House Ad
House Ad

Atlantia

Atlantia

Atlantia è il nome che da maggio 2007 ha assunto l'ex Autostrade S.p.A.

Atlantia è una holding di partecipazioni nel settore delle infrastrutture, delle reti dei trasporti e delle comunicazioni e controlla interamente Autostrade per l'Italia. Quest’ultima è la maggiore concessionaria di costruzione e gestione di autostrade a pedaggio in Italia e uno dei principali operatori del settore a livello europeo. Atlantia è una società quotata in borsa a Piazza affari, nel segmento delle blue chip, ossia dei titoli a maggiore capitalizzazione.

La storia di Atlantia, e di Autostrade prima, comincia nel 1950, quando per iniziativa dell’Istituto per la Ricostruzione Industriale nasce la Società Autostrade Concessioni e Costruzioni S.p.A. Successivamente nel 1956 viene firmata la convenzione tra ANAS e Autostrade, in base alla quale quest’ultima costruisce e gestisce la prima grande autostrada italiana, l’Autostrada del sole tra Milano e Napoli. Successivamente l’attività di Autostrade si amplia, costruendo e prendendo in gestione altre tratte. Autostrade si trasforma in un gruppo che controlla oltre la metà del mercato italiano e una buona percentuale di quello europeo.

Nel 1999 l’IRI decide di privatizzare Autostrade: come gruppo azionario di riferimento entra una cordata composta da diverse società facenti capo alla famiglia Benetton, ad Abertis, Unicredit e Generali, fra gli altri. La cordata controlla il 50,1% di Autostrade, mentre il 49,9% è quotato in borsa.

Nel 2003 nasce Autostrade per l’Italia, che svolge il ruolo di capogruppo operativa. Nel 2007 la società decide di cambiare nome in Atlantia richiamando così tramite la mitologia i concetti di globalità, forza, solidità e responsabilità e marcando un'evoluzione verso una prospettiva sempre più internazionale.

(Aggiornato il 04 agosto 2010 )

Ultime notizie su Atlantia

News24

Segnali di ripresa anche per le big

18/11/2014 06:39

Di matrice opposta l'andamento di Atlantia con il balzo del 21,1% dei ricavi nel Paese e il calo del 5,3% del fatturato fuori dai confini nazionali.

News24

Alitalia, finanziamento a tranche dai soci italiani A fine mese nuova rata

16/11/2014 08:13

AZIONISTI IN MANOVRA - Atlantia cerca partner per Adr, mandato a Lazard per vendere entro inizio 2015 il 30% del capitale e fare shopping di scali all'estero ... I dettagli sul funzionamento del meccanismo del finanziamento-ponte emergono dalla relazione sui conti dei 9 mesi di Atlantia. ... Alla prima tranche da 80 milioni Atlantia ha contribuito con 14 milioni; la prossima porterà la società ad aver versato complessivamente 39,7 milioni mentre ad aumento completamente versato la sua quota...

Agor

Atlantia e il riassetto Adr: scelta Lazard. Non ci sarà il mega-dividendo ma con l'incasso ci saranno acquisti di scali

11/11/2014 03:45

Il mercato scommette, all'indomani della presentazione dei conti di Atlantia, su un riassetto della controllata Adr. ... Così, malgrado la smentita di 10 giorni fa con la quale Atlantia ha precisato di non aver preso alcuna decisione, il mercato crede nel riassetto con la cessione di una minoranza (il 40% diviso in due tranche).

Agor

Il fondo sovrano del Kuwait Wren House arruola Mediobanca e Barclays per rilevare un 20 per cento di Aeroporti di Roma da Atlantia

07/11/2014 10:44

Oggi Atlantia pubblicherà i risultati del terzo trimestre e, secondo gli analisti, non ci dovrebbero essere grandi sorprese. Ma l'attenzione del mercato è tutta sulla cessione di una quota attorno al 40 per cento in Aeroporti di Roma, controllata al 95 per cento di Atlantia (con piccole quote di enti locali fra cui il Comune di Fiumicino). Ora, secondo i rumors dell'ambiente finanziario, è risaputo che ormai da inizio settembre Atlantia tramite Goldman Sachs ha avviato un sondaggio tra gli...

Agor

Atlantia verso l'incarico alle banche per la cessione del 40 per cento di Adr ai fondi di Abu Dhabi e Kuwait

29/10/2014 11:35

Parte il riassetto per Aeroporti di Roma (Adr), controllata di Atlantia, e in campo scendono i fondi sovrani del Golfo Persico, con gli investitori di Abu Dhabi e del Kuwait in prima fila. ... La cessione del 40% consentirà ad Atlantia, la società infrastrutturale controllata da Sintonia (con in cima alla catena Edizione, holding della famiglia Benetton) di monetizzare parte dell'investimento, pur mantenendo almeno il 50% del gruppo aeroportuale, cioè una partecipazione di controllo.

News24

Adr, via alla vendita del 40%

29/10/2014 06:40

Parte il riassetto per Aeroporti di Roma (Adr), controllata di Atlantia, e in campo scendono i fondi sovrani del Golfo Persico, con gli investitori di Abu Dhabi e del Kuwait in prima fila. Nelle ultime settimane sarebbe infatti stato affidato dal gruppo infrastrutturale della famiglia Benetton, socio tramite Atlantia di Adr con il 95,91% del capitale, un incarico alla banca d'affari statunitense Goldman Sachs per cedere una quota di circa il 40% degli scali della capitale.

News24

Soci Sintonia pronti alla disdetta del patto

28/10/2014 06:40

E' questo lo scenario che nelle ultime ore starebbe prendendo piede per il futuro di Sintonia, la holding controllata dalla famiglia Benetton (66,4%) e partecipata da Mediobanca (5,95%), Goldman Sachs (9,98%) e Gic, Governo di Singapore (17,68%) a cui fa capo il controllo di Atlantia (45,56%).

News24

Mediobanca / Gilberto Benetton

28/09/2014 04:31

E' presidente di Edizione e consigliere di Sintonia, le due finanziarie di famiglia, presidente di Autogrill e consigliere del Gruppo Benetton, e del Gruppo Atlantia.

News24

Sintonia, al via la revisione del patto

19/09/2014 06:37

Si aprono i lucchetti del patto di sindacato di Sintonia, la holding controllata dalla famiglia Benetton e partecipata da Mediobanca, Goldman Sachs e Gic (Governo di Singapore) a cui fa capo il controllo di Atlantia (45,56%). ... Il tema è assai delicato perché in ballo c'è il futuro assetto azionario di Atlantia. ... La maxi fusione tra Atlantia e Gemina-Adr, del resto, ha ridisegnato anche la mission della holding. ...ovvero Atlantia (45,56%), a cui fa capo, dopo la maxi...

News24

Mediobanca in utile, uscirà da Telecom e Rcs

18/09/2014 06:38

In particolare, il maggior contributo è arrivato dalla cessione delle azioni Gemina-Atlantia che ha permesso di realizzare una plusvalenza di 70,9 milioni; altri 67,2 milioni sono relativi alla cessione del prestito soci Telco, concambiato con azioni Telefonica poi vendute sul mercato, e la conseguente riduzione della quota in Telco dall'11,62% al 7,34%; 42,8 milioni dall'azzeramento della posizione in Cashes UniCredit; 8 milioni dalla riduzione della quota in Rcs; 3 milioni dall'azzeramento...

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9