Aziende

Banca Mediolanum

Banca Mediolanum è dal 30 dicembre 2015 capogruppo del Gruppo Mediolanum, che controlla le società prodotto nei settori bancario, assicurativo e del risparmio gestito.

È quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

ra i suo maggiori azionisti vi sono Ennio Doris, che ne è anche presidente, e il gruppo Fininvest, facente capo a Silvio Berlusconi.

Banca Mediolanum nasce da un'iniziativa di Ennio Doris, che decide di fondare la banca sul concetto del consulente globale, ossia di una figura che possa consigliare su qualunque problema attinente al risparmio e all'investimento e proporre tutte le tipologie di prodotti della banca.

Nella sua avventura è affiancato dal gruppo Fininvest che fornisce supporto imprenditoriale e logistico.

Come società Banca Mediolanum nasce nel 1997 e si pone subito in modo innovativo sul mercato.

Nel 2002 si espande a livello europeo con l'acquisizione di Bankhaus August Lenz & Co AG in Germania.
Nel 2015 si fonde per incorporazione in Mediolanum S.p.A., diventando la capogruppo del Gruppo Mediolanum, sostituendo quindi l'incorporata nelle quotazioni nell'indice FTSE MIB della Borsa Italiana.

Le modalità di interazione con il cliente puntano infatti su canali alternativi, quali il telefono, mediavideo e più tardi internet, senza praticamente avere filiali sul territorio, anche se ultimamente ha stretto accordi con Poste Italiane e Banca Intesa per utilizzare i loro sportelli.

Banca Mediolanum si pone infatti come obiettivo quello di consentire al cliente di operare in qualsiasi momento tramite gli strumenti tecnologici messi a disposizione.

Un'altra peculiarità di Banca Mediolanum è la figura del family banker, ossia di un consulente personalizzato per ciascun cliente che lo segue direttamente. Il family banker si reca di persona presso il cliente per assisterlo nelle pratiche o consigliarlo a tutto tondo nelle scelte riguardanti gli investimenti e il risparmio.

Nell'idea dell'azienda il family banker rappresenta anche il “volto umano” della banca e il punto di riferimento per i clienti e dovrebbe rappresentare uno dei punti di forza dell'offerta della banca online.

Ultimo aggiornamento 30 novembre 2016

Ultime notizie su Banca Mediolanum
    • News24

    Un anno di grandi manovre

    Per molti protagonisti del private banking, il 2018 sarà l'anno della concretizzazione di progetti importanti. «Abbiamo archiviato uno dei migliori anni di sempre - spiega Gian Maria Mossa, ad di Banca Generali - con una crescita a doppia cifra, in tutte le principali voci di redditività, forti di

    – di Isabella Della Valle e Vitaliano D'Angerio

    • News24

    Nuova ondata di vendite sulle Borse. Wall Street ancora in forte calo

    Chiusura in calo per le Borse europee (segui qui i principali indici), nuovamente colpite dalle vendite dopo il rimbalzo della vigilia. Ancora più pesante Wall Street (segui qui gli indici Usa), dove il Dow Jones ha perso il 4,15% a 23.860,46 punti, il Nasdaq ha ceduto il 3,90% a 6.777,16 punti

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Gioielli sostenibili per la vicentina Fope

    Tra le prime società quotate a presentare il dato sui ricavi 2017 (e prima in assoluto per quanto riguarda l'Aim Italia) è stata l'azienda orafa vicentina Fope (acronimo di Fabbrica Oreficeria Preziosi Esportazioni). Nell'esercizio da poco concluso, il giro d'affari è ammontato a 28 milioni, ben il

    – di Valeria Novellini

    • News24

    A Piazza Affari è corsa ai collocamenti

    Dal minimo segnato il 26 giugno del 2016 il Ftse Mib è cresciuto del 56%, solo nell'ultimo anno ha guadagnato quasi il 22%. Una performance straordinaria che ha certamente dato impulso alla volontà di imprenditori e società di capitalizzare parte dei guadagni incamerati. Tanto che negli ultimi

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    • News24

    A Piazza Affari è corsa ai collocamenti

    Dal minimo segnato il 26 giugno del 2016 il Ftse Mib è cresciuto del 56%, solo nell'ultimo anno ha guadagnato quasi il 22%. Una performance straordinaria che ha certamente dato impulso alla volontà di imprenditori e società di capitalizzare parte dei guadagni incamerati. Tanto che negli ultimi

    – Marigia Mangano

    • News24

    Apple Pay

    E' il servizio di pagamento istantaneo made in Apple. Consente di pagare beni o servizi senza utilizzare carte o contanti, ma semplicemente avvicinando l'iPhone (o il Watch) ad un pos con tecnologia NFC. Consente anche il pagamento anche all'interno delle App per pagare - tra le altre cose - un

    • News24

    Milano aggancia 23mila punti con super Fca. Petrolio al top da 2014

    Ancora una seduta positiva per le Borse europee, trainate sempre dal settore auto (+1,2% lo stoxx europeo di settore), con Milano che intraday tocca anche i massimi da agosto 2015 per poi chiudere a +0,7%, comunque al top da inizio novembre e con l'Ftse Mib sopra i 23mila punti. Ad alimentare gli

    – di Cheo Condina

    • News24

    Ambiente e finanza sotto esame nel 2018

    Un verdetto con possibili sanzioni per il trattamento non corretto delle acque reflue urbane. Ma anche i pareri sui reati tributari, sulla liquidazione dei Traghetti del Mediterraneo e la pronuncia su due casi che coinvolgono la Fininvest. Saranno queste le sentenze attese sul tavolo della Corte di

    – Marina Castellaneta

    • News24

    La spinta dei Pir vale oltre 10 miliardi

    E' stato l'indiscusso fenomeno che ha riguardato il mondo del risparmio italiano nell'anno appena concluso. Quello dei Pir, i Piani individuali di risparmio introdotti proprio 12 mesi fa con la Legge di Bilancio non sarà però una meteora, anzi il ritmo con cui è stato raccolto denaro nel nostro

    – Maximilian Cellino

1-10 di 302 risultati