Aziende

Banco Bpm

Il Gruppo Banco BPM nasce il 1° gennaio 2017 dalla fusione di due grandi banche popolari, Banco Popolare – Società Cooperativa e Banca Popolare di Milano che a seguito della trasformazione in Società per Azioni, hanno dato vita a una nuova realtà bancaria.

Il gruppo con 25.000 dipendenti e 2.500 filiali rappresenta il terzo gruppo bancario in Italia (dopo Intesa San Paolo e Unicredit) , serve 4 milioni di clienti attraverso una rete distributiva operante nel Nord Italia, in particolare in Lombardia, Veneto e Piemonte. Fanno parte del gruppo:

Banca Popolare di Milano, Banca Popolare di Verona,

Banca Popolare di Novara, Banca Popolare di Lodi, Credito Bergamasco, Banco S.Geminiano e S.Prospero, Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, Banca Popolare di Cremona, Banca Popolare di Crema, Banco di Chiavari e della Riviera Ligure, Banco San Marco, Banca Popolare del Trentino, Cassa di Risparmio di Imola, Banco Popolare Siciliano, Banca Aletti, Banca Akros, ProFamily.

Banco BPM nasce con un capitale sociale pari a Euro 7.100.000.000,00, rappresentato da n.

1.515.182.126 azioni ordinarie prive di valore nominale.

Il debutto delle azioni Banco BPM sul mercato telematico Azionario di Borsa Italiana S.p.A. è avvenuto il 2 gennaio 2017. Presidente del gruppo è Carlo Fratta Pasini, l' ad è Giuseppe Castagna.

Ultimo aggiornamento 03 gennaio 2017

Ultime notizie su Banco Bpm
    • News24

    Banche e opa su Ynap danno la carica a Piazza Affari (+0,6%)

    Seduta positiva a Piazza Affari nel segno di Yoox Net-a-porter e delle banche. Il Ftse Mib ha chiuso in progresso dello 0,59% e il Ftse All Share dello 0,6%. Più indietro Parigi, Francoforte e Londra, con Madrid che, invece, ha registrato un progresso vicino al punto percentuale, quando Oltreoceano

    – di Flavia Carletti

    • News24

    Banche deboli in Borsa, gli Npl tornano sotto i riflettori

    Banche con il segno meno a Piazza Affari, con le ex popolari che sono le più penalizzate mentre si torna a ragionare sui livelli degli Npl. Sul listino milanese segnano il passo Banco Bpm, Bper Banca e Ubi Banca mentre sono passate in territorio leggermente positivoIntesa Sanpaolo e Unicredit. Ieri

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Bce chiede il «massimo sforzo» sugli Npl

    Uno scambio di opinioni «molto costruttivo e utile» sui principali temi di interesse del mondo bancario: dall'addendum alle strategia di Vigilanza per la gestione delle sofferenze, ai modelli interni, gli esami Srep e i prossimi stress test 2018. Al termine dell'incontro pomeridiano della

    – Maximilian Cellino

    • News24

    Pioggia di realizzi in Europa, Milano tiene con Moncler e Leonardo

    Chiusura negativa per le Borse europee (segui qui l'andamento delle Borse) nonostante il rimbalzo di Wall Street in avvio seduta. Sui listini del Vecchio Continente hanno prevalso i realizzi dopo la corsa registrata nel primo scorcio dell'anno, mentre rimangono i dubbi sulle future mosse della

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Corsa delle banche ai covered bond

    Primo covered bond di Banco Bpm dall'avvio della nuova entità. L'obbligazione, che è stata sottoscritta quasi per la metà da banche centrali e istituzioni, è stata collocata per un ammontare di 750 milioni di euro raccogliendo richieste per un miliardo. Il titolo che è stato quotato con uno spread

    • News24

    Bce e Germania spingono euro e listini. Sterlina al top su dollaro

    La Bce che prepara la fine del quantitative easing e il patto di governo Cdu-Spd in Germania spingono l'euro (massimi da tre anni a 1,2127) e i listini azionari continentali tutti positivi in chiusura. Piazza Affari ha guadagnato lo 0,53% nel FTSE MIB proseguendo la serie positiva del nuovo anno:

    – di E. Micheli e A.Fontana

    • News24

    Saipem e St spingono Milano a nuovi massimi. Il Brent supera i 70 dollari

    Seduta contrastata per le Borse europee (qui i principali indici). Se Piazza Affari ha aggiornato i massimi da agosto 2015 beneficiando delle indicazioni incoraggianti arrivate dai verbali dell'ultimo consiglio direttivo della Bce sul fronte della ripresa economica (e non lasciandosi spaventare da

    – di E. Micheli e P. Paronetto

    • News24

    Milano (+0,6%) chiude al top da agosto 2015 spinta dalle banche

    Le banche tengono Milano in rialzo in una seduta contrastata per le Borse del Vecchio Continente. A Piazza Affari il Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in progresso dello 0,66% a quota 23.157,42 punti, portandosi sui massimi da agosto 2015, mente il Ftse All Share è salito dello 0,39 per

    – di Flavia Carletti

1-10 di 378 risultati