Aziende

Atlantia

Atlantia è il nome che da maggio 2007 ha assunto l'ex Autostrade S.p.A.

Atlantia è una holding di partecipazioni nel settore delle infrastrutture, delle reti dei trasporti e delle comunicazioni e controlla interamente Autostrade per l'Italia. Quest’ultima è la maggiore concessionaria di costruzione e gestione di autostrade a pedaggio in Italia e uno dei principali operatori del settore a livello europeo.

È quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Il 15 maggio 2017 Atlantia ha lanciato un’Opas sulla spagnola Abertis con l’obiettivo di creare il più grande polo autostradale al mondo con più di 14 mila chilometri di vie a pedaggio e un ebitda complessivo di 6,6 miliardi.

La storia di Atlantia, e di Autostrade prima, comincia nel 1950, quando per iniziativa dell’Istituto per la Ricostruzione Industriale nasce la Società Autostrade Concessioni e Costruzioni S.p.A. Successivamente nel 1956 viene firmata la convenzione tra ANAS e Autostrade, in base alla quale quest’ultima costruisce e gestisce la prima grande autostrada italiana, l’Autostrada del sole tra Milano e Napoli. Successivamente l’attività di Autostrade si amplia, costruendo e prendendo in gestione altre tratte. Autostrade si trasforma in un gruppo che controlla oltre la metà del mercato italiano e una buona percentuale di quello europeo.

Nel 1999 l’IRI decide di privatizzare Autostrade: come gruppo azionario di riferimento entra una cordata composta da diverse società facenti capo alla famiglia Benetton, ad Abertis, Unicredit e Generali, fra gli altri. La cordata controlla il 50,1% di Autostrade, mentre il 49,9% è quotato in borsa.

Nel 2003 nasce Autostrade per l’Italia, che svolge il ruolo di capogruppo operativa.

Nel 2007 la società decide di cambiare nome in Atlantia richiamando così tramite la mitologia i concetti di globalità, forza, solidità e responsabilità e marcando un'evoluzione verso una prospettiva sempre più internazionale.

Nel 2012 Atlantia ha consolidato la propria strategia di espansione internazionale attraverso la joint venture in Brasile con il gruppo Bertin per creare un polo titolare di oltre 1.500 chilometri di rete autostradale concentrata nell'area di San Paolo.
Durante il 2013 è stata portata a conclusione la fusione per incorporazione di Gemina S.p.A., azionista di maggioranza della società A.D.R. (Aeroporti di Roma) in Atlantia, con conseguente aggregazione di un secondo core business oltre a quello delle concessioni autostradali.

Al 30 settembre del 2016 il gruppo registrava ricavi pari a 4 miliardi e 129 milioni di euro, con un utile di periodo di 900 milioni di euro.

Presidente di Atlantia è Fabio Cerchiai, amministratore delegato Giovanni Castellucci, metnre la sede principale della società è a Roma, in via Antonio Nibby, n. 20.

Ultimo aggiornamento 15 maggio 2017

Ultime notizie su Atlantia
    • News24

    Per rilanciare la produttività anche la politica deve fare di più

    Per l'industria italiana, una costante degli ultimi 50 anni è la ricerca del proprio spazio nella continua ricomposizione della proprietà e del controllo del capitalismo mondiale. La posizione è sfortunatamente di obiettiva debolezza, a causa dei risaputi limiti del Sistema Italia. Come mostrano i

    – di Andrea Goldstein

    • News24

    L'impennata dello spread frena i bond corporate

    Erano pronti a collocare i bond questa settimana al termine dei road show di presentazione agli investitori internazionali. Ma per ora Fincantieri e Atlantia restano in attesa di condizioni migliori di mercato. La fiammata dello spread del BTp arrivato a toccare 215 punti base di differenziale sul

    – di Mara Monti

    • News24

    Fiumicino, al via la «Business City» del Leonardo da Vinci

    Un centro direzionale innovativo accanto ai Terminal dell'hub internazionale Leonardo da Vinci e immediatamente raggiungibile tramite la ferrovia o l'autostrada. E' la nuova «Business City» di Roma Fiumicino, «una infrastruttura progettata e realizzata da Aeroporti di Roma che offrirà a imprese,

    – di Nicola Barone

    • News24

    In che modo la febbre dello spread può contagiare famiglie e imprese

    Il banco di prova per misurare l'effetto-spread sarà costituito dai casi Atlantia e Fincantieri. Entrambe le società hanno avviato proprio ieri i roadshow, in agenda da tempo, per incontrare gli investitori internazionali ed emettere nuove obbligazioni. Se alla fine entrambe decideranno di sbarcare

    – di Morya Longo

    • News24

    Atlantia debole all'indomani della conclusione dell'opa su Abertis

    Atlantia debole a Piazza Affari, nonostante si sia conclusa con successo l'operazione di acquisizione sulla spagnola Abertis realizzata insieme alla tedesca Hochtief, controllata dal gruppo spagnolo Acs. I titoli channo il segno meno Ieri è stato comunicato che è stata superata la soglia minima di

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Borse in altalena, a Milano (+0,31%) corre Pirelli

    Le Borse europee hanno chiuso con segno quasi totalmente positivo (in calo Madrid, -0,47%) una seduta fortemente volatile, che ha visto gli indici del Vecchio Continente oscillare in continuazione tra cali e guadagni, indecisi sulla direzione da prendere, nonostante le parole incoraggianti del

    – di E. Micheli e S. Arcudi

    • News24

    Gedi, il passaggio di testimone da Monica Mondardini a Laura Cioli

    Due donne concrete, senza fronzoli, lontane dalle cronache mondane e concentrate sul proprio lavoro. Due professioniste, che negli ultimi anni si sono confrontate nella concorrenza fra i primi due gruppi editoriali italiani di cui erano a capo: Monica Mondardini alla guida de Il Gruppo L'Espresso

    – di Monica D'Ascenzo

    • News24

    Cellnex ai Benetton, nella newco delle torri almeno un partner

    Una newco per acquistare Cellnex con il supporto, nel medio periodo, di uno o più partner. Sarebbe questo il disegno sul tavolo di Edizione. Un piano ancora embrionale e suscettibile di modifiche a seconda di quale percorso di crescita verrà pensato per gruppo spagnolo delle torri, prossimo a

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    • News24

    Edizione entra nelle torri. Per Cellnex 1,5 miliardi

    Edizione si è aggiudicata Cellnex e compie un passaggio chiave nel processo di ulteriore ampliamento del raggio d'azione. «La volontà di acquisire la partecipazione persegue, sia per dimensioni che per presenza geografica, gli obiettivi di diversificazione di portafoglio di Edizione, e rappresenta

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

1-10 di 1013 risultati