Aziende

Banca Popolare Etruria

Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio S.C è stata una banca popolare dal forte presidio territoriale nel Centro Italia, con sede ad Arezzo e con una base azionaria di oltre 62.000 soci.

Posta in liquidazione coatta amministrativa, insieme ad altre tre banche, con decreto del 22 novembre 2015, è stata rifondata attraverso una cessione a favore di una "banca ponte", denominata Nuova Banca dell'Etruria e del Lazio S.p.A., in breve Nuova Banca Etruria.

Il 10 maggio 2017, dopo il via libera dell comissione europea, è avvenuta la cessione della banca al gruppo Ubi.

Il gruppo era nato nel 1971, quando la Banca Mutua Popolare Aretina (fondata nel 1882) ha iniziato il processo di aggregazione per incorporazione delle Popolari Senese e di Livorno.

Nel 1988 Banca Popolare Etruria Lazio si è fusa con la Banca Popolare dell'Alto Lazio, attivando l’espansione della rete commerciale nelle regioni Lazio, Abruzzo, Toscana, Umbria e Marche e in Lombardia a Milano. Dieci anni più tardi è avvenuto l'ingresso della cooperativa a Piazza Affari.

Nel 2005 l'istituto ha iniziato il percorso per diventare una Banca dei Valori e si è ulteriormente ampliato acquisendo il 79,65% del capitale di Banca Federico Del Vecchio Spa.

Il 2006 Banca Etruria acquisisce la storica banca privata fiorentina, Banca Federico Del Vecchio.
Nel luglio 2008 entra nel gruppo di Banca Etruria la Banca Lecchese.
Nel 2012 vengono incorporate ConEtruria S.p.A. ed Etruria Leasing S.p.A..
L'11 agosto 2014 il Consiglio di Amministrazione conferisce mandato al presidente Lorenzo Rosi di definire modalità e adempimenti che possano condurre in un futuro prossimo alla trasformazione della Banca in società per azioni.

Nel 2015 la Banca dell'Etruria è stata commissariata, su proposta della Banca d'Italia ed ai sensi dell'art. 70, comma 1, lett. B) e dell'art. 98 del Testo Unico Bancario, dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, con Decreto n. 45 del 10 febbraio del 2015.

Il 22 novembre del 2015 la banca è stata rifondata attraverso una cessione a favore di una "banca ponte", denominata Nuova Banca dell'Etruria e del Lazio S.p.A., in breve Nuova Banca Etruria.

Ultimo aggiornamento 15 maggio 2017

Ultime notizie su Banca Popolare Etruria
    • Agora

    Il fondo Usa Oaktree a un passo dalla Banca Lecchese controllata di Etruria

    Un fondo di private equity americano sarebbe a un passo dall'acquisto della Banca Lecchese, controllata di Banca Etruria. Secondo le indiscrezioni raccolte in ambito finanziario, vicino all'acquisto della Banca Lecchese sarebbe il gruppo finanziario statunitense Oaktree. Già nelle scorse settimane la stampa locale aveva rivelato l'interesse di un fondo di private equity, la cui capogruppo è quotata alla borsa di Wall Street, pronto ad acquistare dalla controllante Banca Popolare Etruria il pacch...

    – Carlo Festa

    • News24

    Banca Etruria, quell'incetta di Btp per mascherare i crediti cattivi

    Il redde rationem è arrivato, ma per come si erano messe le cose in quel di Arezzo, appare evidente che non c'era altra soluzione se non il commissiariamento della banca. La Popolare dell'Etruria era in serie difficoltà da molto più tempo di quanto non apparisse ufficialmente dai conti. Dal 2011

    – Fabio Pavesi

    • News24

    L'indagine di Vegas sugli andamenti anomali delle banche popolari

    Nella sua audizione alla Camera dei Deputati, il presidente della Consob Giuseppe Vegas ha analizzato l'andamento dei prezzi e dei volumi sui titoli di alcune banche popolari, a ridosso della decisione del Governo di emanare il decreto legge di riforma degli istituti di credito di tipo popolare.

    • News24

    Banche commissariate / Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio

    L'istituto aretino è l'unica banca quotata sottoposta a commissariamento. In base alle più recenti classifiche di Mediobanca, La Banca Popolare dell'Etruria ha crediti dubbi alla clientela per 1,69 miliardi di euro, pari al 22,9%, il livello massimo tra le banche popolari; di queste, 770 milioni di

    • News24

    «Popolare Vicenza sarà il nuovo polo aggregante»

    Il presidente: «Dare più peso ai soci istituzionali» - «Per noi è il momento dello shopping» - Successo per l'aumento - LA SOLIDITÀ PATRIMONIALE - «Con il nuovo sistema di valutazione interna dei crediti avremo un Core Tier 1 compreso tra l'11 e il 12%» - STRATEGIE - «L'obiettivo è allargare la rete passando dagli attuali 690 sportelli a mille entro il 2015-2016»

    – Luca Davi

    • News24

    Faissola in pole position per la presidenza Abi

    Corrado Faissola è in pole position per la presidenza dell'Abi. Sul nome dell'amministratore delegato di Banca Lombarda alla guida dell'Associazione Bancaria It

    – C.B.