Persone

Beppe Grillo

Beppe Grillo (nato a Genova il 21 luglio 1948) è un comico, attore, attivista politico e blogger italiano. Il 4 ottobre 2009 ha fondato con Gianroberto Casaleggio il MoVimento 5 Stelle. Dopo la morte dell'imprenditore avvenuta nel 2016 Grillo continua ad essere una figura di primo piano nel M5S insieme al figlio del cofondatore Davide Casaleggio.

È stato attore cinematografico e protagonista di diverse tournee teatrali. Da attivista politico, è responsabile di un blog ed è stato promotore di iniziative come il V-Day.

Beppe Grillo ha abbandonato gli studi alla facoltà di Economia e Commercio, per lavorare in Rai. Scoperto da Pippo Baudo è stato lanciato nel varietà Secondo voi, in onda tra il 1977 e il 1978. In seguito Grillo ha avuto partecipazioni a Luna Park, a Fantastico e al Festival di Sanremo. Negli anni ’80 ha inoltre partecipato alle trasmissioni Te la do io l'America e Te lo do io il Brasile. Nel 1986 è stato testimonial dello spot Yomo, grazie al quale ha vinto il Leone d'oro di Cannes e il Telegatto. Lo stesso anno a Fantastico7, ha attaccato il Partito Socialista e l’allora Presidente del Consiglio Bettino Craxi: il conduttore Pippo Baudo si è dissociato dalle sue opinioni. Grillo ha intrapreso la carriera cinematografica, lavorando in tre film di Luigi Comencini, Dino Risi e Francesco Laudadio. Arricchendo la satira politica con i temi sociali e dell’ecologica, si è dedicato ai tour teatrali. Nel 2005 ha fondato il suo blog. Nel 2009 ha annunciato la candidatura alle primarie del Partito Democratico, ma la richiesta è stata respinta dalla Commissione Nazionale di Garanzia del PD.

Ultimo aggiornamento 03 gennaio 2017

Ultime notizie su Beppe Grillo
    • News24

    Mercati in tensione, M5S e Lega cambiano il contratto di governo su debito e ruolo della Bce

    La presenza nel contratto dell'opzione di uscita dall'euro era già stata smentita nella serata di martedì (si veda Il Sole 24 Ore di ieri), anche se ieri Beppe Grillo ha rilanciato l'idea di una doppia moneta per i Paesi del Nord e del Sud, mentre è stata riscritta la parte sulla cancellazione di 250 miliardi di euro di titoli di Stato acquistati dalle banche dell'Eurosistema con il Quantitative Easing.

    – di Marco Mobili e Gianni Trovati

    • News24

    Dalla Sardegna alle comunali a Siena: quando il M5s non ha presentato la lista

    Apparsi divisi sin dalla prima ora, i "grillini" sardi non ebbero il via libera per l'uso del simbolo dallo staff di Beppe Grillo. ... Era il 23 maggio 2013 quando, per le passate amministrative, Beppe Grillo chiuse la campagna elettorale del candidato a sindaco di Siena M5s con il suo "Tutti a Casa" tour. In città, Grillo era tornato nell'aprile 2014, in occasione di un'assemblea di Mps, per tuonare su banche, elezioni, sistema economico e lobby politiche.

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    • News24

    M5S: dal reato di clandestinità alle unioni civili, quando a decidere è il web

    Un voto online sulla piattaforma Rousseau (la Lega si affiderà ai più tradizionali gazebo) segnerà il destino del contratto di governo, che il M5s sta definendo con la Lega. Non è la prima volta che i Cinquestelle ricorrono al voto della base sul blog per ratificare questioni di carattere

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    • News24

    Comunali, al voto in 6,8 milioni: a rischio l'egemonia Pd nelle grandi città

    Sono 772 i comuni italiani chiamati al voto domenica 10 giugno per l'elezione dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l'elezione dei consigli circoscrizionali. Quasi 6,8 milioni gli elettori che dovranno esprimersi. L'eventuale turno di ballottaggio si svolgerà domenica 24 giugno. Il voto

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    • News24

    Il caso Ilva e la convergenza dei sindacati di base con il M5S

    I Cinque stelle e i sindacati. Dopo la prima fase in cui - nella visione del movimento di Beppe Grillo e di Gianroberto Casaleggio - i sindacati andavano semplicemente spianati, esattamente come andava spianato tutto il "sistema", la posizione dei Cinque stelle sta assumendo un profilo più

    – di Paolo Bricco

    • News24

    Si complica il negoziato di governo: «Senza intesa sul premier si rivota»

    Dallo stallo per arrivare all'accordo allo stallo sul nome del premier. Al secondo giorno di incontri la trattativa per il governo giallo-verde subisce una battuta d'arresto. Si confida in queste 48 ore per sbloccare l'impasse, ma Lega e M5S non escludono che si possa andare ai tempi supplementari.

    – di Barbara Fiammeri e Manuela Perrone

1-10 di 2679 risultati