Persone

Aung San Suu Kyi

Aung San Suu Kyi è una politica birmana, esponente della Lega Nazionale per la Democrazia che nel ‘90 ha vinto le elezioni, avendo così diritto alla poltrona di Primo Ministro. Il regime però ha invalidato il voto, arrestando i membri del movimento, compresa Aung San Suu Kyi, costretta ancora oggi ai domiciliari. Ha ricevuto il Premio Nobel per la pace.

Aung San Suu Kyi è figlia del generale Aung San, esponente politico birmano, che nel 1947 è stato ucciso da avversari di partito. Nel 1960 la madre è diventata ambasciatrice in India. Nel 1967 Aung San Suu Kyi si è laureata in Filosofia, Scienze Politiche ed Economia ad Oxford. Ha proseguito gli studi a New York e nel 1972 ha lavorato per le Nazioni Unite. Nel 1988 è tornata in Birmania ad accudire la madre malata. Nel frattempo il generale Saw Maung ha preso il potere, instaurando il regime militare, che tuttora vige in Myanmar. Aung San Suu Kyi ha fondato la Lega Nazionale per la Democrazia e nello stesso anno le sono stati imposti i domiciliari. Alla vittoria delle politiche birmane del 1990, i militari hanno preso il potere con la forza, annullando il voto. Nel 1991 Aung San Suu Kyi ha vinto il Premio Nobel per la pace. Gli arresti le sono stati revocati nel 1995 e 7 anni più tardi, a seguito delle Nazioni Unite, le è stata riconosciuta maggiore libertà. Nel 2003 è rimasta vittima di un agguato e dal 2005 ed è tornata ai domiciliari.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Aung San Suu Kyi
    • News24

    Phyo Min Thein: da prigioniero politico a governatore di Yangon

    successori di Aung San Suu Kyi alla guida del Paese. ... Phyo Min Thein, ospite il 22 giugno del consolato generale del Myanmar a Torino, in una tappa di un tour che lo ha portato anche in Belgio, Germania, Spagna, Svezia e Repubblica ceca, si schermisce alla prospettiva di raccogliere il testimone dal Nobel per la pace: «Sono sicuro che un altro politico come Aung San Suu Kyi non esisterà mai più», dice martoriando con la mano sinistra il bracciolo della poltroncina rossa sulla quale resta...

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Crescita e investimenti perdono slancio

    Il Paese ha bisogno di infrastrutture e tecnologia e può offrire mandopera a basso costo e risorse naturali

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Lavori in corso verso la democrazia

    Il Nobel Suu Kyi ha conquistato la guida del Paese - Resta l'incognita dei rapporti con i militari

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Nasce in Cina una nuova roadmap per la cooperazione internazionale

    Pechino - Il vertice politico di Yanqi Lake con 29 tra Capi di Stato e di Governo si chiude con l'individuazione di una strada comune per realizzare la strategia One Belt One Road lanciata quattro anni fa dalla Cina. Per l'Italia del premier Paolo Gentiloni lo snodo vero sta nei tre punti chiave

    – dal nostro corrispondente Rita Fatiguso

    • News24

    Filippine, richiesta di impeachment contro Duterte

    Sale di livello l'opposizione al presidente delle Filippine, Rodrigo "The Punisher" Duterte, e alla sua crociata contro la droga, che ha causato quasi 8mila morti da giugno. Contro il capo dello Stato è stata formalizzata giovedì una richiesta di impeachment firmata dal deputato Gary Alejano:

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    L'odissea dei rohingya e la vergogna del Myanmar

    Villaggi distrutti, case date alle fiamme, stupri, uomini disarmati pestati e uccisi, insieme a donne e bambini. Il dramma dei rohingya, la minoranza musulmana (1,3 milioni di persone), sottoposta da anni a una spietata persecuzione nel buddhista Myanmar, registra ogni giorno di nuove atrocità.

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Mohammed come Aylan, bambini immagine di una tragedia

    L'immagine di Aylan, il bambino curdo siriano riverso senza vita su una spiaggia della Turchia, commosse il mondo e divenne il simbolo della tragedia dell'immigrazione. La foto di Mohammed Shohayet, annegato insieme alla mamma, il fratellino di tre anni e lo zio mentre tentavano la traversata del

    – di Alberto Negri

    • News24

    Cultura/Dal 2016...

    Bob Dylan all'Accademia di SveziaIl Nobel 2016 per la letteratura a Bob Dylan è un fulmine nelle paludate stanze dell'Accademia di Svezia. Certo, c'era stato il precedente eccentrico del premio a Dario Fo, morto - per una singolare coincidenza proprio il giorno della proclamazione del menestrello a

    • News24

    Tutte le donne ritratte da Annie Leibovitz

    Da Malala ad Aung San Suu Kyi, da Serena Williams ad Adele, da Elizabeth Warren a Lena Dunham, e tante altre: sono le donne ritratte da Annie Leibovitz, la fotografa americana approdata a Milano con Women: new portraits, mostra commissionata da Ubs, allestita nel bello spazio-fabbrica di via Orobia

    – di Eliana Di Caro

    • News24

    Obama revoca l'embargo sulle armi contro il Vietnam

    Barack Obama cancella l'embargo sulla vendita di armi al Vietnam con una mossa che dà nuova spinta al «Pivot to Asia», il riorientamento degli interessi strategici di Washington verso il continente, avviato nel 2011 e che fa leva sul mega-accordo commerciale tra le economie del Pacifico, la Trans

    – Gianluca Di Donfrancesco

1-10 di 166 risultati