Aziende

Banco Bpm

Il Gruppo Banco BPM nasce il 1° gennaio 2017 dalla fusione di due grandi banche popolari, Banco Popolare – Società Cooperativa e Banca Popolare di Milano che a seguito della trasformazione in Società per Azioni, hanno dato vita a una nuova realtà bancaria.

Il gruppo con 25.000 dipendenti e 2.500 filiali rappresenta il terzo gruppo bancario in Italia (dopo Intesa San Paolo e Unicredit) , serve 4 milioni di clienti attraverso una rete distributiva operante nel Nord Italia, in particolare in Lombardia, Veneto e Piemonte. Fanno parte del gruppo:

Banca Popolare di Milano, Banca Popolare di Verona,

Banca Popolare di Novara, Banca Popolare di Lodi, Credito Bergamasco, Banco S.Geminiano e S.Prospero, Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, Banca Popolare di Cremona, Banca Popolare di Crema, Banco di Chiavari e della Riviera Ligure, Banco San Marco, Banca Popolare del Trentino, Cassa di Risparmio di Imola, Banco Popolare Siciliano, Banca Aletti, Banca Akros, ProFamily.

Banco BPM nasce con un capitale sociale pari a Euro 7.100.000.000,00, rappresentato da n.

1.515.182.126 azioni ordinarie prive di valore nominale.

Il debutto delle azioni Banco BPM sul mercato telematico Azionario di Borsa Italiana S.p.A. è avvenuto il 2 gennaio 2017. Presidente del gruppo è Carlo Fratta Pasini, l' ad è Giuseppe Castagna.

Ultimo aggiornamento 03 gennaio 2017

Ultime notizie su Banco Bpm
    • News24

    Dall'app per i giovani al mutuo digitale all'open bank: l'innovazione vince in banca

    E siccome lavorare meglio e in un ambiente adeguato aiuta e migliora le performance, Banco Bpm è stata premiata per la sua Workplace Strategy - Bpm Agile, con l'obiettivo di coinvolgere l'intera popolazione aziendale nell'analisi del modo di lavorare, in modo da apportare le dovute modifiche con il supporto di tecnologie, ambienti di lavoro e flessibilità per migliorare il clima lavorativo.

    • News24

    Le banche italiane fanno il pieno di liquidità nell'ultima asta Tltro 2

    A guidare la pattuglia degli istituti di casa nostra è stata UniCredit, che ha ottenuto 24,4 miliardi (di cui 15,5 destinati all'Italia), seguita da Intesa Sanpaolo (12 miliardi), gruppo Iccrea (9 miliardi), Bper (4,136 miliardi), Popolare di Sondrio (3,5 miliardi), Banco Bpm (3,1 miliardi), Ubi Banca (2,5 miliardi), Mediobanca (1,5 miliardi), Credito Valtellinese (un miliardo), Banca Ifis (700 milioni) e Credem (500 milioni).

    – di Paolo Paronetto

    • News24

    Borse, Wall Street chiude negativa. Milano +1% con Ferrari

    Seduta positiva per le Borse europee che prendono slancio nel pomeriggio grazie a Wall Street, mentre è slittato il voto sull provvedimento che abolisce e sostituisce l'Obamacare. a sua volta in attesa del probabile voto di stanotte al Congresso per l'abolizione dell'Obamacare. Il DowJones perde lo

    – di Cheo Condina

    • News24

    Abi, assegnati i premi per l'innovazione bancaria

    Sono stati 66 i progetti protagonisti della settima edizione del concorso Abi per "l'innovazione nei servizi bancari". Le iniziative più tecnologiche e all'avanguardia, che le banche italiane applicano a canali, servizi e prodotti, per soddisfare le crescenti esigenze di imprese, famiglie e nuove

    • News24

    Wall Street, peggior seduta da settembre. Giù anche l'Europa

    Seduta a due facce per le Borse europee che virano in negativo nel pomeriggio dopo il passaggio in rosso di Wall Street, dove il Dow Jones (depresso dai titoli finanziari) ha vissuto la peggior seduta del 2017. Preoccupazioni per ritardi da parte dell'amministrazione Trump per l'adozione dei

    – di Cheo Condina

    • News24

    Veneto Banca e Bpvi alla Bce: fusione unica via di salvezza

    Due lettere distinte, due risposte separate, che contengono, però, tra le righe, lo stesso appello: non ci può essere altra via per la sopravvivenza delle due ex popolari venete se non quella della fusione, la quale deve essere supportata dagli aiuti di Stato, strumento fondamentale per una

    – di Katy Mandurino

    • News24

    Le Borse festeggiano il voto in Olanda, Milano rivede quota 20mila dopo 14 mesi

    Chiusura in rialzo per le Borse europee (segui qui i principali indici) all'indomani della decisione della Federal Reserve di alzare il costo del denaro di 25 punti base, portandolo nel range 0,75-1%. La numero uno dell'istituto centrale Usa, Janet Yellen, ha manifestato ottimismo sull'economia

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Fed spinge listini, a Milano (+1,2%) vola Leonardo

    Chiusura in prudente rialzo per le Borse europee (segui qui l'andamento delle Borse), mentre gli investitori sono rimasti per tutta la seduta con il fiato sospeso nell'attesa delle mosse della Federal Reserve. Gli analisti danno per scontato che questa sera il Fomc, il braccio operativo della

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Borse Ue frenano prima di voto Olanda e Fed. Milano giù con banche e petroliferi

    La vigilia della decisione della Federal Reserve sul pronosticato rialzo dei tassi Usa e delle elezioni generali olandesi, primo voto politico rilevante nel 2017 in Europa aspettando la Francia, consigliano agli investitori posizioni caute sull'azionario europeo e americano (segui qui l'andamento

    – di Andrea Fontana

1-10 di 143 risultati