Ultime notizie:

Bashar Assad

    • News24

    L'esperto dell'Ispi: «In Siria l'Iran sta realizzando un piano settario»

    Il presidente siriano Bashar Assad, osserva Bertolotti, esce rafforzato da un'azione che non ha limitato il suo potenziale d'azione: nessuno parla più di cambio di regime. ... E si rafforza la Russia, insediata sempre più profondamente nel proprio ruolo di sostegno ad Assad: tra le prime reazioni da Mosca al raid americano è stata la conferma dell'intenzione di rilanciare le forniture di armamenti a Damasco.

    – di Antonella Scott

    • News24

    Un raid all'anno in Siria ma a Trump manca una strategia

    Ma è ugualmente logico che, non nuovo all'uso di quelle armi sul suo popolo, Bashar Assad (e i russi e gli iraniani), volesse saggiare sul campo la straordinaria irrilevanza del presidente Usa.

    – di Ugo Tramballi

    • Agora

    L'isolazionismo egemonico americano

    Isolazionismo. Autarchia. Nativismo (degli americani bianchi). Sembra ormai assodato che gli Stati Uniti si stiano chiudendo nella loro inespugnabile fortezza continentale. Una muraglia d'acqua a Est e a Ovest; muri nel più stretto senso del termine a Nord e Sud, dove non ci sono gli oceani; dazi alle importazioni e alleanze ignorate per dare un senso concreto all'allontanamento dal sistema di valori che l'America stessa aveva creato: globalizzazione, internazionalismo e promozione della democra...

    – Ugo Tramballi

    • News24

    L'escalation siriana e l'attivismo crescente di Israele

    Il conflitto civile siriano, ormai agli sgoccioli nella fase di contrasto ai movimenti insurrezionali jihadisti, sta subendo una rapida escalation ben evidenziata dagli avvenimenti bellici degli ultimi dieci giorni.L'abbattimento di un cacciabombardiere Su-25 russo da parte dei miliziani qaedisti a

    – di Gianandrea Gaiani

    • News24

    Il silenzio di Mosca sui russi uccisi (dagli americani) in Siria

    Cento, o forse più di 200 soldati russi (a seconda delle fonti) uccisi dalla coalizione a guida statunitense a Deir Ezzor, il 7 febbraio scorso: la notizia diffusa dall'agenzia Bloomberg - che cita fonti sia americane che russe - tocca un nervo scoperto a Mosca. Dove non è riconosciuta

    – di Antonella Scott

    • News24

    Senatore dem Usa: «Russia potrebbe interferire sul voto italiano»

    «Con le elezioni in arrivo nel 2018, l'Italia potrebbe essere un obiettivo per l'interferenza elettorale del Cremlino, che probabilmente cercherà di promuovere i partiti che sono contro il rinnovo delle sanzioni europee alla Russia» per l'Ucraina: lo afferma il rapporto sulle ingerenze russe

    • Agora

    Iran: la stanchezza di una rivoluzione

    "I movimenti di protesta in Medio Oriente si trovano sempre di fronte all'enorme ostacolo della repressione e raramente hanno un lieto fine. Quando riescono ad abbattere un autocrate, raramente riescono a porre fine all'autocrazia", spiegava qualche giorno fa sul sito di "The Atlantic" Karim Sadjadpour, senior fellow di Carnegie. Sarà così anche in Iran: il governo del moderato Hassan Rouhani è un po' più debole di prima; lo "stato profondo" più conservatore, formato dal clero, dagli apparati m...

    – Ugo Tramballi

    • News24

    Putin annuncia il ritiro delle truppe russe dalla Siria: missione compiuta

    La campagna elettorale di Vladimir Putin inizia in Medio Oriente, là dove si chiude la campagna militare in Siria. Dalla base aerea russa di Hmeymim, nella provincia di Latakia, dopo due anni di bombardamenti Putin - arrivato a sorpresa questa mattina - ha ordinato l'avvio del ritiro. O meglio del

    – di Antonella Scott

    • News24

    Il nuovo dominus del cartello? La Russia di Putin

    Una decisione unanime, ma solo all'apparenza. Sotto la superficie, sugli incontri di Vienna ha pesato come mai finora il fronte dei produttori esterni al cartello: ovvero la Russia, che in questi mesi si era unita allo sforzo comune di ridurre la produzione per rianimare i prezzi. Missione

    – Antonella Scott

    • News24

    Putin, missione compiuta in Siria: la regia del dopoguerra è sua

    Vinta grosso modo la guerra, Vladimir Putin si prepara a organizzare la pace. La tempistica, a tre mesi dalle elezioni, è ottimale: il Cremlino, che ha appena ordinato alle grandi compagnie del Paese di produrre regolarmente "buone notizie" che lo mettano in bella luce, potrà scatenarsi anche sul

    – di Antonella Scott

1-10 di 686 risultati