Aziende

Atlantia

Atlantia è il nome che da maggio 2007 ha assunto l'ex Autostrade S.p.A.

Atlantia è una holding di partecipazioni nel settore delle infrastrutture, delle reti dei trasporti e delle comunicazioni e controlla interamente Autostrade per l'Italia. Quest’ultima è la maggiore concessionaria di costruzione e gestione di autostrade a pedaggio in Italia e uno dei principali operatori del settore a livello europeo.

È quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Il 15 maggio 2017 Atlantia ha lanciato un’Opas sulla spagnola Abertis con l’obiettivo di creare il più grande polo autostradale al mondo con più di 14 mila chilometri di vie a pedaggio e un ebitda complessivo di 6,6 miliardi.

La storia di Atlantia, e di Autostrade prima, comincia nel 1950, quando per iniziativa dell’Istituto per la Ricostruzione Industriale nasce la Società Autostrade Concessioni e Costruzioni S.p.A. Successivamente nel 1956 viene firmata la convenzione tra ANAS e Autostrade, in base alla quale quest’ultima costruisce e gestisce la prima grande autostrada italiana, l’Autostrada del sole tra Milano e Napoli. Successivamente l’attività di Autostrade si amplia, costruendo e prendendo in gestione altre tratte. Autostrade si trasforma in un gruppo che controlla oltre la metà del mercato italiano e una buona percentuale di quello europeo.

Nel 1999 l’IRI decide di privatizzare Autostrade: come gruppo azionario di riferimento entra una cordata composta da diverse società facenti capo alla famiglia Benetton, ad Abertis, Unicredit e Generali, fra gli altri. La cordata controlla il 50,1% di Autostrade, mentre il 49,9% è quotato in borsa.

Nel 2003 nasce Autostrade per l’Italia, che svolge il ruolo di capogruppo operativa.

Nel 2007 la società decide di cambiare nome in Atlantia richiamando così tramite la mitologia i concetti di globalità, forza, solidità e responsabilità e marcando un'evoluzione verso una prospettiva sempre più internazionale.

Nel 2012 Atlantia ha consolidato la propria strategia di espansione internazionale attraverso la joint venture in Brasile con il gruppo Bertin per creare un polo titolare di oltre 1.500 chilometri di rete autostradale concentrata nell'area di San Paolo.
Durante il 2013 è stata portata a conclusione la fusione per incorporazione di Gemina S.p.A., azionista di maggioranza della società A.D.R. (Aeroporti di Roma) in Atlantia, con conseguente aggregazione di un secondo core business oltre a quello delle concessioni autostradali.

Al 30 settembre del 2016 il gruppo registrava ricavi pari a 4 miliardi e 129 milioni di euro, con un utile di periodo di 900 milioni di euro.

Presidente di Atlantia è Fabio Cerchiai, amministratore delegato Giovanni Castellucci, metnre la sede principale della società è a Roma, in via Antonio Nibby, n. 20.

Ultimo aggiornamento 15 maggio 2017

Ultime notizie su Atlantia
    • News24

    Seduta incolore in attesa della Fed. A Milano giù Atlantia

    Seduta fiacca per le Borse europee in attesa del verdetto della Fed, che non ha mosso i tassi d'interesse americani ma ha dettato le linee guida per un cambio di registro nella politica monetaria. Con Wall Street attorno alla parità, Milano chiude in ribasso dello 0,31% mentre Madrid paga dazio per

    – di Cheo Condina

    • News24

    Il piano B di Mediobanca per la quota Generali

    Il modello, in pratica, sarebbe quello realizzato dalla famiglia Benetton con Adr dove la società operativa è controllata da Atlantia ma partecipata anche da investitori terzi.

    – Laura Galvagni e Marigia Mangano

    • News24

    Save, lunedì parte l'Opa di Marchi

    L'Opa ha a oggetto un numero massimo di 21.762.371 azioni ordinarie della società, delle quali una buona parte sono di Atlantia, la holding dei Benetton che al momento non ha ancora deciso se aderire o meno.

    • News24

    Abertis e il prezzo medio tra offerta cash e azioni

    E' un calcolo particolarmente tecnico ma che, assicurano dalle sale operative, fa capire perché il mercato scommette che l'Opa di Atlantia su Abertis vada in porto senza una contro offensiva di Acs. Ieri Abertis ha chiuso le contrattazioni di Borsa a 17,1 euro a titolo, a un prezzo dunque superiore rispetto ai 16,5 euro messi sul piatto da Atlantia ma perfettamente allineato al valore medio tra la proposta in contanti e quella in carta presentata dalla società guidata da Giovanni Castellucci.

    • News24

    Infrastrutture «in luce» a Piazza Affari

    Ieri, a Piazza Affari, erano presenti 22 tra le più importanti società italiane di questo segmento, tra cui A2A, Iren, Atlantia, Enel, Hera, Italgas, Sias, Snam e Retelit (oltre a Cdp e Fs) che hanno condiviso con oltre 130 investitori nazionali e internazionali i propri piani di sviluppo per il breve e medio termine.

    – Cheo Condina

    • Agora

    Ecco il piano della Acs di Florentino Pérez per conquistare Abertis

    Si sarebbe tenuta ieri, giovedì, secondo il sito spagnolo Vozpopuli la riunione-chiave per la possibile offerta di Acs su Abertis, antagonista alla proposta di Atlantia. Gli Advisor (tra cui Jpm Morgan) avrebbero presentato la la roadmap di offerta con cui il presidente Florentino Pérez aspira a competere con l'Atlantia italiana per il controllo del concessionario delle infrastrutture con sede a Barcellona. ...già presentata da Atlantia, in attesa della'approvazione da parte della Commissione...

    – Carlo Festa

    • News24

    Atlantia limita il rosso, ma continuano le voci su Acs-Abertis

    Atlantia limita i danni in Borsa sfruttando, in una giornata particolarmente negativa per i listini azionari, il suo status di titolo difensivo anche se le continue voci spagnole sulle strategie di Acs per conquistare Abertis tengono in allerta gli... A Madrid invece Abertis resta ancorata a quota 16,8 euro, quindi a metà tra l'offerta cash a 16,5 euro annunciata da Atlantia (che però propone in alternativa uno scambio pari a 0,697 sue azioni per ogni Abertis) e il valore della ventilata...

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Italia-Francia, partita a scacchi sulla finanza

    Una cifra rilevante per la quale, si racconta in ambienti finanziari, qualcuno non esclude che la Francia possa decidere di far fronte comune con la Spagna nella partita che Atlantia ha scatenato per il controllo di Abertis. ... Negli ultimi dieci anni, invece, l'Italia è riuscita a sfondare di fatto solo con Atlantia che si è aggiudicata per poco meno di 1 miliardo l'aeroporto di Nizza.

    – di Laura Galvagni

1-10 di 895 risultati