Aziende

Beghelli

Beghelli Spa è leader in Italia e in Europa nell’illuminazione di emergenza e a risparmio energetico, per uso domestico, industriale e privato. Il Presidente ed Amministratore Delegato Gian Pietro Beghelli è il maggior azionista del gruppo con un capitale sociale di 9.961,000 euro a cui partecipano anche Luca Beghelli, Graziano Beghelli e Maurizio Beghelli. La capogruppo Beghelli Spa controlla: Beghelli Crespellano, Elettronica Cimone, Sicurweb, Beghelli Elplast, Beghelli Paezisa, Beghelli Usa, Beghelli Canada Inc., Beghelli Mexico e Beghelli Asia Pacific.

Fondata nel 1982 da Gian Pietro Beghelli, Beghelli Spa si è concentrata inizialmente sulla produzione di apparecchiature per l'illuminazione. Nel 1990 l’azienda è entrata nel settore della sicurezza producendo sistemi antintrusione, rivelatori di gas, teleassistenza e telesoccorso. Nel 1998 Beghelli Spa è stata ammessa alle quotazioni di Piazza Affari. Negli anni ha ampliato progressivamente la propria attività in altri business e ha inaugurato nuove filiali in Italia e all’estero, fino ad assumere l’assetto attuale.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Beghelli
    • News24

    Dal Royal Wedding di Harry e Meghan un indotto di un miliardo di sterline

    Era il 2012 quando la società Brand Finance pubblicava per la prima volta il suo "Monarchy report", con il calcolo dell'indotto generato dalla monarchia britannica per l'economia del Regno Unito: da sei anni quel dato è costantemente in aumento, trainato dagli ultimi, lieti eventi della famiglia

    – di Chiara Beghelli

    • News24

    Il must dell'estate? La T-shirt che purifica l'aria

    Per prendere posizione contro l'inquinamento, le T-shirt con messaggi stampati (come "Save the Planet", "Don't pollute" eccetera) hanno fatto il loro tempo. Oggi, grazie a una start-up italiana, le magliette possono diventare esse stesse dei filtri per l'aria che respiriamo. Il progetto RepAir,

    – di Chiara Beghelli

    • News24

    L'ambiente connesso diventa piattaforma per l'interattività

    Immersi fra i tanti marchi storici del design italiano e internazionale, capita sempre più spesso che i brand debuttanti al Salone del?Mobile siano dei "nativi digitali": è la tecnologia, infatti, il terreno primario sul quale sviluppano la loro identità e i loro progetti. Fra gli esordi di

    – di Chiara Beghelli

    • News24

    Nel design i volti del nostro tempo

    Un flusso continuo di informazioni, una iperproduzione di oggetti, la crescente offerta di modi di essere e muoversi, il moltiplicarsi di connessioni, in una tale velocità che sfiora l'immediatezza. «Nessuno può recepire tutte le più recenti scoperte scientifiche, nessuno può fare previsioni su

    – di Chiara Beghelli

    • News24

    Con lo sguardo al passato e con una valigia in mano

    «Andiamo via, creatura mia, via verso l'Altrove. Lì ci sono giorni sempre miti e campi sempre belli», scriveva Fernando Pessoa nella sua poesia intitolata, appunto, "L'Altrove". Il desiderio di evasione, di esperienze e luoghi estranei alla quotidianità, è oggi uno dei più potenti e diffusi,

    – di Chiara Beghelli

    • News24

    Cresce il business dell'arredo per i più piccoli

    Il castello, il safari, l'astronave sono alcuni dei temi delle nuove suite dedicate ai bambini under 12 nell'hotel Shangri-La di Singapore, gioielli di ospitalità e divertimento da 700 dollari a notte. Quello "kids", d'altra parte, è uno dei segmenti più in crescita nel lusso e dei consumi in

    – di Chiara Beghelli

    • News24

    Dolce&Gabbana invadono New York con le loro creazioni più preziose

    Ieri sera la Boom Boom Room dello Standard Hotel, con vista sul fiume Hudson e le luci di Manhattan, ha ospitato la nuova tappa del lungo weekend nel quale Dolce&Gabbana hanno "invaso" New York con le loro creazioni più preziose di moda e gioielleria.

    – di Chiara Beghelli

    • News24

    Abiti da sposa e cerimonia, un business da 600 milioni di euro in Italia

    La scorsa estate 10mila abiti da sposa per un valore di 1,2 miliardi di dollari furono scaricati da un container proveniente dalla Cina e stipati in un magazzino a San Diego, California: la catena Alfred Angelo, uno dei più importanti retailer di moda da cerimonia degli Stati Uniti, al quale

    – di Chiara Beghelli

1-10 di 889 risultati