Aziende

Santander

Banco Santander è un gruppo spagnolo di organizzazioni bancarie che operano a livello internazionale, basate principalmente in Europa e in Sud America, con sede a Madrid.

É presente in 40 Paesi con 125 milioni di clienti, 3,9 milioni di azionisti e 188.000 addetti. Offre servizi di banca al dettaglio tra cui: mutuo, gestione professionale del portafoglio, scelta di fondo d’investimento e consulenza finanziaria.

Banco Santander possiede quote in numerose altre banche del mondo. Il gruppo è quotato alla Borsa di New York, Londra e Milano.

La Santander è nata 1857, per volere della regina Isabella II di Spagna. Tra il 1900 e il 1946 il gruppo ha acquisito il Banco Hispanoamericano, Español de Crédito, Central e Banco Mercantil. Successivamente si è allargato al mercato dell’America Latina, stabilendo filiali a Cuba, in Argentina, Mexico e Venezuela. Negli anni ’80, Banco Santander si è affermato in Europa con l’acquisto di CC-Bank in Germania, Banco de Comercio e Industria in Portogallo e stringendo un’alleanza con Royal Bank di Scozia nel 1988. In Italia è stato uno degli azionisti di Sanpaolo Imi, uscito dal capitale dopo la fusione con Banca Intesa e la nascita di Intesa Sanpaolo. Nel 2007 Santander ha venduto Banca Antonveneta a Mps, mantenendo il controllo di Interbanca. In 2008, il gruppo ha realizzato a Londra l’acquisizione di Alliance & Leicester and Bradford & Bingley. Seguono acquisizioni in Polonia e Svezia.

Il 7 giugno 2017 ha acquistato a 1 euro Banco Popular, evitando il bail in all’istituto bancario spagnolo.

Il presidente del gruppo è Ana Patricia Botin che ha preso il posto del padre, Emilio Botin, deceduto per infarto a 79 anni nel 2014. E’ la la quarta generazione di Botin alla guida della banca dalla fondazione.

Ultimo aggiornamento 07 giugno 2017

Ultime notizie su Santander
    • News24

    Milano argina le perdite con le banche, chiude a -0,62%

    Chiusura negativa, ma sopra i minimi di giornata per le Borse europee che proprio sul finale hanno tentato il recupero, dopo giorni di vendite pesanti, provocate dal fuggi fuggi degli investitori istituzionali dai mercati.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Banche catalane sotto i riflettori a Madrid

    Gli altri istituti di credito quotati a Madrid sono in progresso, ma con rialzi più limitati: Santander, Bbva, Bankia e Bankiter.

    – di Flavia Carletti

    • News24

    Pietro Salini apre il «cantiere» debito

    E' su questa «torta» che le banche stanno lavorando: in pista ci sono Banca Imi (Intesa SanPaolo), Bnl e Unicredit più alcuni big stranieri che da sempre affiancano il costruttore: Goldman Sachs e le spagnole Santander e BBVA.

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Madrid chiude a -1,2%, ma senza scosse in Europa. Dow oltre 22.500

    La vittoria del fronte indipendentista nel referendum che si è tenuto ieri in Catalogna non ha provocato oggi sui mercati finanziari europei gli scossoni che si potevano temere. La volontà espressa dai leader della regione di voler avviare la procedura di indipendenza forte del trionfo dei sì ha

    – di A. Fontana e C.Poggi

    • News24

    Santander con Atlantia per Abertis

    La notizia di per sé avrebbe poco peso se non fosse per il nome della banca che ha deciso di supportare il gruppo italiano: si tratta del Santander, il principale istituto spagnolo. Come recita una nota diffusa ieri dalla holding infrastrutturale, Santander, oltre a essere advisor finanziario su base esclusiva, «opererà anche in qualità di banca agente dell'operazione in considerazione della sua posizione di leadership nel mercato spagnolo». ... Santander, peraltro, nel corso degli anni ha spesso...

    – Laura Galvagni

1-10 di 1269 risultati