Persone

Attilio Befera

Attilio Befera, banchiere e funzionario, è stato Direttore dell'Agenzia delle Entrate, da giugno 2008.

Befera ha lavoratoper circa trent’anni in Efibanca, una banca d’affari la cui attività era principalmente l’assistenza di aziende medie e medio-grandi in attività di credito industriale e strutturato, di Capital Market e Merchant Banking, all’interno della quale ha svolto tutte le funzioni aziendali fino a diventare direttore centrale, responsabile delle strutture che presidiavano le aree amministrative, fiscale, informatica e organizzativa dell’istituto di credito.

Attilio Befera viene nominato ispettore tributario del Secit nel 1995 e, due anni più tardi, gli viene affidata la carica di dirigente generale al ministero delle Finanze, con l’incarico di direttore centrale per la riscossione del dipartimento delle entrate. Nel 2001, con la nascita delle Agenzie fiscali, Befera passa all’Entrate, prima con l’incarico di direttore centrale per i rapporti con gli enti esterni e poi come direttore centrale dell’amministrazione.

Da ottobre 2006 Attilio Befera guida Equitalia (già Riscossione spa), la società pubblica creata nel 2006 per accentrare e riaffilare allo Stato la riscossione dei tributi sino ad allora effettuata attraverso concessioni a istituti di credito.

Durante la sua direzione dell'Agenzia delle Entrate è stato al centro di polemiche per il compenso ricevuto nel 2012, circa 300 mila euro, polemiche alle quali Befera ha replicato (in occasione di un'intervista riportata su Il Sole 24 Ore dell' 11 settembre 2012) dicendo: «Il mio stipendio è quello del primo presidente della Corte di Cassazione, intorno ai 300mila euro l'anno e da un anno ho rinunciato agli emolumenti di Equitalia e non ho altri incarichi».
Si è dimesso dalla carica di Direttore dell'Agenzia delle Entrate il 24 maggio 2014.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Attilio Befera
    • News24

    Dieci anni «complicati» tra successi e polemiche

    Dieci anni vissuti pericolosamente. La notizia della prossima scomparsa di Equitalia arriva a ridosso del primo compleanno a doppia cifra per l'agente nazionale della riscossione, nato ufficialmente il 1° ottobre del 2006. Raccogliere le tasse, tanto più quando si tratta di presentare il conto a

    – Gianni Trovati

    • News24

    Dal 2016 cinque anni per gli accertamenti fiscali

    Nuove norme antievasione nella legge di Stabilità: seguendo una strategia che sembra mirare ai forzieri più ricchi, il Governo e il Parlamento (si veda anche

    – Saverio Fossati

    • News24

    Il fisco cambia passo: controlli, fattura digitale e investimenti esteri

    Il fisco italiano prova a cambiare passo. Nuove regole su controlli, fattura elettronica e scontrino digitale, ma anche per le imprese che investono in Italia. Il Consiglio dei ministri di ieri ha approvato in prima lettura tre decreti attuativi della delega fiscale che ora dovranno acquisire i

    – Marco Mobili

    • News24

    Tangentopoli Ischia, spunta busta con la scritta «baffo» e 16mila euro

    Crolla in carcere un altro dirigente della Cpl Concordia: dopo Francesco Simone, ha iniziato a collaborare con l'autorità giudiziaria anche Nicola Verrini, responsabile di area della Coop. Dopo aver fatto scena muta davanti al gip, il manager ha deciso di rispondere ai magistrati. Lo ha fatto per

    • News24

    Il secondo «pentito» e la rete dei rapporti con i politici

    Crolla in carcere un altro dirigente della Cpl Concordia: dopo Francesco Simone, ha iniziato a collaborare con l'autorità giudiziaria anche Nicola Verrini, responsabile di area della Coop. Dopo aver fatto scena muta davanti al gip, il manager ha deciso di rispondere ai magistrati. Lo ha fatto per

    • News24

    Quegli alibi da non alimentare

    In questi ultimi giorni, il tema della lotta all'evasione fiscale pare aver ritrovato un sussulto di interesse. Da un lato, è in arrivo il piano del governo

    – di Salvatore Padula

    • News24

    Orlandi «rilancia» sul Pos

    «Serve una scelta politica, strumento per ora solo di moral suasion» - SUI BLITZ - «Su casi come Cortina è stata fatta tanta polemica ma io credo che ci voglia un lavoro sereno e di continuità»

    – Marco Mobili

1-10 di 554 risultati