Persone

Bill Gates

William Henry Gates III (nato a Seattle il 28 ottobre 1955) è un imprenditore e un informatico statunitense, fondatore della Microsoft. È per la quarta volta di fila, e la 18esima in 22 anni, l’uomo più ricco del mondo secondo la classifica stilata dalla rivista americana Forbes con un patrimonio stimato di 86 miliardi di dollari (dati 2017 ).

Bill Gates ha scoperto l’interesse per l’informatica all’età di 13 anni, quando stava frequentando le elementari. Alla fine del 1968, Gates, Paul Allen e gli altri due hacker Ric Weiland e Kent Evans hanno fondato la Lakeside Programmers Group, mentre nel 1972, Bill Gates insieme a Paul Allen hanno dato vita alla Traf-O-Data, che ha progettato un computer per misurare il traffico stradale. Entrato all’università di Harvard, sempre insieme all’amico Allen, Gates ha scritto il primo software per computer. Nel 1975 i due hanno ideato la Microsoft Corporation, lanciando le versioni di Windows che dal 1980 sono state adottate dall’Ibm. Nel 2000 Paul Allen ha abbandonato ogni incarico direttivo nella Microsoft. Nel 2008, dopo trentatré anni, anche Bill Gates dopo aver raggiunto il suo obiettivo “Nel futuro vedo un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa “ ha lasciato Microsoft per dedicarsi a tempo pieno alla filantropia.

Bill Gates è sposato con Melinda French, con la quale ha avuto tre figli. Insieme a lei ha fondato Bill & Melinda Gates Foundation, organizzazione umanitaria che si occupa di combattere malattie come la malaria e l'Aids soprattutto nel Terzo mondo.

Con un patrimonio di 40 miliardi di dollari e uno staff di 1400 persone è considerata la fondazione più grande del mondo.

Ultimo aggiornamento 27 febbraio 2017

Ultime notizie su Bill Gates
    • NovaOther

    Le guerre del cloud ibrido

    Dal palco di Washington, di fronte a 17mila partecipanti, Satya Nadella ha ripetuto ancora una volta la priorità dell'azienda cofondata da Bill Gates: l'intelligent cloud e tutte le tecnologie derivate, dai chatbot alla realtà aumentata, inquadrati dal Ceo nello slogan della «trasformazione digitale».

    – Alberto Magnani

    • Econopoly

    Migranti, la pia illusione dell'"aiutiamoli a casa loro"

    Ma ciò che non manca mai - dai nostri politici a Bill Gates - è il mantra dell'"aiutiamoli a casa loro", ossia "spendiamo i soldi dell'accoglienza per migliorare le condizioni economiche e sociali nei Paesi di origine dei migranti".

    – Francesco Bruno

    • Agora

    Gli animali che fanno più vittime umane: prima la zanzara con 830mila, lo squalo solo sei

    Lo testimonia un grafico pubblicato sul blog di Bill Gates, "gates notes", qui, che elabora i dati riferiti al 2015 raccolti da varie istituzioni internazionali (Ihme, Who, CrocBite, Fao, Norwegian Institute for Nature Research, International Shark Attack File, National Geographic, Pbs, National Science Foundation, Cdc, Wwf, French Institute of Research for Development, Wilderness & Environmental Medicine, Nature.).

    – Guido Minciotti

    • NovaCento

    Critica della ragion manageriale: qualche riflessione con la lente del digitale

    Tu, Romano, ricorda di esercitare il tuo dominio sulle genti: queste saranno le tue arti: imporre regole alla pace, perdonare i sottomessi e sgominare i superbi (Virgilio, Eneide, VI libro - la lode ad Augusto) Non mi importa se un executive ha frequentato la scuola di business prestigiosa... Ciò di cui tengo conto è invece un particolare modo di pensare, qualcosa che chiamo 'sano scetticismo' (Jack Welch) L'imprenditore è un produttore e un organizzatore, non uno speculatore ? E' necessario che ...

    – Andrea Granelli

    • News24

    Harvard University: 1906 super ricchi (per 811 miliardi di dollari complessivi)

    In una classifica dominata dagli atenei statunitensi, la palma d'oro va alla celebre Università di Harvard: gli ex studenti diventati "ultra high-net-worth individuals" con annesso patrimonio di almeno 30 milioni di dollari superano quota 1900. Le loro ricchezze, messe assieme, valgono oltre

    • News24

    Collaboratori, non concorrenti

    Milioni di persone perderanno il lavoro. Intere professioni scompariranno. I lavoratori con competenze obsolete faticheranno a trovare un impiego. Questi timori riaffiorano in occasione di ogni nuovo sviluppo tecnologico nella storia dell'umanità: l'invenzione dell'automobile, l'automazione nelle

    – di Jürg Zeltner

    • News24

    Amazon entra nel «club» delle azioni da mille dollari

    Mille e non più mille? No, Wall Street vuole celebrare mille e ancora mille quando si tratta di prezzi azionari. Amazon ieri è diventata a tutti gli effetti parte dell'esclusivo club dei titoli che hanno varcato la soglia delle quotazioni a tre zeri, coronando una cavalcata che ha visto il titolo

    – di Marco Valsania

    • News24

    Sette profezie di Bill Gates / Entro il 2030 l'Africa sarà autosufficiente

    Ancora oggi il continente più povero del pianeta spende 50 miliardi di dollari l'anno per importare cibo, nonostante nell'Africa subsahariana il 70% della popolazione lavori in agricoltura (contro il 2% degli Stati Uniti). Ma la situazione secondo Gates cambierà in fretta: grazie a un aumento del

1-10 di 921 risultati