Aziende

Banca Carige

Banca Carige è uno degli istituti bancari più importanti d'Italia e conta oltre 1000 filiali distribuite su tutto il territorio italiano in cui operano quasi 6000 dipendenti. In seguito all'aumento di capitale, lanciato a febbraio del 2008 attraverso l'emissione di azioni ordinarie per un valore totale vicino al miliardo di euro, Banca Carige ha raggiunto una capitalizzazione di 3,6 miliardi di euro che la rendono la 7° banca a livello mondiale. Banca Carige si è avvantaggiata della fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo IMI acquistando gli 80 sportelli che il gruppo appena formatosi ha dovuto cedere in rispetto delle norme antitrust. A inizio 2010, inoltre, Banca Carige ha ufficializzato l'accordo con il Monte dei Paschi di Siena per l'acquisto di 22 filiali. Attraverso la sua fitta rete di agenzie il gruppo Banca Carige è riuscito ad attrarre quasi 2 milioni di clienti offrendo servizi di banking e di assicurazione.

Attualmente, il Gruppo Carige è formato dalla capogruppo Banca Carige, dalla Cassa di Risparmio di Savona, dalla Cassa di Risparmio di Carrara, dalla Banca Cesare Ponti e dalla Banca del Monte di Lucca. Le azioni del gruppo sono per il 44,06% gestite dalla Fondazione di Genova ed Imperia, per il 14,98% dal Groupe BPCE e per il 2,97% da Assicurazioni Generali, mentre il restante 37,99% è diviso tra circa 50.000 piccoli azionisti. L'istituto ligure ha chiuso il 2009 con un utile netto consolidato di 205,4 milioni di euro, che rimane sostanzialmente invariato rispetto al 2008. Il cda ha approvato per quest'anno un dividendo unitario per le azioni ordinarie di 0,08€ e di 0,1€ per quelle di risparmio. Per il 2010 Banca Carige prevede di estendere ulteriormente la propria presenza sul territorio continuando ad offrire prodotti bancari ed assicurativi a famiglie e piccole imprese.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Banca Carige
    • News24

    Acquisti su Carige, subito in vendita Npl per 1,4 mld

    Banca Carige in netto rialzo a Piazza Affari mentre l'istituto sta procedendo alla cessione della prima tranche dei Npl fino a 1,4 miliardi e mentre la Bce avrebbe concesso una proroga di un mese per presentare l'aggiornamento del piano. Il titolo è in forte guadagno, in un mercato improntato alla

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Carige, il pm chiede sei anni di carcere per l'ex presidente Berneschi

    Sei anni di carcere per l'ex presidente di banca Carige Giovanni Berneschi. E' la richiesta fatta dal pm Silvio Franz al termine della requisitoria nel processo per la maxi truffa ai danni del ramo assicurativo Carige Vita Nuova. Un'inchiesta che portò proprio all'arresto del numero uno

    – Ri.Ba.

    • News24

    Borse chiudono negative, pesano calo-greggio e incertezza su elezioni Usa

    Chiusura in rosso per le Borse del Vecchio Continente (e in serata anche per Wall Street), zavorrate dal calo del prezzo del petrolio e dalle preoccupazioni per l'esito delle elezioni statunitensi. A Piazza Affari il Ftse Mib ha lasciato sul terreno l'1,15% e il Ftse All Share l',01%, mentre

    – di Flavia Carletti

    • News24

    Vendite su Carige, spaventano richieste della Bce

    Brutta giornata per Banca Carige in Borsa, in un contesto di debolezza per le banche. Il titolo segna una delle peggiori performance del listino ed è stato anche fermato in asta di volatilità. A pesare, le richieste della Bce sul fronte della gestione delle sofferenze che fanno temere la necessità

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Carige, Bce chiede un nuovo piano per gli Npl

    La Bce chiede a Banca Carige un nuovo piano strategico per la dismissione dei non performing loans (npl). Ieri l'istituto di credito genovese guidato da Giuseppe Tesauro (presidente) e Guido Bastianini (ad) ha annunciato di aver ricevuto, dalla Banca centrale europea, «una lettera di trasmissione

    – Raoul de Forcade

    • Agora

    Carige, entro 31 gennaio alla Bce il piano strategico su Npl. Scelta Prelios come servicer su 900 milioni di sofferenze

    Carige ha ricevuto nei giorni scorsi dalla Bce due lettere contenenti altrettante "bozze" di decisioni, "l'adozione delle quali potrebbe seguire in esito alle osservazioni della Banca da sottoporsi alla Bce entro il 3 novembre 2016". La prima lettera contiene gli esiti dello Srep, il processo annuale di revisione e valutazione prudenziale (Supervisory Review and Evaluation Process). La seconda bozza prevede che entro il 31 gennaio 2017 la banca proceda a sottoporre alla stessa Bce, "come interve...

    – Carlo Festa

    • News24

    Occhi su Unicredit, rumors su maxi aumento di capitale

    Unicredit limita i guadagni, in un comparto bancario vivace, sulla scia di nuovi rumors sulle dimensioni dell'aumento di capitale che potrebbe arrivare a 13 miliardi di euro, rispetto ai 5-6 miliardi ipotizzati finora. Secondo alcune indiscrezioni, dopo i sondaggi positivi con gli investitori

    – di Chiara Di Cristofaro

1-10 di 351 risultati