Aziende

Atm

Atm Spa (Azienda Trasporti Milanesi) è una società di proprietà del Comune di Milano. Attraverso 7 società controllate e 8 patrecipate, la capogruppo conta 9600 dipendenti, gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo lombardo e in 46 Comuni della Provincia, servendo nel complesso un territorio che interessa 2,6 milioni di abitanti.

Atm Spa gestisce inoltre il servizio di accesso Ecopass, il carsharing GuidaMi, il bikesharing BikeMi e, insieme a Trenitalia e LeNord, la linea S5 del servizio ferroviario suburbano di Milano. All’estero, attraverso la controllata Inmetro, Atm Spa controlla una parte del trasporto pubblico di Copenhagen, in Danimarca.

Fondata nel 1931, l’azienda ha vissuto gli anni del boom economico del dopoguerra, inaugurando nel 1964 la prima linea della metropolitana. Nel 1965 Atm ha assunto la denominazione di Azienda Trasporti Municipali, cambiando di nuovo il nome nel 1999 e diventando Azienda Trasporti Milanesi. Dopo essersi trasformata in Società per Azioni nel 2001, cinque anni più tardi è stato costituito il gruppo Atm, che attualmente è attivo a livello internazionale tramite la controllata danese Inmetro.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Atm
    • News24

    Roma, Ama: si dimette il dg Bina, interim a presidente e ad

    In carica dal 18 aprile, l'ex direttore generale della milanese Atm, voluto dall'assessore alle Partecipate Massimo Colomban (anche lui uscito) con il placet di Davide Casaleggio, era stato incoronato dal M5S come il possibile salvatore di Atac.

    – di Redazione Online

    • News24

    Dalla logistica alla finanza, quasi duemila annunci in bacheca

    Ferrovie, trasporto pubblico locale e servizi logistici. Ma anche autotrasporto, corrieri espresso, navi cargo e passeggeri. Mobilità delle persone e movimentazione merci sono in continua crescita e alimentano l'occupazione: sono oltre 1.600 i posti a disposizione in aziende e gruppi italiani nei

    – di Alberto Magnani e Francesco Nariello

    • News24

    In Emilia Romagna un piano da 1,4 miliardi

    Ad accelerare l'iter sarà la fusione, dal 1° gennaio 2019, delle quattro agenzie di trasporto su gomma (Tper, Seta, Start e su Parma sono in lizza Tep e Busitalia dopo un ricorso al Tar), che confluiranno in un'unica holding da 450 milioni di fatturato e 4.500 addetti, la terza per dimensioni in Italia dopo Atm e Atac.

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    E' reato taroccare il gratta e sosta

    Inoltre, a giudizio del ricorrente, è anche evidente l'irrilevanza penale della condotta, atteso che i tagliandi contraffatti erano stati emessi non già dal Comune di Milano ma dalla Atm (Azienda trasporti Milano) che giuridicamente è una società per azioni e dunque gli stessi erano rappresentativi di un rapporto obbligatorio di diritto privato e non erano pertanto riconducibili al concetto di autorizzazione amministrativa.

    – di Mimmo Carola

    • News24

    Le modalità di pagamento

    Chi ha aderito alla vecchia rottamazione o aderirà alla nuova può versare il dovuto per mezzo del portale sportelli di Agenzia delle Entrate-Riscossione e App Equiclick tramite la piattaforma PagoPa, con domiciliazione bancaria, presso le filiali bancarie; presso gli sportelli bancomat (Atm) aderenti; con il proprio internet banking; agli uffici postali; nei tabaccai convenzionati con Banca 5 SpA e tramite i circuiti Sisal e Lottomatica.

    • News24

    Se la Mobilità si scontra con la Burocrazia

    E in effetti Milano è la città che più ha lanciato servizi di car sharing e di mobilità alternativa e digitale: 5 noleggiatori di auto, il numero più alto in Italia (Car2Go, EnJoy, ShareNgo, DriveNow e la stessa municipalizzata Atm), ben 3 servizi di bici (BikeMi, e le recentissime MoBike e Ono).

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Il volto tecnologico delle banche

    Desk di accoglienza dove i bancari indirizzano verso gli Atm smart i clienti che devono fare le operazioni possibili con questo dispositivo e li assistono.

    – di Cristina Casadei

    • News24

    Alla Milano fashion week indotto tra economia e cultura

    Il mezzo più veloce, a conti fatti, potrebbe essere la bicicletta: non a caso, Mobike, il servizio di bike sharing free floating, attivo a Milano da sole due settimane in aggiunta al già rodato Bikemi di Atm, ha raccolto 35 mila iscritti.

    – di Marta Casadei

    • Info Data

    I numeri della crisi delle aziende di trasporti delle principali città italiane

    Anche lontano dalle mura aureliane autobus e tram delle grandi città mostrano sintomi sempre più frequenti di sofferenza, con aziende che ballano pericolosamente sull'orlo del burrone. Nelle città medie, soprattutto al CentroNord, il quadro è in genere più solido, al punto che la media del settore parla di un 81% di bilanci chiusi in utile. Ma da Torino a Roma a Napoli, sono i problemi dei big a dominare il panorama Articolo pubblicato sul Sole 24 Ore del 8 settembre 2017

    – Infodata

1-10 di 498 risultati