Persone

Bill Clinton

William Jefferson Bill Clinton è nato il 19 agosto del 1946 ad Hope (Arkansas) ed è stato il 42esimo Presidente degli Stati Uniti d'America, in carica dal 1993 al 2001.

È stato protagonista del Sexgate, scandalo provocato dalla presunta relazione con la stagista Monica Lewinski.

Nel 2008 ha collaborato alla campagna elettorale della moglie Hillary, candidata del Partito Democratico per le presidenziali poi vinte da Barack Obama.

É ambasciatore delle Nazioni Unite e coordina gli aiuti a favore dei terremotati di Haiti.

William J. Clinton è stato tra i più giovani presidenti Usa. Entrato in politica nel 1973, l’anno successivo è diventato prima Procuratore generale e poi Governatore dell'Arkansas. Ha vinto le primarie del Partito Democratico, riuscendo poi ad interrompere 12 anni consecutivi di governo repubblicano, capitanato da George H.W. Bush.

Nel 1996 ha ottenuto di nuovo la fiducia degli Americani insieme al suo vice Al Gore.

In politica interna, Bill Clinton si è concentrato sul miglioramento della qualità di vita e sulla creazione di nuovi posti di lavoro. Ha varato un piano di riduzione del deficit, di lotta al crimine ed una riforma scolastica.

In politica estera, ha sostenuto gli aiuti alla Russia ed accolto le richieste europee d’intervento in Bosnia.

Nel 1998, è stato rinviato a giudizio perché accusato di aver mentito sotto giuramento mentre smentiva la relazione con la Lewinski. Successivamente il Senato lo ha giudicato non colpevole.

Nel 1999 la sua amministrazione ha appoggiato la guerra del Kosovo.

Nel 2000, il suo vice Al Gore è stato battuto da George W. Bush.

Nel 2004, Bill Clinton ha pubblicato la biografia My Life.

Nel 2009 è stato nominato inviato speciale delle Nazioni Unite per Haiti, e dopo il terremoto del 2010 ha formato, col successore George W. Bush, il Clinton Bush Haiti Fund (Fondo Clinton-Bush per Haiti).

Colto da malore, nel 2010 è stato operato al cuore con l'applicazione di due stent coronarici che gli hanno permesso di rimettersi perfettamente in forma.

Bill Clinton è stato insignito delle seguenti onorificienze:

— Gran Croce dell'Ordine della Buona Speranza (Sudafrica, 1998);

— Ordine di Stato della Repubblica di Turchia (Turchia,
1999);

— Medaglia Presidenziale della Libertà con lode (20 novembre del 2013).

E' sposato con Hillary Diane Rodham Clinton dal 1975, i due hanno una figlia, Chelsea (nata nel 1980) che il 26 settembre del 2014 li ha resi nonni di Charlotte,

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Bill Clinton
    • News24

    Così il rischio politico «brucia» i dati economici

    Quando si osserva con attenzione l'andamento dei mercati Europei negli ultimi mesi, magari confrontandoli con quelli degli Stati Uniti, verrebbe proprio da parafrasare il famoso adagio di cui si servì nel 1992 Bill Clinton per sconfiggere George... Venticinque anni dopo le prospettive sono completamente ribaltate: Clinton alludeva al fatto che fossero le variabili economiche (e finanziarie) da riportare al centro della politica; oggi possiamo fare riferimento ai mercati per ribadire come...

    – di Maximilian, Cellino

    • News24

    Pace più difficile in Medio Oriente senza la politica dei «due Stati»

    L'anno precedente fu Bill Clinton, due settimane prima di lasciare la Casa Bianca, a lanciare l'idea, precisando come il conflitto non sarebbe mai cessato senza «uno Stato palestinese, credibile e sovrano». ... D'altronde è dagli accordi di Oslo, tra Yitzhak Rabin e Yasser Arafat, sotto la presidenza di Bill Clinton, che non accade, 23 anni fa.

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    Come sopravvivere all'era Trump (e al declino dell'America)

    Sotto gli occhi di quattro dei cinque predecessori in vita di Trump - Jimmy Carter, Bill Clinton, George W. Bush e Barack Obama - il neo-eletto definiva la loro eredità pervasa da assoluta avidità, autoreferenzialità e dalla corruzione di una radicata élite di Washington che aveva impoverito i cittadini americani e portato gli Usa sull'orlo della rovina.

    – di R. Frydman, K. Murphy e J. Stein

    • News24

    Quella spina nel fianco del Labour in trincea

    Da allora era iniziata l'eccezionale performance di Blair, in base a un'attività di governo imperniata su una combinazione fra liberalizzazione economica ed equità sociale, e a un protagonismo in politica estera volto, in sintonia con l'America di Bill Clinton, ad affrancare l'ex Jugoslavia dall'egemonia dell'autocrate post-comunista Slobodan Milosevi?, e, dopo l'attentato del settembre 2001 a New York di Al Qaeda, a partecipare, di concerto con George W. Bush, alla guerra in Afghanistan...

    – di Valerio Castronovo

    • News24

    Donald Trump e Xi Jinping, la battaglia sulla globalizzazione

    Nel 2000, infatti, Bill Clinton sostenne che «dobbiamo riaffermare senza ambiguità che il libero mercato e il commercio governato dalle regole rappresentano il miglior motore che conosciamo con il quale innalzare gli standard di vita, ridurre la distruzione dell'ambiente e costruire un benessere condiviso».

    – di Martin Wolf

    • Econopoly

    Investire in azioni. Ma quanto è lungo? il lungo periodo?

    Il ventennio più vantaggioso è quello che inizia a gennaio 1980, poco prima dell'inizio della presidenza Reagan e finisce nel 2000, un anno prima del termine del secondo mandato di Bill Clinton.

    – Econopoly

    • News24

    Trump è il prodotto della gestione sbagliata della crisi

    E' evidente che Hillary Clinton ha perso perché non ha saputo offrire agli elettori una visione convincente che si distanziasse in modo significativo dal programma neoliberista abbracciato da Bill Clinton negli anni 90.

    – di Joseph Stiglitz

    • News24

    Trump: prima l'America, potere ai cittadini

    Al suo fianco, seduti ad ascoltarlo, nella tradizione americana "bipartisan" del trasferimento pacifico dei poteri, c'erano gli ex presidenti, Jimmy Carter con Rosalyn, Bill Clinton con Hillary sorridente ma rassegnata, George W. Bush con Laura e Barack Obama con Michelle.

    – di Mario Platero

    • News24

    Trump presidente: «Prima l'America, potere ai cittadini»

    WASHINGTON - In una giornata grigia, freddina, battuta da un'insistente pioggerellina, ma solenne come solenni sono sempre state le cerimonie di giuramento, Donald John Trump ha posto le mani su due bibbie che teneva per lui la moglie Melania e ripetendo le frasi del Chief Justice John Roberts, è

    – dal nostro inviato Mario Platero

1-10 di 900 risultati