Aziende

Bnp Paribas

Bnp Paribas Sa è uno dei leader europei nei servizi finanziari. Il gruppo di portata mondiale è presente in Europa, in 4 mercati domestici attraverso la banca retail in: Belgio, Francia, Italia e Lussemburgo. Bnp Paribas Sa detiene una delle più grandi reti internazionali con una presenza in 84 paesi e un organico di 201.800 collaboratori, di cui 159.800 in Europa, 15.000 in Nord America e 10.100 in Asia. Controlla, inoltre, posizioni chiave in 3 settori di attività: Retail banking, Corporate & Investment Banking, Investment Solutions. Il Gruppo è quotato alla Borsa di Parigi, è negoziato a Milano, Francoforte, Londra e New York ed è inoltre presente nei principali indici borsistici internazionali. Bnp Paribas Sa controlla le filiali di: Bnl, Cetelem, Banque de Bretagne, BancWest e Bplg.

La banca è stata fondata nel 1820 ad Amsterdam per volontà di Louis-Raphael Bischoffsheim. In Italia nel 1989 è nato Ucb Credicasa, finanziaria del Gruppo Bnp Paribas specializzata in mutui, che dal 1996 ha avuto l’autorizzazione a operare come banca. Nel 2006 è stato fondato il gruppo Banca Ucb. Dal 2010 Bnp Paribas Personal Finance è controllata dal Gruppo Bnl.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Bnp Paribas
    • Econopoly

    Gli stress test e la realtà del mercato

    Mancano ormai pochi giorni alla diffusione dei risultati dello stress test che l'EBA - Autorità Bancaria Europea - sta conducendo su 53 banche appartenenti ai Paesi dell'Unione Europea, quelle con un attivo superiore ai 30 miliardi di euro. Le novità di questo ultimo stress test, oltre a riguardare il numero delle banche coinvolte (che rispetto al 2014 sono solo una parte delle banche sottoposte alla vigilanza della BCE), sono anche di natura operativa e si riferiscono a tre nuove tipologie di r...

    – Francesco Lenzi

    • News24

    Cementir Holding rileva gli asset belgi di Heidelberg

    Cementir Holding avanza nel cuore dell'Europa continentale e annuncia l'acquisizione degli asset belgi che HeidelbergCement, su pressione di Bruxelles, ha dovuto mettere in vendita dopo le nozze con Italcementi. Il controvalore dell'operazione è di 312 milioni di euro e il closing dovrebbe arrivare

    – Celestina Dominelli

    • News24

    Lvmh cede Donna Karan a G-III per 650 milioni di dollari

    Il gruppo Lvmh ha venduto Donna Karan International, società cui fanno capo i marchi Donna Karan e Dkny, per 650 milioni di dollari. A rilevarla G-III Apparel Group Ltd, compagnia americana nata alla fine degli anni '50 e oggi attiva sia nel settore moda (oltre ai marchi di proprietà ha in licenza

    • News24

    La svolta autoritaria blocca gli investimenti

    Il fallito colpo di stato in Turchia e il successivo passo verso la svolta autoritaria di Erdogan sta spaventando gli investitori internazionali che negli ultimi 14 anni sono affluiti in massa sul Bosforo.

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Rina conclude l'acquisizione della britannica Edif

    Rina spa, holding del gruppo omonimo che opera nei settori di certificazioni, ispezioni e consulenza ingegneristica, ha chiuso l'operazione di acquisto del 100% del britannico Edif group (portfolio company di Phoenix equity partners), per una somma intorno a 150 milioni di euro. L'operazione era

    – Raoul de Forcade

    • News24

    Banche francesi e inglesi le più esposte sul Bosforo

    Le banche estere hanno investito molto in Turchia negli ultimi anni, confidando nel dinamismo della 16esima economia del mondo e sesta in Europa. Accanto ai grandi conglomerati come quelli gestiti dalla famiglia Koç che vale da sola il 9% del Pil della Turchia, c'è una galassia formata da piccoli

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 1981 risultati