Persone

Barack Obama

Barack Obama è nato il 4 agosto del 1961 a Honolulu (Hawaii) ed è stato il Presidente degli Stati Uniti d’America, ruolo che ha ricoperto dal 20 gennaio 2009, al 9 novembre 2016. Al suo posto il 20 gennaio del 2017 si è insediato Donald Trump , 45° presidente eletto.

Obama è il primo afroamericano della storia statunitense ad essere arrivato alla Casa Bianca, incarico conquistato dopo essere stato per otto anni nel senato dello stato dell’Illinois e per quattro anni senatore a Washington.

Da quando si è presentato alle primarie del Partito Democratico ha iniziato a mettersi in luce nel panorama politico statunitense, fino a quando ha ottenuto l'investitura del partito, battendo nella convention democratica Hillary Clinton.

Dventato il candidato ufficiale in corsa alla Casa Bianca contro il rivale conservatore John McCain, è stato il vincitore delle elezioni presidenziali che si sono tenute il 4 novembre del 2008.

Prima di entrare in politica, Barack Obama ha lavorato come avvocato nel campo della difesa dei diritti civili ed ha insegnato Diritto costituzionale presso la scuola di legge dell’Università di Chicago.

Il settimanale statunitense Time ha eletto Barack Obama "Persona dell’anno" nel 2008 e nel 2012..

Nell’ottobre del 2009 il comitato di Oslo gli ha conferito il Premio Nobel per la Pace, motivandolo sia con lo sforzo che il neopresidente avrebbe fatto per rafforzare la diplomazia internazionale e la collaborazione tra i popoli, che con l'impegno assunto nella riduzione degli arsenali nucleari e nell'inaugurazione di una nuova stagione diplomatica incentrata sul dialogo col Medio Oriente.

Barak Hobama è stato insignito della seguente onorificienza: Collare dell'Ordine del re Abd al-Aziz (Arabia Saudita, 3 giugno 2009).

Obama è sposato con Michelle LaVaughn Robinson Obama dal 1992 ed ha due figlie, Malia (nata nel 1998) e Natasha (nata nel 2001).

Ultimo aggiornamento 08 maggio 2017

Ultime notizie su Barack Obama
    • Info Data

    I nuovi lavori, i contratti e l'occupazione. Post Jobs Act

    Promossa e poi attuata dal governo Renzi, questa manovra prende il nome da una legge statunitense emanata nel 2012 durante la presidenza di Barack Obama volta a tutelare le piccole imprese (Jumpstart Our Business Startups Act) e dalla quale è stato appunto distillato l'acronimo "JOBS" associato ad "Act", anche se in Italia gli interventi sono stati estesi al mondo del lavoro in generale.

    – Fabio Fantoni

    • News24

    Wells Fargo, multa da un miliardo $ per la truffa su polizze auto e mutui

    Il presidente Trump che a parole vorrebbe trasformare il settore finanziario e del credito in una sorta di prateria libera, un far west senza le regole scritte dalla Dodd-Frank e volute dal suo predecessore Barack Obama dopo la crisi dei mutui subprime, nel dicembre scorso in un tweet aveva indicato la via: «Sanzioni severe per le cattive azioni contro i propri clienti».

    – di Riccardo Barlaam

    • Info Data

    I nuovi lavori, i contratti e l'occupazione. Post Jobs Act

    Promossa e poi attuata dal governo Renzi, questa manovra prende il nome da una legge statunitense emanata nel 2012 durante la presidenza di Barack Obama volta a tutelare le piccole imprese (Jumpstart Our Business Startups Act) e dalla quale è stato appunto distillato l'acronimo "JOBS" associato ad "Act", anche se in Italia gli interventi sono stati estesi al mondo del lavoro in generale.

    – Fabio Fantoni

    • News24

    Missione compiuta? Storia della (presunta) distruzione dell'arsenale chimico di Assad

    Nell'agosto del 2013, il presidente americano, Barack Obama, prima annunciò la volontà di lanciare un raid militare contro il regime siriano, responsabile del più brutale attacco chimico della guerra civile (si parlò di oltre mille vittime), poi fece marcia indietro venendo incontro alla proposta del presidente russo Vladimir Putin; mediare lo smaltimento di tutte le armi chimiche in mano a Damasco sotto la supervisione dell'organizzazione internazionale per la proibizione delle armi chimiche...

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    Gli Stati Uniti verso il ritiro dalla Siria e dal Medio Oriente (salvo ripensamenti)

    L'accordo sul nucleare iraniano? Barack Obama lo aveva salutato come «una storica intesa». Per Donald Trump è solo «uno dei peggiori accordi mai fatti dagli Stati Uniti». Le relazioni con l'Arabia Saudita? Erano precipitate ai minimi storici con Obama. Per Trump l'alleanza forgiata lo scorso giugno

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    Perché il deficit americano non è poi così ampio

    Le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina stanno minacciando la crescita economica mondiale. Dopo un periodo di indifferenza, anche i mercati finanziari stanno reagendo all'inasprimento dei toni tra Washington e Pechino. Tuttavia uno studio recente pubblicato dal Bureau of Economic Analysis

    – di Carlo Bastasin

    • News24

    Usa allenteranno i vincoli su emissioni delle auto. Battaglia con la California

    Gli Stati Uniti sono pronti ad allentare i vincoli sulle emissioni di auto e camion. La notizia, circolata nei giorni scorsi, è stata confermata dall'Agenzia americana per la protezione ambientale (Environmental Protection Agency,Epa). Per l'Agenzia la tabella di marcia sul taglio delle emissioni

    • NovaCento

    Sull'antitrust dei dati. Cambridge Analitica, Facebook e noialtri

    Come un ragazzo rimproverato da un miliardo di mamme arrabbiate, Mark Zuckerberg ha detto che non lo farà più. Di certo, una quantità di testimonianze raccolte da inchieste giornalistiche del Guardian, del New York Times, Intercept e altri ha dimostrato la superficialità con la quale Facebook ha gestito per molto tempo la cessione di dati personali degli utenti a terze parti. Per anni, Zuckerberg ha sottovalutato il tema della privacy dicendo spesso che si trattava di un valore superato. Non era...

    – Luca De Biase

1-10 di 8140 risultati