ufficialmente alla fase operativa, testando sul campo il proprio meccanismo di de-commissioning per satelliti. Per farlo, l'azienda lombarda ha scelto la strada meno scontata: costruire in proprio un

    – di Luca Orlando

    • Agora

    Per quattro giorni Palermo capitale dell'editoria con "Una marina di libri: 90 gli editori presenti

    E' ormai, a buon titolo, un pezzo di Palermo capitale della cultura. Anzi, si potrebbe dire, che ha di fatto contribuito a costruire l'immagine di una città che vuole fare della cultura un asset fondamentale. E dà risposte alla fame di sapere, di lettura, di conoscenza. L'anno scorso, per dire, nei giorni della manifestazione sono stati venduti diecimila libri. Non male. Così Una marina di libri, la manifestazione che si apre domani all'Orto Botanico di Palermo festival dell'editoria indipendent...

    – Nino Amadore

    • News24

    Il blackout mancato che «accende» le bollette

    In gennaio l'Italia ha sfiorato il blackout energetico. Il sistema dell'energia - elettricità e gas - è arrivato al limite reale della capacità. Se fosse accaduta una sciocchezza qualunque, un'avaria che avesse fatto starnutire una centrale elettrica o un vento d'aria surgelata dalla Siberia per

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Una statua nuova per Martin

    Ha fatto molto caldo, a Berlino, in questi ultimi giorni. Un caldo inquieto, instabile. Ci si addormenta in estate e ci si risveglia in autunno, con temperature che sdrucciolano di dieci, quindici gradi tra luce e buio, e venti rabbiosi, pieni di rancore, che stritolano gli alberi con le loro mani

    – Giulio Busi

    • News24

    Infrastrutture, si parte da 7 miliardi per 3 anni

    Più risorse nei primi tre anni ai ministeri che hanno dimostrato al Mef di avere programmi capaci di innescare nuova spesa già da subito, soprattutto il Mit con la messa in sicurezza delle ferrovie e le strade delle zone colpite dal sisma e l'Istruzione con l'edilizia scolastica, che avrà 1,4

    – Alessandro Arona

1-10 di 1186 risultati