Aziende

Benetton

Benetton Group basa il suo core business sulla moda: il gruppo ha i marchi United Colors of Benetton, Sisley . Presente in 120 Paesi del mondo, ha una produzione totale di 53 milioni di capi l'anno e la rete commerciale conta 5.000 negozi.

Benetton Group è stata fondato nel 1965 a Ponzano Veneto (in provincia di Treviso) da Luciano, Gilberto, Giuliana e Carlo Benetton. Nel 1966 è stato inaugurato il primo negozio a Belluno, nel 1969 quello di Parigi. Nel 1974 Sisley è stata assorbita nel gruppo e negli anni ’80 Benetton Spa è entrato nella Formula 1, sponsorizzando la squadra Tyrrell, per poi costituire 3 anni dopo il team Benetton Formula Limited, acquisito nel 2000 da Renault. Tra il 1986 e il 1989 Benetton Spa è stato ammesso alle Borse di Milano, Francoforte e New York. Nel 1992 la società è stata delistata dalla Borsa di Milano.Nel 1987 è nata la Fondazione Benetton Studi e nel 1994 Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione del Gruppo Benetton.

L’azienda tessile fa parte della holding finanziaria della famiglia Benetton Edizione Srl. Edizione S.r.l. a fine 2015 evidenzia un fatturato consolidato di euro 11,5 miliardi e le società del Gruppo impiegano complessivamente circa 65.000 dipendenti. Edizione è presente nel settore retail, principalmente con le partecipazioni in Benetton e Autogrill, e nel settore delle infrastrutture e dei servizi per la mobilità, con la partecipazione in Atlantia (Autostrade per l'Italia e Aeroporti di Roma). Edizione è inoltre presente nei settori immobiliare (tramite la controllata Edizione Property S.p.A.), agricolo, alberghiero e detiene partecipazioni di portafoglio, tra le altre, in Assicurazioni Generali e Mediobanca.

Ultimo aggiornamento 28 novembre 2016