Aziende

Atlantia

Atlantia è il nome che da maggio 2007 ha assunto l'ex Autostrade S.p.A.

Atlantia è una holding di partecipazioni nel settore delle infrastrutture, delle reti dei trasporti e delle comunicazioni e controlla interamente Autostrade per l'Italia. Quest’ultima è la maggiore concessionaria di costruzione e gestione di autostrade a pedaggio in Italia e uno dei principali operatori del settore a livello europeo. Atlantia è una società quotata in borsa a Piazza affari, nel segmento delle blue chip, ossia dei titoli a maggiore capitalizzazione.

La storia di Atlantia, e di Autostrade prima, comincia nel 1950, quando per iniziativa dell’Istituto per la Ricostruzione Industriale nasce la Società Autostrade Concessioni e Costruzioni S.p.A. Successivamente nel 1956 viene firmata la convenzione tra ANAS e Autostrade, in base alla quale quest’ultima costruisce e gestisce la prima grande autostrada italiana, l’Autostrada del sole tra Milano e Napoli. Successivamente l’attività di Autostrade si amplia, costruendo e prendendo in gestione altre tratte. Autostrade si trasforma in un gruppo che controlla oltre la metà del mercato italiano e una buona percentuale di quello europeo.

Nel 1999 l’IRI decide di privatizzare Autostrade: come gruppo azionario di riferimento entra una cordata composta da diverse società facenti capo alla famiglia Benetton, ad Abertis, Unicredit e Generali, fra gli altri. La cordata controlla il 50,1% di Autostrade, mentre il 49,9% è quotato in borsa.

Nel 2003 nasce Autostrade per l’Italia, che svolge il ruolo di capogruppo operativa. Nel 2007 la società decide di cambiare nome in Atlantia richiamando così tramite la mitologia i concetti di globalità, forza, solidità e responsabilità e marcando un'evoluzione verso una prospettiva sempre più internazionale.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Atlantia
    • News24

    Bce, in Italia 87 miliardi di obbligazioni acquistabili

    La manna dal cielo arriva per pochi. Per i big. Con la speranza, però, che si estenda indirettamente anche alle piccole e medie imprese. Sono infatti solo 26 le aziende italiane che sul mercato hanno già oggi obbligazioni con le caratteristiche necessarie per essere acquistate dalla Bce. Si tratta

    – Morya Longo

    • News24

    Quel decennio nero di Piazza Affari

    Altro titolo che non ha deluso i cassettisti è l'altro monopolista per eccellenza: Atlantia (ex Autostrade) ha prodotto sul decennio "solo" un guadagno del 20%, ma a 5 anni è salita del 62%.

    – Fabio Pavesi

    • News24

    Responsabilità d'impresa in bilancio

    Le imprese europee maggiori di interesse pubblico dovranno integrare nel bilancio gli elementi sociali, ambientali e di governance distintivi della loro attività. I nuovi obblighi di legge derivano dalla direttiva 2014/95/UE, sulla cui applicazione in Italia è in corso in questi giorni (fino a

    – Laura La Posta

    • News24

    Milano maglia nera d'Europa paga l'effetto Veneto Banca, popolari a picco

    Milano maglia nera d'Europa chiude sui minimi di seduta (-1,53%) e paga l'effetto Veneto Banca, che manda ko tutto il settore bancario. In Europa chiudono comunque in rosso tutti i principali listini, appesantiti dal dato sul fronte dell'inflazione europea (-0,1%) che non mostra per ora segnali di

    – Cheo Condina

    • News24

    L'Europa chiude positiva: Milano +1,6% trainata dai bancari e dal petrolio

    I bancari trainano Milano in una seduta positiva per tutta Europa (qui l'andamento degli indici). Sulla scia di Wall Street e di un quadro globale più positivo grazie a indicazioni incoraggianti sull'economia Usa, all'accordo tra la Grecia e i propri creditori per una nuova tranche di aiuti e

    – Flavia Carletti

    • News24

    Borsa: oggi stacco cedola per 20 blue-chip, pesa sul Ftse Mib per il 2,17%

    Oggi stacco del dividendo per 20 società su 40 del FTSE MIB per una distribuzione complessiva intorno agli 8,2 miliardi di euro. Si tratta di metà delle blue chip del Ftse Mib e l'operazione pesa sull'indice per il 2,17%. L'assegno più corposo è quello di Intesa Sanpaolo che remunererà i soci

    – Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Atlantia, le autostrade trainano i ricavi

    Atlantia pubblica risultati del primo trimestre in netta crescita soprattutto per il miglioramento della performance del comparto autostradale. I ricavi aumentano del 4%, a 1,185 miliardi, l'Ebitda cresce del 5 per cento, a 721 milioni , mentre l'utile del periodo si attesta a 164 milioni, contro

    – Laura Serafini

1-10 di 657 risultati