Aziende

Banca Popolare di Vicenza

La Banca Popolare di Vicenza è stata fondata a Vicenza nel 1866 ed è la prima Banca Popolare nata in Veneto.

Nel 2015 iniziano le indagini della Guardia di Finanza sull’istituto vicentino e il presidente Gianni Zonin si dimette nel novembre di quell’anno.

Il 5 marzo 2016 l’assemblea delibera la trasformazione in Società per azioni, l’aumento di capitale e la quotazione in borsa. Tuttavia, la mancata sottoscrizione dell’aumento da parte della stragrande maggioranza dei soci costringe il Fondo Atlante a intervenire per assicurare comunque la necessaria ricapitalizzazione della banca. A questo punto, dal momento che il socio principale possiede oltre il 99% delle azioni, la quotazione in borsa viene revocata per la mancanza del flottante necessario.

La Popolare di Vicenza che ha registrato 1,9 miliardi di perdita nel 2016 è guidata dal 6 dicembre da Fabrizio Viola (ex manager di Monte dei Paschi di Siena) . Viola nella stessa data è stato cooptato da Veneto Banca come consigliere dell'istituto e presidente del comitato strategico con delega al progetto di fusione delle due ex popolari.

Il 21 giugno 2017 Intesa San Paolo ha acquistato a 1 euro Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca senza farsi carico dei crediti deteriorati.

Ultimo aggiornamento 22 giugno 2017

Ultime notizie su Banca Popolare di Vicenza
    • News24

    Venete, Intesa non dovrà rispondere

    Intesa Sanpaolo non ha alcuna responsabilità civile nel procedimento a carico degli ex vertici di Banca Popolare di Vicenza. La decisione, giudicata dalle associazioni dei consumatori «incomprensibile», è stata presa ieri dal giudice per le indagini preliminari di Vicenza, che escludendo da ogni

    – Katy Mandurino

    • News24

    Intesa, mercato approva il nuovo piano. Messina: «Dividendi anche per il 2018»

    Intesa Sanpaolo festeggia in Borsa il nuovo piano industriale fino al 2021 che il ceo Carlo Messina sta presentando alla comunità finanziaria. In una giornata di forti vendite sui mercati a cui non fa eccezione Milano, Intesa Sp guadagna circa due punti percentuali. Il uno di Intesa ha promesso

    – di Paolo Paronetto

    • News24

    Popolare di Vicenza, sequestro da 106 milioni

    Per la prima volta, dall'inizio delle indagini penali a carico della Banca Popolare di Vicenza - attualmente in stato di liquidazione coatta amministrativa -, è stato effettuato il sequestro di una somma di denaro considerata profitto illecito da parte dell'istituto bancario.

    – Katy Mandurino

    • News24

    Bond e minibond, Nordest da record

    Un piccolo esercito di medie imprese pronte a sbarcare in Borsa. Un aumentato ricorso al private equity e al private debt. Boom di emissioni di minibond e bond. Sempre più investimenti con capitale proprio.

    – Katy Mandurino

    • News24

    Risparmio, le dieci priorità per il nuovo governo

    Dieci proposte per rendere più equo ed efficiente il mondo del risparmio italiano. Plus24 indica dieci interventi che a impatto (quasi) neutrale sulle casse dello Stato, possono finalmente rendere più facile la vita dei risparmiatori italiani di oggi e di domani. L'elenco, qui a fianco, è per i

    – di Vitaliano D'Angerio e Gianfranco Ursino

    • News24

    Popolare di Vicenza, partono i sequestri anche per Zonin

    Mentre è di recente memoria l'interrogatorio di Gianni Zonin davanti alla Commissione parlamentare sulle banche - solo poche settimane fa - in cui l'ex banchiere, ventennale presidente della Banca Popolare di Vicenza della cui vita è stato regista indiscusso, ha esposto le ragioni della sua

    – Katy Mandurino

    • News24

    Arbitro Consob, ricorsi favorevoli ai risparmiatori nel 63% dei casi

    Un anno di attività e primo bilancio per l'Arbitro per le controversie finanziarie (Acf), l'organismo di risoluzione stragiudiziale dei contenziosi tra risparmiatori e intermediari, istituito presso la Consob e operativo dal 9 gennaio 2017. In dodici mesi sono pervenuti all'Acf 1.879 ricorsi. Le

1-10 di 561 risultati