Aziende

Banca Ifis

Banca Ifis (Istituto di Finanziamento e Sconto S.p.A.) è stata fondata a Genova nel 1983. E' quotata alla Borsa Italiana FTSE Italia STAR ed è specializzata nel settore del factoring, ovvero nell’offerta di servizi di credito alle imprese.

Banca Ifis supporta lo sviluppo delle aziiende attraverso finanziamenti a breve e medio termine, l'offerta di soluzioni finanziarie per la gestione dei crediti commerciali, la valutazione e selezione della clientela e la gestione della contabilità.

Pur collaborando con imprese di varie dimensioni, il suo modello originale di business racchiude specifiche qualità pensate per le piccole e medie imprese.

Impegnata in un percorso di crescita e di espansione, Banca Ifis è uno tra i maggiori player nel settore della finanza non tradizionale e collabora ogni anno con oltre 2.000 imprese italiane e nel mondo.

Nel 1989 la società è ammessa al mercato ristretto di Milano, e nel 1997 viene iscritta all'elenco speciale degli intermediari finanziari.

A partire dal 1º gennaio 2002 inizia a esercitare l'attività bancaria diventando a tutti gli effetti Banca IFIS SpA, nell’agosto dello stesso anno aderisce a Factor Chain International, associazione che riunisce le più importanti società di factoring del mondo.

Nel 2004 Banca IFIS è ammessa al segmento STAR di Borsa Italiana. L'anno successivo avviene un aumento di capitale che porta l'equity a raggiungere i 100 milioni di euro.

Nel 2008 avvia il programma di diversificazione delle fonti di raccolta, anche attraverso Rendimax, conto deposito online ad alto rendimento.

Nel luglio 2010 è portato a termine, con l'integrale sottoscrizione, un aumento di capitale di 50 milioni di euro attestando il capitale della Banca a oltre 200 milioni di euro.

Nel 2011 avvia una joint venture in India.

A gennaio 2013 nasce Contomax, conto corrente di Banca IFIS e ad agosto 2013 nasce Credi Impresa Futuro, il nuovo marchio di Banca IFIS dedicato al supporto del credito commerciale delle PMI che operano nel mercato domestico.

Nel 2015 Banca IFIS supera il miliardo di capitalizzazione, si consolida sempre più l'Area NPL di Banca IFIS e viene lanciata la divisione "Farmacie" di Banca IFIS Pharma.

Nel 2016 il gruppo banca ifis acquisisce ge capital interbanca entrando così nei business: leasing, lending a medio termine e finanza strutturata.

Nel 2015 ha registrato un balzo degli utili (+68,9%) a 162 milioni e il titolo un +319% in tre anni.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Banca Ifis
    • News24

    Da City Life a Gucci i piani d'assunzione in rampa di lancio

    Dalle vendite di servizi cloud alla progettazione industriale, passando per le vetrine mondiali dell'e-commerce, l'arredamento e la moda d'alta fascia. Le campagne di assunzione al via in autunno offrono più di 3.400 opportunità di carriera in Italia e all'estero, secondo un monitoraggio svolto dal

    – di Alberto Magnani

    • News24

    Da Oracle a Gucci, da Zalando a Citylife: le assunzioni d'autunno

    Oracle Posti: 1000 postiTipo di contratto: tempo indeterminato Ruolo: l'azienda è in cerca di persone con background e profili vari e un'esperienza lavorativa di due-sei anni in ruoli all'interno delle risorse umane, del marketing, del recruitment, del finance, delle supply chain o delle vendite.

    – di Daniele Cesarini e Alberto Magnani

    • News24

    Banche venete, ecco il piano di Sga per recuperare 18 miliardi di crediti

    Il curriculum di Sga, la Società di gestione degli attivi a cui entro fine ottobre dovrebbero finire i 18 miliardi di Npl lordi delle ex popolari venete rifiutati da Intesa, è di tutto rispetto. Ma per la struttura che negli ultimi 20 anni ha curato con successo il recupero dei 6 miliardi di

    – di Marco Ferrando

    • News24

    Scambi boom sugli Npl, ma i nodi restano

    L'operazione Fino, con la vendita di 17,7 miliardi di euro di crediti deteriorati da parte di UniCredit e Pimco e Fortress, la maxi-cartolarizzazione con cui Mps si libererà entro fine anno di sofferenze per 26 miliardi, ma non solo: il mercato dei non-performing loans (Npl) italiano sembra

    • News24

    Banca Ifis al raddoppio sui profitti

    Banca Ifis raddoppia i profitti nei primi sei mesi del 2017 e procede con il piano di integrazione e sviluppo delle proprie molteplici attività, in particolare con il consolidamento dell'ex gruppo Interbanca che quest'anno raggiungerà il pareggio di bilancio. C'è senz'altro l'effetto

    – Maximilian Cellino

    • NovaCento

    La rivincita dei corporate blog e le 7 azioni per gestirli al meglio

    Chi l'avrebbe mai detto. Negli anni del boom esponenziale dei social network anche per le aziende - in testa Facebook, Twitter e sempre di più anche il social fotografico di casa Zuckerberg Instagram (ne ho scritto su Nòva del Sole24Ore intervistando Vincenzo Cosenza) - si regista un ritorno alla scrittura aziendale sulle piattaforme di blogging. Piattaforme che di fatto oggi ospitano storie, interventi, testimonianze anche in video. Piattaforme nelle quali le aziende raccontano (facendo scriv...

    – Giampaolo Colletti

    • News24

    Milan: ecco la lista Uefa. Ci sono Bonucci e Biglia, manca Bacca

    Il Milan ha comunicato la lista Uefa consegnata in vista del preliminare di Europa League contro lo Shkendija. I rossoneri disputeranno l'andata giovedì 17 agosto a Skopje, in Macedonia, per poi giocare il ritorno il 24 a San Siro. Nell'elenco compaiono due nomi molto discussi delle scorse due

    – a cura di Datasport

    • Agora

    Milan, risolte con Ifis e Generali le fideiussioni su Bonucci e Biglia

    Il Milan risolve il "caso" delle fideuissioni su Bonucci e Biglia. Per l'ex-giocatore della Lazio (operazione da 17 milioni + 3 di bonus) sarebbe stata determinante la garanzia del gruppo Generali, mentre per Bonucci (operazione da 42 milioni) sarebbe stata messa sul tavolo la garanzia di Banca Ifis. Ora i giocatori potranno essere inseriti nella lista UEFA per i playoff. Il Milan era tenuto a depositare il 40% del valore delle due operazioni.

    – Carlo Festa

    • News24

    Milan, caso chiuso: depositate le fideiussioni per Biglia e Bonucci

    Il Milan risolve il "caso" delle fideuissioni su Bonucci e Biglia. Per l'ex-giocatore della Lazio (operazione da 17 milioni + 3 di bonus) sarebbe stata determinante la garanzia del gruppo Generali, mentre per Bonucci (operazione da 42 milioni) sarebbe stata messa sul tavolo la garanzia di Banca

    – di Carlo Festa

1-10 di 168 risultati