Aziende

Atlantia

Atlantia è il nome che da maggio 2007 ha assunto l'ex Autostrade S.p.A.

Atlantia è una holding di partecipazioni nel settore delle infrastrutture, delle reti dei trasporti e delle comunicazioni e controlla interamente Autostrade per l'Italia. Quest’ultima è la maggiore concessionaria di costruzione e gestione di autostrade a pedaggio in Italia e uno dei principali operatori del settore a livello europeo.

È quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Il 15 maggio 2017 Atlantia ha lanciato un’Opas sulla spagnola Abertis con l’obiettivo di creare il più grande polo autostradale al mondo con più di 14 mila chilometri di vie a pedaggio e un ebitda complessivo di 6,6 miliardi.

La storia di Atlantia, e di Autostrade prima, comincia nel 1950, quando per iniziativa dell’Istituto per la Ricostruzione Industriale nasce la Società Autostrade Concessioni e Costruzioni S.p.A. Successivamente nel 1956 viene firmata la convenzione tra ANAS e Autostrade, in base alla quale quest’ultima costruisce e gestisce la prima grande autostrada italiana, l’Autostrada del sole tra Milano e Napoli. Successivamente l’attività di Autostrade si amplia, costruendo e prendendo in gestione altre tratte. Autostrade si trasforma in un gruppo che controlla oltre la metà del mercato italiano e una buona percentuale di quello europeo.

Nel 1999 l’IRI decide di privatizzare Autostrade: come gruppo azionario di riferimento entra una cordata composta da diverse società facenti capo alla famiglia Benetton, ad Abertis, Unicredit e Generali, fra gli altri. La cordata controlla il 50,1% di Autostrade, mentre il 49,9% è quotato in borsa.

Nel 2003 nasce Autostrade per l’Italia, che svolge il ruolo di capogruppo operativa.

Nel 2007 la società decide di cambiare nome in Atlantia richiamando così tramite la mitologia i concetti di globalità, forza, solidità e responsabilità e marcando un'evoluzione verso una prospettiva sempre più internazionale.

Nel 2012 Atlantia ha consolidato la propria strategia di espansione internazionale attraverso la joint venture in Brasile con il gruppo Bertin per creare un polo titolare di oltre 1.500 chilometri di rete autostradale concentrata nell'area di San Paolo.
Durante il 2013 è stata portata a conclusione la fusione per incorporazione di Gemina S.p.A., azionista di maggioranza della società A.D.R. (Aeroporti di Roma) in Atlantia, con conseguente aggregazione di un secondo core business oltre a quello delle concessioni autostradali.

Al 30 settembre del 2016 il gruppo registrava ricavi pari a 4 miliardi e 129 milioni di euro, con un utile di periodo di 900 milioni di euro.

Presidente di Atlantia è Fabio Cerchiai, amministratore delegato Giovanni Castellucci, metnre la sede principale della società è a Roma, in via Antonio Nibby, n. 20.

Ultimo aggiornamento 15 maggio 2017

Ultime notizie su Atlantia
    • News24

    Intermonte punta su A2A per il I semestre, brilla il titolo in Borsa

    A Piazza Affari brilla A2a che mette nuovamente nel mirino quota 1,6 euro e 5 miliardi di capitalizzazione. Sul rialzo della multiutility lombarda, che è la migliore delle blue chip, influisce positivamente un report diffuso ieri da Intermonte che illustra la strategia sul mercato azionario

    – di Cheo Condina

    • News24

    L'Europa fa dietrofront nel finale, a Milano forti vendite su Fiat Chrysler

    Le Borse europee si afflosciano nel finale nonostante la nuova seduta record di Wall Street con il Dow Jones che, dopo un'apertura sopra i 26mila punti, ha comunque limato i guadagni. Piazza Affari archivia la giornata con un ribasso dello 0,2% su cui pesano soprattutto le performance di due titoli

    – di Cheo Condina

    • News24

    Milano aggancia 23mila punti con super Fca. Petrolio al top da 2014

    Ancora una seduta positiva per le Borse europee, trainate sempre dal settore auto (+1,2% lo stoxx europeo di settore), con Milano che intraday tocca anche i massimi da agosto 2015 per poi chiudere a +0,7%, comunque al top da inizio novembre e con l'Ftse Mib sopra i 23mila punti. Ad alimentare gli

    – di Cheo Condina

    • News24

    Atlantia: la Consob spagnola conferma autorizzazione Opa su Abertis

    Il consiglio della Consob spagnola (Cnmv) ha deciso, in risposta alle richieste dei ministeri dello Sviluppo e dell'Energia, del Turismo e Agenda digitale del 7 dicembre 2017, di mantenere l'autorizzazione concessa il 9 ottobre 2017 ad Atlantia in relazione all'offerta dell'acquisizione di azioni

    • Agora

    Attesa a ore la decisione della Consob spagnola sull'offerta Atlantia per Abertis

    La Cnmv, la Consob spagnola, ha confermato l`autorizzazione all`offerta di Atlantia su Abertis, considerando che il prospetto soddisfa tutti i requisiti del decreto 1066/2007. Secondo la Cnmv, le autorizzazioni richieste al governo da entrambi gli offerenti (Atlantia ed Hochtief) non sarebbero necessarie, perché: 1- le autorizzazioni si riferiscono al trasferimento indiretto di alcune attività o contratti di proprietà di Abertis; 2- la richiesta di autorizzazioni preventive costituirebbe un`ecce...

    – Carlo Festa

    • News24

    Atlantia corregge, nuovo passaggio alla Consob spagnola per Opa Abertis

    Corregge Atlantia dopo il +3% della prima settimana del 2018, grazie alla vivacità generale dei listini azionari e all'aumento delle tariffe autostradali superiore alle previsioni degli esperti. La correzione odierna (segui qui il titolo in Borsa) mentre il FTSE MIBè piatto, arriva nel giorno in

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Borse al top da due mesi. Milano cauta, acquisti su Leonardo e auto

    Le Borse europee, con l'eccezione di Londra, consolidano i guadagni messi a segno con il rally di inizio anno e chiudono ai massimi da inizio novembre. A Piazza Affari il FTSE MIB è salito dello 0,37%, trainato da Telecom Italia (+1,9%) e dal settore auto. Le quotazioni del gruppo di tlc hanno

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • News24

    Atlantia-Abertis al primo verdetto

    L'appuntamento è fissato per domani, quando la Cnmv, salvo colpi di scena, sarà chiamata a esprimersi sulla autorizzazione concessa diversi mesi fa all'Opas di Atlantia su Abertis senza il via libera preventivo del governo. Quel sigillo, secondo il governo spagnolo, non doveva infatti essere

    – Marigia Mangano

    • News24

    Quanto vale il tesoro delle grandi famiglie di Piazza Affari

    Tutte insieme custodiscono un tesoretto che tra cash e riserve arriva a quasi 9 miliardi. Sono le holding delle famiglie di Piazza Affari, nomi di spicco come Berlusconi, Benetton, Caltagirone o Del Vecchio solo per citarne alcune. Dinastie storiche che hanno costruito veri e propri imperi e che

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Parte la nuova Autogrill: si fa in tre e aspetta un socio

    Al Bistrot, il più grosso ristorante della Stazione Centrale di Milano,anche il giorno di Capodanno c'è la fila al bancone: la postazione è strategica, proprio in mezzo alla sala delle partenze; e il locale è il più grande all'interno del rinnovato scalo ferroviario, trasformato in un centro

    – di Simone Filippetti

1-10 di 953 risultati