Persone

Ben Bernanke

Ben Bernanke è nato il 13 dicembre del 1953 ad Augusta (Georgia) ed è un economista statunitense.

Dal 1° febbraio 2006 al 3 febbraio 2014 è stato Presidente del Comitato dei Governatori della Federal Reserve negli Usa, precedentemente ha ricoperto la carica di Presidente del Comitato dei Consiglieri Economici del Presidente degli Stati Uniti e di membro del Comitato dei Governatori della Federal Reserve.
Ben Bernanke si è laureato in economia nel 1975 ad Harvard e 4 anni più tardi ha conseguito un dottorato al Mit (Massachusetts Institute of Technology).

Professore di Economia e Affari Pubblici alla Princeton University, dal 1996 al 2002 è stato Presidente del Dipartimento di Economia.

Nel 2004 è diventato Presidente del Comitato dei Consiglieri Economici del Presidente degli Stati Uniti e membro del Comitato dei Governatori della Fed.

Nel 2005, l’allora Presidente Usa George W. Bush ha nominato Bernanke alla successione di Alan Greenspan come Presidente della Federal Reserve. Bernanke è entrato ufficialmente in carica nel 2006.

Nel 2009 l’attuale Presidente Barack Obama lo ha riconfermato fino al 2014, quando è stato sostituito dall'attuale Presidente della Federal Reserve, Janet Yellen.

Ben Bernanke è autore di numerosi articoli, libri e testi di finanza ed economia. Ha ricevuto anche borse di studio e premi, tra cui il Guggenheim Fellowship e la Sloan Fellowship Econometric Society.

Nel 2009 è stato eletto Persona dell'anno 2009 dalla prestigiosa rivista Time.

Nel 2011 è stato incluso nella lista redatta dallo staff del Jerusalem Post, dei dieci ebrei più influenti del mondo.

E' sposato con Anna Friedmann dal 1978.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Ben Bernanke
    • News24

    El-Erian: sui mercati il rischio di quattro tapering

    Bene la cautela delle banche centrali. Ma attenzione quando saranno in quattro a ridurre il loro bilancio (i 20mila miliardi di dollari di Fed, ECB, BoE e BoJ). Le bolle? Attenti agli ETF che promettono una liquidità che potrebbe non esserci. Mohamed El-Erian, attuale consigliere economico di

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    «Sui mercati il rischio di quattro tapering»

    Bene la cautela delle banche centrali. Ma attenzione quando saranno in quattro a ridurre il loro bilancio. Le bolle? Attenti agli ETF che promettono liquidità che non c'è. Mohamed El-Erian, attuale consigliere economico di Allianz, ex-ceo di Pimco e in pole position per la poltrona di numero due

    – Isabella Bufacchi

    • News24

    La Fed di Powell: continuità sui tassi, flessibilità sulle regole

    Un avvocato alla guida della Federal reserve. E' questo il vero elemento di discontinuità nella decisione di Donald Trump di nominare Jerome H. Powell alla presidenza della Federal reserve. Perché "Jay" Powell è, dopo decenni, il primo governatore non economista alla guida della politica monetaria

    – di Riccardo Sorrentino

    • News24

    Le banche centrali e il dilemma irrisolto dell'inflazione bassa

    Il mistero dell'inflazione bassa. Con una ripresa dell'economia sostenuta quasi ovunque e nonostante tutti gli sforzi compiuti in questi anni dalle grandi banche centrali, prima per combattere lo spettro della deflazione, poi per far risalire l'inflazione verso gli obiettivi, questa rimane

    – di Alessandro Merli

    • Agora

    Draghi pronto a ridurre gli acquisti di bond, il Qe ha raggiunto lo zenit in Eurolandia

    Cala seppur con gradualità il sipario sul quantitative easing, la politica monetaria non convenzionale con cui Mario Draghi sulla scia della Fed di Ben Bernanke ha evitato la trappola della deflazione in Europa sullo stile di quanto è accaduto in Giappone. E a sancire l'addio, stabilendo tempi e modi del 'Qe', cioè l'uscita dal quantitative easing che ha raggiunto se non gli scopi  per cui è stato messo in campo  almeno lo zenit del suo percorso, sarà la riunione della Bce di giovedì 26 ottobre ...

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Without theory, there is no empiricism

    The Nobel prize in physics was awarded this year to three researchers (Weiss, Barish and Thorne) who empirically validated a century-old theory, originating from a sole equation that aims to explain the entire universe. Those among economists who aspire to make economics an exact science like

    – di Gianni Toniolo

    • News24

    Senza teoria non c'è empirismo

    Il Nobel per la fisica è stato assegnato quest'anno a tre studiosi (Weiss, Barish e Thorne) che hanno validato empiricamente una teoria vecchia di un secolo, originata da una sola equazione che vuole spiegare l'intero universo. Quelli, tra gli economisti, che aspirano a fare dell'economia una

    – di Gianni Toniolo

1-10 di 1834 risultati