Persone

Bill Gates

William Henry Gates III (nato a Seattle il 28 ottobre 1955) è un imprenditore e un informatico statunitense, fondatore della Microsoft. È per la quarta volta di fila, e la 18esima in 22 anni, l’uomo più ricco del mondo secondo la classifica stilata dalla rivista americana Forbes con un patrimonio stimato di 86 miliardi di dollari (dati 2017 ).

Bill Gates ha scoperto l’interesse per l’informatica all’età di 13 anni, quando stava frequentando le elementari. Alla fine del 1968, Gates, Paul Allen e gli altri due hacker Ric Weiland e Kent Evans hanno fondato la Lakeside Programmers Group, mentre nel 1972, Bill Gates insieme a Paul Allen hanno dato vita alla Traf-O-Data, che ha progettato un computer per misurare il traffico stradale. Entrato all’università di Harvard, sempre insieme all’amico Allen, Gates ha scritto il primo software per computer. Nel 1975 i due hanno ideato la Microsoft Corporation, lanciando le versioni di Windows che dal 1980 sono state adottate dall’Ibm. Nel 2000 Paul Allen ha abbandonato ogni incarico direttivo nella Microsoft. Nel 2008, dopo trentatré anni, anche Bill Gates dopo aver raggiunto il suo obiettivo “Nel futuro vedo un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa “ ha lasciato Microsoft per dedicarsi a tempo pieno alla filantropia.

Bill Gates è sposato con Melinda French, con la quale ha avuto tre figli. Insieme a lei ha fondato Bill & Melinda Gates Foundation, organizzazione umanitaria che si occupa di combattere malattie come la malaria e l'Aids soprattutto nel Terzo mondo.

Con un patrimonio di 40 miliardi di dollari e uno staff di 1400 persone è considerata la fondazione più grande del mondo.

Ultimo aggiornamento 27 febbraio 2017

Ultime notizie su Bill Gates
    • NovaCento

    Gastronomia italo globale

    La cucina italiana è tra le migliori al mondo. Il lato affascinante del cibo è che coinvolge diversi aspetti: la cultura, la creatività, la scienza, il business. La maggior parte degli italiani che vive all'estero sa riconoscere qual è il vero cibo italiano. E nei giorni scorsi (22 marzo 2018) è venuto a mancare, all'età di 92 anni, Andrew Balducci: un italo americano che ha costruito un'attività imprenditoriale con la gastronomia italiana, a New York (qui un suo ricordo sul New York Times). ...

    – Gabriele Caramellino

    • NovaCento

    Conosci te stesso e conoscerai gli dei e l'universo: l'arte dei trend nell'era dell'incertezza

    Le problème avec notre époque est que le futur n'est plus ce qu'il était! (Paul Valéry) Non penso mai al futuro perché arriva troppo presto (Albert Einstein) Delusi dal futuro, faremo i nostri progetti sul passato (Ennio Flaiano) All'Institute for the Future dicono: «La legge fondamentale degli studi sul futuro è che non esistono fatti sul futuro. Solo narrazioni». Come ha osservato Luca De Biase sul suo blog, le previsioni in effetti non attraversano un momento di grande popolarità. The Econ...

    – Andrea Granelli

    • News24

    Il magnate Usa Mario Gabelli punta sulle Pmi italiane e lancia una Spac

    Il gruppo americano Gabelli punta sull'Italia e sulle piccole e medie imprese tricolori. C'è Marc Gabelli, figlio del magnate Mario Gabelli, tra i promotori di una nuova Spac, pronta al lancio e che punta a raccogliere circa 100 milioni di euro tra gli investitori. Tra i promotori italiani ci sono

    – di Carlo Festa

    • Agora

    Il magnate Usa Gabelli punta sull'Italia e lancia una Spac con Ubi e Unicredit

    Il gruppo americano Gabelli punta sull'Italia e sulle piccole e medie imprese tricolori. C'è Marc Gabelli, figlio del magnate Mario Gabelli, tra i promotori di una nuova Spac, pronta al lancio e che punta a raccogliere circa 100 milioni di euro tra gli investitori. Tra i promotori italiani ci sono anche un gruppo di professionisti italiani, tra i quali ci sarebbe Alessandro Papetti , ex manager di Clessidra, e altri. Il road show sarebbe in corso proprio in questi giorni a Londra e l'apertura...

    – Carlo Festa

    • News24

    Zuckerberg, vizi e virtù dello startupper che si fece «re del mondo»

    Almeno su questo, Mark Zuckerberg è sempre stato trasparente: «Non sono né di destra né di sinistra». Nel senso che non si riconosce in nessuna delle due. Oppure che le finanzia entrambe, con un leggero sbilanciamento a destra. E' da anni che i media statunitensi si interrogano sull'identità

    – di Alberto Magnani

    • Agora

    Orsi, serpenti o squali? Macchè: gli animali "killer" per l'uomo, negli Usa, sono vacche e cavalli

    Attenti... alla vacca. Non è una battuta ma una triste verità: secondo una ricerca gli animali più letali, almeno negli Usa, non sono squali, serpenti o orsi ma cavalli e mucche. Lo afferma uno studio pubblicato da Wilderness and Environmental Medicine, secondo cui al secondo posto nella classifica ci sono gli insetti velenosi e al terzo i cani. I ricercatori della Stanford University hanno analizzato i certificati di morte raccolti dal Cdc che avevano come causa del decesso l''incontro' con qua...

    – Guido Minciotti

    • News24

    I più ricchi del mondo: domina Bezos, cade Trump. Ferrero primo italiano

    Essere mister Amazon vorrà pur dire qualcosa. Il gran capo del negozio del mondo, il cinquantaquattrenne Jeff Bezos, è incontestabilmente il più ricco di tutti, con il suo strabiliante patrimonio da 112 miliardi di dollari. Dietro di lui il sessantaduenne cofondatore di Microsoft, Bill Gates, con

    – di Alberto Annicchiarico

    • News24

    In Italia la tassa sui robot non funzionerebbe: ecco perché

    Bill Gates, Jeremy Corbyn, Matteo Salvini. Non sono troppe le affinità che si potrebbero scovare a prima vista tra il fondatore di Microsoft, il leader del partito laburista britannico e il segretario della Lega. A parte una: tutti e tre hanno proposto la tassazione dei robot, intesa come un

    – di Alberto Magnani

    • News24

    Leonardo, il ministro della cultura Nyssen favorevole al prestito della Gioconda

    E se la "Gioconda" di Leonardo da Vinci (1452-1519) che da 44 anni occhieggia sorridente attraverso il vetro infrangibile che la ripara dai milioni di visitatori che ogni anno affollano la sixième salle del Louvre, riprendesse a viaggiare?Il prossimo anno si apriranno le celebrazioni per il

    – di Gabriele Biglia

1-10 di 964 risultati