Aziende

Banca Popolare di Vicenza

La Banca Popolare di Vicenza è stata fondata a Vicenza nel 1866 ed è la prima Banca Popolare sorta in Veneto.

Attualmente è controllata dal "Fondo Atlante", costituito per far fronte alle emergenze bancarie.

Nel 2015 iniziano le indagini della Guardia di Finanza sull’istituto vicentino e il presidente Gianni Zonin si dimette nel novembre di quell’anno.

Il 5 marzo 2016 l’assemblea delibera la trasformazione in Società per azioni, l’aumento di capitale e la quotazione in borsa. Tuttavia, la mancata sottoscrizione dell’aumento da parte della stragrande maggioranza dei soci costringe il Fondo Atlante a intervenire per assicurare comunque la necessaria ricapitalizzazione della banca. A questo punto, dal momento che il socio principale possiede oltre il 99% delle zioni, la quotazione in borsa viene revocata per la mancanza del flottante necessario.

Ultimo aggiornamento 22 giugno 2016

Ultime notizie su Banca Popolare di Vicenza
    • News24

    Per Atlante 2 obiettivo tre miliardi, contatti con fondi pensione esteri

    Nella road map indicata da Quaestio, il target dei 3-3,5 miliardi è da raggiungere entro luglio 2017, data dopo la quale potranno essere investite anche le eventuali risorse residue di Atlante, che oggi ha una dotazione di 1,75 miliardi rimanenti dalla ricapitalizzazione di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

    – di Luca Davi

    • News24

    Veneto Banca, arrestato l'ex ad Consoli. Sequestri per 45 milioni di euro

    L'ex amministratore delegato di Veneto Banca, Vincenzo Consoli, è stato arrestato questa mattina dalla Guardia di finanza. L'arresto rientra nell'ambito dell'inchiesta della Procura della Repubblica di Roma che ha preso avvio un anno e mezzo fa, il 17 febbraio 2015, e che ipotizza i reati di

    – di Katy Mandurino

    • News24

    Mps, il dossier Npl arriva sul tavolo di Atlante

    In silenzio, sotto traccia, Atlante prosegue sulla sua strada in vista dell'operazione di acquisizione delle sofferenze di Mps. Il dossier, a quanto risulta al Sole 24Ore è approdato ieri sul tavolo del Comitato degli Investitori dei veicolo guidato da Alessandro Penati. Un incontro importante,

    – Luca Davi

    • News24

    Il piano Mps in attesa del via libera Bce

    Da una parte una banca buona, ripulita da tutte le sofferenze e, grazie a una ricapitalizzazione di 3-4 miliardi, in grado di stare in piedi ed essere rilanciata. Dall'altra, la parte malandata, costituita dai crediti in sofferenza, destinati a finire nel portafoglio di Atlante. Il piano per

    – Luca Davi

    • News24

    Mps, pronto il maxi-piano sugli Npl e per l'aumento di capitale

    In mattinata, a Francoforte, la riunione del supervisory board del Single Supervisory Mechanism della Bce, l'organo della Vigilanza bancaria europea, per valutare il piano proposto da Mps per smaltire lo stock di crediti in sofferenza e la conseguente probabile ricapitalizzazione. Nel pomeriggio, a

    – Alessandro Graziani

    • News24

    Mps, piano anche senza lo Stato

    Mentre prosegue la trattativa tra l'Italia e la Commissione europea per poter applicare una garanzia pubblica sulla ricapitalizzazione delle banche, chi poteva diventare il principale beneficiario - il Monte dei Paschi - potrebbe farne a meno. Cioè condurre in totale autonomia prima la cessione dei

    – Marco Ferrando

    • News24

    Mps, l'obiettivo è di 3 miliardi per Atlante bis

    In quest'ottica è possibile che circa 1,7 miliardi vengano "ereditati" da Atlante stessa, somma che rappresenta l'avanzo di cassa non ancora impiegato dal fondo dopo le ricapitalizzazioni di Banca Popolare di Vicenza (1,5 miliardi) e Veneto Banca (1 miliardo).

    – Luca Davi

1-10 di 264 risultati