Le nostre Firme

Bill Emmott

Bill Emmott, è un giornalista e saggista inglese. E’ stato per lunghi anni, dal 1993 al 2006, il direttore dell'Economist. Con la giornalista e regista italiana Annalisa Piras ha fondato la Wake Up Foundation un'organizzazione no-profit di cui è presidente. Il suo prossimo libro “The Fate of the West: The Battle to Save the World's Most Successful Political Idea” esce ad aprile2017.

Ultimo aggiornamento 20 ottobre 2017

Ultime notizie su Bill Emmott
    • News24

    La promessa mancata di Trump

     Poco più di un anno fa, sotto un cielo grigio e di fronte a una folle esigua, Donald Trump ha prestato giuramento come presidente degli Stati Uniti. Nel suo discorso di insediamento, promise che, «Ogni decisione sul commercio, sulle tasse, sull'immigrazione, sugli affari esteri, verrà presa a

    – di Roman Frydman, Ken Murphy, Jonathan Stein e Stuart Whatley

    • News24

    Il nuovo ordine mondiale di Pechino

    Due storie geopolitiche parallele hanno dominato sinora il ventunesimo secolo: il relativo declino degli Stati Uniti dalla fine del periodo post-Guerra fredda e l'ascesa della Cina quale potenza economica, politica e militare. Sarà cruciale per gli equilibri geopolitici osservare come si muoverà la

    – di Ramesh Thakur

    • News24

    Come salvare l'Occidente: la ricetta di Bill Emmott

    TOKYO - Altro che G-20: piu' che in un mondo "G Zero", con il presidente Donald Trump siamo al "G-Minus", ovvero al G-Sottozero. La battuta e' di Bill Emmott, che sottolinea come la leadership americana era gia' in declino con Obama - tanto da giustificare l'espressione G-0 coniata da Ian Bremmer -

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Il futuro è dei Paesi che guardano lontano (come la Svizzera)

    Marine Le Pen, leader del Front National, il partito francese di estrema destra, afferma che la battaglia decisiva del XXI secolo sarà combattuta tra patriottismo e globalismo. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump pare credere invece che sarà tra i «very fake news media» e se stesso,

    – di Bill Emmott

    • News24

    Il mondo che ha creato Donald Trump

    Da quasi una generazione l'Occidente vive una sorta di progresso all'inverso. Se pensiamo all'instabilità generata dalla guerra in Iraq che dopo il Medio Oriente ha investito l'Europa, agli effetti negativi della crisi finanziaria del 2008 sulla fiducia degli elettori nel capitalismo liberale e

    – di Michael Burleigh

    • News24

    Il populismo e il nuovo disordine mondiale

    Si suppone che il nuovo anno inizi nella speranza. Anche nei giorni più bui della Seconda Guerra Mondiale, le celebrazioni del Nuovo Anno erano sostenute dalla convinzione che in qualche modo il corso degli eventi si sarebbe orientato verso la pace. E pare oggi profetico quanto scrisse Arthur

    • News24

    Aspettando Trump

    Come i vagabondi dell'opera teatrale di Samuel Beckett "Aspettando Godot", gli americani e le persone di tutto il mondo stanno nervosamente aspettando l'imminente presidenza di Donald Trump. Ovviamente, diversamente da Godot, Trump arriverà, e sappiamo tutti anche quando arriverà. Ma come i

    • News24

    Aspettando «The Donald»

    Come i vagabondi dell'opera di Samuel Beckett "Aspettando Godot", gli americani e le persone di tutto il mondo stanno nervosamente aspettando l'imminente presidenza di Donald Trump. Ovviamente, diversamente da Godot, Trump arriverà, e sappiamo tutti anche quando arriverà. Ma come i desolati

    • News24

    Cosa farà Trump?

    Tutti i presidenti americani salgono al potere - e lo esercitano - raggruppando e sostenendo un'ampia coalizione di elettori con interessi riconoscibili. Donald Trump non è un'eccezione. La sbalorditiva vittoria elettorale di Trump, seguita a una campagna populista che si è concentrata sulle

1-10 di 85 risultati