Persone

Beppe Grillo

Beppe Grillo (nato a Genova il 21 luglio 1948) è un comico, attore, attivista politico e blogger italiano. Il 4 ottobre 2009 ha fondato con Gianroberto Casaleggio il MoVimento 5 Stelle. Dopo la morte dell'imprenditore avvenuta nel 2016 Grillo continua a essere il leader M5S con l'aiuto strategico del figlio del cofondatore Davide Casaleggio.

È stato attore cinematografico e protagonista di diverse tournee teatrali. Da attivista politico, è responsabile di un blog ed è stato promotore di iniziative come il V-Day.

Beppe Grillo ha abbandonato gli studi alla facoltà di Economia e Commercio, per lavorare in Rai. Scoperto da Pippo Baudo è stato lanciato nel varietà Secondo voi, in onda tra il 1977 e il 1978. In seguito Grillo ha avuto partecipazioni a Luna Park, a Fantastico e al Festival di Sanremo. Negli anni ’80 ha inoltre partecipato alle trasmissioni Te la do io l'America e Te lo do io il Brasile. Nel 1986 è stato testimonial dello spot Yomo, grazie al quale ha vinto il Leone d'oro di Cannes e il Telegatto. Lo stesso anno a Fantastico7, ha attaccato il Partito Socialista e l’allora Presidente del Consiglio Bettino Craxi: il conduttore Pippo Baudo si è dissociato dalle sue opinioni. Grillo ha intrapreso la carriera cinematografica, lavorando in tre film di Luigi Comencini, Dino Risi e Francesco Laudadio. Arricchendo la satira politica con i temi sociali e dell’ecologica, si è dedicato ai tour teatrali. Nel 2005 ha fondato il suo blog. Nel 2009 ha annunciato la candidatura alle primarie del Partito Democratico, ma la richiesta è stata respinta dalla Commissione Nazionale di Garanzia del PD.

Ultimo aggiornamento 03 gennaio 2017

Ultime notizie su Beppe Grillo
    • News24

    Whistleblowers senza ritorsioni

    Esulta Beppe Grillo sul blog «Abbiamo vinto!», mentre il presidente dell'Autorità anticorruzione, che avrà un ruolo centrale nell'applicazione della legge per quanto riguardai il settore pubblico, Raffaele Cantone sottolinea che «chi segnala illeciti di cui è venuto a conoscenza sul luogo di lavoro non può essere lasciato solo, esposto al rischio di minacce, ritorsioni e perfino di perdere il posto, come a volte è tristemente accaduto.

    – di Giovanni Negri

    • News24

    Anche Berlusconi sbarca su Twitter, ma con 6.500 follower ancora non sfonda

    Una bazzecola se si confronta il dato con quello di Matteo Renzi, senza rivali su twitter (dove è iscritto dal lontano gennaio 2009) con 3,2 milioni di follower, seguito da Beppe Grillo con 2,5 milioni di seguaci. ... Le cose cambiano su Facebook, dove a primeggiare per popolarità sono il leader M5s Beppe Grillo e il segretario del Carroccio Matteo Salvini, stabili con oltre 1,9 milioni di fan.

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    • News24

    Renzi: con le alleanze possiamo fare il 40 per cento

    «Sono mesi che cercano di mettermi da parte, ma non ci riusciranno nemmeno stavolta». Matteo Renzi sbarra la strada, di netto, alle voci di sommovimenti in atto nell'area del centrosinistra dopo la deludente ultima performance alle urne per i dem. Alla domanda sulla necessità di togliersi di mezzo

    – di Nicola Barone

    • News24

    Ostia banco di prova per M5S e centrodestra unito

    Beppe Grillo e Luigi Di Maio non si sono fatti vedere in campagna elettorale e oggi non parteciperanno al comizio finale della loro candidata, affiancata da Raggi e da Roberto Lombardi che il prossimo anno tenterà la scalata grillina alla Regione Lazio.

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Salvini: mai governo con Renzi o Alfano, prima chiamo Grillo

    Piuttosto alzerei il telefono e chiamerei Beppe Grillo». ... Eppure, Beppe Grillo l'ha appena attaccato dalla piazza vicina, a Palermo, definendolo un "poveraccio" venuto a prendere i voti al Sud, nella sfida per la Sicilia. ... Beppe Grillo liquida così, con queste poche parole, il caso il Paolo Giordana, capo di gabinetto della sindaca Chiara Appendino, dimissionario dopo la notizia di un paio di telefonate in cui chiedeva "l'aiutino" per un amico multato sull'autobus per 90 euro.

    – di Nicola Barone

    • News24

    Sicilia, candidati in campo per convincere gli astensionisti

    Si spiegano anche così gli appelli di?Beppe Grillo che ieri e l'altroieri è stato in?Sicilia: prima a Catania dove il movimento ha dato dimostrazione di forza riempendo Piazza Università; e ieri a Palermo in un giro ragionato, diciamo a tenaglia, di tutti i quartieri della città con un porta a porta vecchio stile.

    – di Nino Amadore

1-10 di 2583 risultati