House Ad
House Ad

Banco Popolare

Banco Popolare

Il Banco Popolare è un gruppo bancario nato il 1° luglio 2007 dalla fusione fra Banco Popolare di Verona e Novara e Banca Popolare Italiana, due storici istituti di credito del Paese. Caratterizzato da un forte radicamento locale, Banco Popolare comprende circa 2.200 filiali, con 21mila dipendenti e 3 milioni di clienti.

La struttura societaria di Banco Popolare è fondata su una holding capogruppo, la società bancaria cooperativa quotata in borsa e risultante appunto dall’unione tra Banco Popolare di Verona e Novara e Banca Popolare Italiana, che coordina il gruppo tramite il controllo diretto delle principali banche rete e delle società prodotto. La governance della holding capogruppo è articolata secondo un modello dualistico: il Consiglio di Sorveglianza e il Consiglio di Gestione enti che, insieme all’Assemblea dei Soci, rappresentano il vertice degli organi sociali.

Il Banco Popolare è per scelta una banca “corta”, vicina alle proprie origini di istituto popolare e alle singole realtà che la compongono. Anche per questo, nel segno della continuità con le tradizioni locali che hanno dato vita al gruppo bancario, lo slogan scelto per trasmettere questo messaggio di prossimità è stato “Banco Popolare. Le tue radici, il tuo futuro”. Allo stesso modo, la creatività scelta per il logo che contraddistingue il Banco Popolare, ovvero il segno grafico dei “tre omini”, testimonia quel valore di vicinanza alle persone e alle comunità locali che è un asse portante della filosofia aziendale.

Il Banco Popolare però non è solo una realtà legata al territorio, ma è anche un gruppo bancario polifunzionale, che opera in tutti i settori dell'intermediazione creditizia e finanziaria ed è articolato in società specializzate per attività.

Il Banco Popolare preserva comunque nello svolgimento delle sue attività finanziarie la sua originaria matrice cooperativistica, sviluppando le relazioni mutualistiche con la clientela e favorendo il radicamento territoriale delle proprie singole banche nelle rispettive aree di vocazione.

(Aggiornato il 19 aprile 2010 )

Ultime notizie su Banco Popolare

News24

Bpm, si guarda all'ipotesi Bonomi

27/01/2015 06:38

Le Popolari studiano le misure contro la riforma e anti-scalata

News24

Anno record per i fondi comuni: raccolti 128,7 miliardi, 8,9 solo a dicembre

26/01/2015 10:42

Conti in rosso, invece, per Monte Paschi (-127,8 milioni), per Société Générale (-103 milioni) e per il Banco Popolare (-88,4 milioni).

News24

Vortice sulle Popolari, faro sui movimenti in Borsa

25/01/2015 08:13

Il Banco Popolare sposa in pieno la linea di Assopopolari sulla riforma del settore voluta dal governo Renzi e lo fa mettendo nero su bianco, in una lettera inviata dai vertici dell'istituto ai dipendenti, tutto il proprio disappunto. «Il Banco Popolare si opporrà in ogni modo» al decreto legge, scrivono nella missiva il presidente Carlo Fratta Pasini e l'amministratore delegato, Pier Francesco Saviotti. ... Tuttavia, se l'azione non dovesse andare a buon fine, il Banco resterà «una banca...

News24

Le soglie Bce «ad institutum» minano l'economia reale

22/01/2015 08:39

Dai dati resi pubblici dalla Bce e dagli istituti in questione si deduce infatti che con Banca Popolare di Milano, Banco Popolare, Carige e Veneto Banca la formula sia stata adottata senza variazioni, mentre con il Monte dei Paschi e la Banca Popolare di Vicenza siano invece stati adottati "aggiustamenti".

News24

Borsa, febbre da Popolari

22/01/2015 07:24

Anche ieri i titoli del comparto hanno preso il volo, con rialzi che vanno dal 9,8% del Banco Popolare al +3,2% di Bper, passando dal +3,6% di Bpm al +3% di Ubi. ... Gli analisti di Equita vedono «una forte accelerazione nel consolidamento» e non escludono aggregazioni che «coinvolgano più di due soggetti (PopMilano, Bper, Creval e/o Banco Popolare), con la creazione di due superpopolari che facciano capo a Ubi e Pop Milano».

Agor

Istituto centrale delle banche Popolari al bivio: tra Ipo, asta ristretta a due-tre soggetti od allargata. E sullo sfondo c'è...

21/01/2015 05:07

Per l'Istituto centrale delle banche popolari (Icbpi) l'interesse di Permira, anticipato dal Sole 24 Ore, è soltanto il primo passo di una vicenda che terrà in allerta nei prossimi mesi il mondo delle Popolari socie di Icbpi: cioè il Credito Valtellinese, primo socio col 20,4%, il Banco Popolare (14,6%),Bper (10,6%), Ubi e Bpm, entrambe al 5%.

Agor

Onorato su Moby-Tirrenia: al lavoro per repererire le risorse. Clessidra esce. Palladio, Oaktree, Apollo e Fortress per possibile mezzanino

21/01/2015 04:29

L'altra strada sarebbe quella di un intervento del solo pool di banche senza aiuto di un investitore L'ipotesi al momento pare meno probabile: anche perché tutte le banche (tra i creditori di Moby e Tirrenia ci sono oltre a Unicredit anche Mps, Banco Popolare, Bpm, Mps e Bnl) devono ancora sedersi al tavolo per discutere del riassetto.

News24

Investment compact/Al via la riforma delle banche popolari

21/01/2015 09:33

Sono 10 in Italia le banche popolari che in Italia dovranno eliminare il voto capitario (una testa un voto) e trasformarsi in Spa (Banco Popolare, Ubi Banca, Popolare Emilia Romagna, Popolare di Milano, Popolare di Vicenza, Veneto Banca, Popolare di Sondrio; ci sono inoltre tra le non quotate il Credito valtellinese, la Popolare di Bari e la Popolare dell'Etruria e del Lazio).

News24

Sul tavolo Bce un piano da 50 miliardi al mese. A Milano (+1,6%) Popolari in rally

21/01/2015 09:18

Infine Banca Akros (merchant bank di Bpm) che sottolinea come la possibile fusione tra Banco Popolare e Ubi creerebbe il terzo polo bancario italiano. ... Per Ubi è visto un upside potenziale del 19%, per il Banco Popolare del 26%, Per Etruria del 121%, per Creval del 25% e per Pop.

News24

Banche, via alla riforma delle Popolari

21/01/2015 06:36

Concretamente, le banche interessate dalla trasformazione in spa sono, in ordine di dimensione dell'attivo:Banco Popolare, Ubi Banca, Popolare Emilia Romagna, Popolare di Milano, Popolare di Vicenza, Veneto Banca, Popolare di Sondrio; ci sono inoltre tra le non quotate il Credito valtellinese, la Popolare di Bari e la Popolare dell'Etruria e del Lazio.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9