Aziende

Banco Popolare

Il Banco Popolare è un gruppo bancario nato il 1° luglio 2007 dalla fusione fra Banco Popolare di Verona e Novara e Banca Popolare Italiana, due storici istituti di credito del Paese.

Dal 1° gennaio del 2017 dalla fusione di Banco Popolare e Banca Popolare Italiania è nata una newco chiamata Banco BPM che ha avviato la negoziazione sul listino il 2 gennaio.

Ultimo aggiornamento 02 gennaio 2017

Ultime notizie su Banco Popolare
    • Agora

    Bnp Paribas, sempre più consolidatore dei servizi di banca depositaria: ora nel radar gli asset di BancoBpm

    Bnp Paribas punta a diventare consolidatore, anche in Italia, delle attività di banca depositaria. La banca transalpina, che in Italia controlla Bnp, sarebbe infatti in trattativa per rilevare i servizi di banca depositaria di BancoBpm. La valutazione sarebbe, secondo i rumors di mercato, tra i 150 milioni e i 200 milioni di euro. Del resto, l'attività di banca depositaria, eredità del Banco Popolare, è diventata meno strategica dopo la cessione di Gestielle. Bnp Paribas, che opera a livello g...

    – Carlo Festa

    • Agora

    York Capital in vantaggio su Porta Vittoria: comprati i crediti della Colombo Costruzioni

    Sembra davvero a una svolta la cessione dell'area di Porta Vittoria a Milano, collassata sotto il peso di 400 milioni di debiti. Il fondo americano York Capital ha infatti rilevato i crediti del maggior creditore non bancario del progetto, cioè la Colombo Costruzioni. Blue Factor, intermediario finanziario in base all'articolo 106, ha raggiunto infatti con la Colombo Costruzioni un accordo per l'acquisto dei crediti dalla stessa vantati in relazione all'operazione Porta Vittoria. York ha inoltre...

    – Carlo Festa

    • News24

    York Capital rileva i maggiori crediti del progetto Porta Vittoria

    Colpo di scena nella contesa per l'area di Porta Vittoria a Milano, collassata sotto il peso di 400 milioni di debiti. Il fondo americano York Capital sembra avere messo a segno un punto decisivo a suo favore rispetto ai contendenti interessati all'area un tempo di Danilo Coppola. York Capital ha

    • News24

    De Benedetti alla Consob: «Ecco cosa mi ha detto Renzi sulle Popolari»

    «Allora, con le nostre controparti ... avevamo fatto 620 milioni, di cui le Popolari solo 5. Tutte le altre operazioni hanno il taglio di 20, ma se io avessi saputo, avrei fatto 20 anche sulle Popolari, o di più, e ho fatto meno! Cioè è una roba che è un controsenso. Cioè questa è la prova provata

    – di Lorenzo Bagnoli* e Angelo Mincuzzi

    • News24

    Da Passera a Ghizzoni, i banchieri in panchina pronti a tornare in campo

    Squadra che vince non si cambia. Ma quando la squadra va male, è l'allenatore a perdere il posto. La consuetudine che da sempre è legge nel mondo del calcio vale spesso anche per i top manager delle aziende industriali e - soprattutto, data la lunga crisi finanziaria - per quelli del settore

    – di Alessandro Graziani

    • Agora

    Ecco come il fondo Algebris di Davide Serra sta provando a battere York su Porta Vittoria

    Il fondo Algebris di Davide Serra, tramite un suo fondo, irrompe nel concordato fallimentare per Porta Vittoria, l'ex proprietà dell'immobiliarista Danilo Coppola collassata sotto il peso di 400 milioni di debiti. Algebris ha presentato una proposta per soddisfare i creditori. Da notare che, prima dell'intervento di Algebris, la base di partenza per l'asta era di 152 milioni. In precedenza si era mosso il fondo internazionale York Capital, che è stato tra i primi a guardare il dossier di Porta ...

    – Carlo Festa

    • News24

    Fondo Algebris di Davide Serra alla conquista di Porta Vittoria

    Il fondo Algebris di Davide Serra punta a conquistare Porta Vittoria. Algebris Investments, tramite Nike Real Estate S.r.l., società controllata dal fondo Algebris NPL II, ha depositato un concordato fallimentare nell'ambito del fallimento della società Porta Vittoria S.p.A.; tale proposta consente

    – di Carlo Festa

    • News24

    «BancoBpm, il piano Npl può salire oltre i target»

    Dottor Castagna, andiamo diritti al punto. Il mercato da giorni scommette su un 2018 all'insegna di nuovi aumenti di capitale per le medie banche italiane. Motivo: l'impatto sul capitale dovuto al cortocircuito delle nuove regole. Sarà così per voi di Banco Bpm?

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    BancoBpm stringe sul piano Npl

    Un passo avanti nella pulizia dei bilanci e soprattutto un passo avanti nel completamento del programma di smaltimento di Npl pattuito insieme alla Banca centrale europea. Banco Bpm (+2,72% a Piazza affari) ha ieri venduto pro-soluto due portafogli di crediti in sofferenza non collateralizzati per

    – Maximilian Cellino

1-10 di 2781 risultati