Aziende

Atlantia

Atlantia è il nome che da maggio 2007 ha assunto l'ex Autostrade S.p.A.

Atlantia è una holding di partecipazioni nel settore delle infrastrutture, delle reti dei trasporti e delle comunicazioni e controlla interamente Autostrade per l'Italia. Quest’ultima è la maggiore concessionaria di costruzione e gestione di autostrade a pedaggio in Italia e uno dei principali operatori del settore a livello europeo.

È quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Il 15 maggio 2017 Atlantia ha lanciato un’Opas sulla spagnola Abertis con l’obiettivo di creare il più grande polo autostradale al mondo con più di 14 mila chilometri di vie a pedaggio e un ebitda complessivo di 6,6 miliardi.

La storia di Atlantia, e di Autostrade prima, comincia nel 1950, quando per iniziativa dell’Istituto per la Ricostruzione Industriale nasce la Società Autostrade Concessioni e Costruzioni S.p.A. Successivamente nel 1956 viene firmata la convenzione tra ANAS e Autostrade, in base alla quale quest’ultima costruisce e gestisce la prima grande autostrada italiana, l’Autostrada del sole tra Milano e Napoli. Successivamente l’attività di Autostrade si amplia, costruendo e prendendo in gestione altre tratte. Autostrade si trasforma in un gruppo che controlla oltre la metà del mercato italiano e una buona percentuale di quello europeo.

Nel 1999 l’IRI decide di privatizzare Autostrade: come gruppo azionario di riferimento entra una cordata composta da diverse società facenti capo alla famiglia Benetton, ad Abertis, Unicredit e Generali, fra gli altri. La cordata controlla il 50,1% di Autostrade, mentre il 49,9% è quotato in borsa.

Nel 2003 nasce Autostrade per l’Italia, che svolge il ruolo di capogruppo operativa.

Nel 2007 la società decide di cambiare nome in Atlantia richiamando così tramite la mitologia i concetti di globalità, forza, solidità e responsabilità e marcando un'evoluzione verso una prospettiva sempre più internazionale.

Nel 2012 Atlantia ha consolidato la propria strategia di espansione internazionale attraverso la joint venture in Brasile con il gruppo Bertin per creare un polo titolare di oltre 1.500 chilometri di rete autostradale concentrata nell'area di San Paolo.
Durante il 2013 è stata portata a conclusione la fusione per incorporazione di Gemina S.p.A., azionista di maggioranza della società A.D.R. (Aeroporti di Roma) in Atlantia, con conseguente aggregazione di un secondo core business oltre a quello delle concessioni autostradali.

Al 30 settembre del 2016 il gruppo registrava ricavi pari a 4 miliardi e 129 milioni di euro, con un utile di periodo di 900 milioni di euro.

Presidente di Atlantia è Fabio Cerchiai, amministratore delegato Giovanni Castellucci, metnre la sede principale della società è a Roma, in via Antonio Nibby, n. 20.

Ultimo aggiornamento 15 maggio 2017

Ultime notizie su Atlantia
    • Agora

    Ferrari, Fiat, Alitalia, Mps, Popolare Vicenza, Veneto Banca, Atlantia: questa settimana forse ho capito che/10

    L'Italia che le dà (Atlantia), l'Italia che le prende (PopVicenza e Veneto banca), il sorpasso di Ferrari su Fiat, gli appetiti (?) su Alitalia: c'è fermento nella piazzetta finanziaria italiana. L'Atlantia dei Benetton, dopo lunghe pensate e calcoli certosini, si è decisa a lanciare l'offerta sugli spagnoli di Abertis: in ballo c'è la possibilità di creare il primo gruppo autostradale mondiale. Mica poco. Sarà che in Italia siamo più abituati a prenderle che a darle, sarà per la vecchia storia...

    – Marco Ferrando

    • News24

    Borsa: -1% Atlantia, Madrid potrebbe opporsi all'operazione Abertis

    Atlantia in calo a Piazza Affari, mentre il Governo spagnolo potrebbe mettere degli ostacoli all'offerta su Abertis. Secondo Il Sole 24 ore, il governo spagnolo potrebbe opporsi all`operazione Atlantia-Abertis. Questo potrebbe accadere in due modi: da un lato ha il diritto di gradimento rispetto al

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Abertis con il concambio vale 17,3 euro

    Abertis resta ancora sotto il prezzo dell'Opa. Ieri il titolo del gruppo spagnolo ha chiuso le contrattazioni praticamente invariato a 16,3 euro. Il rally di Atlantia delle sedute precedenti, sebbene ieri abbia chiuso in ribasso dell'1,7% a 24,8 euro, ha però reso decisamente più appetibile

    – Laura Galvagni

    • News24

    Il Russiagate spaventa i listini. Milano a -2,3% con Fiat ko

    La bufera Trump si abbatte sui mercati finanziari e gli operatori corrono ai ripari facendo dietrofront dopo settimane di massimi sui listini azionari. L'uno-due di indiscrezioni sul caso già ribattezzato come Russiagate, e relativo ai rapporti tra l'amministrazione Trump e Mosca (prima le

    – di E. Micheli e A. Fontana

    • News24

    Castellucci (Atlantia): «Imprese forti se i soci guardano lontano»

    Dopo tanti viaggi tra Roma e Barcellona, con decolli all'alba e atterraggi a notte fonda per evitare le ore di punta di Fiumicino, nemmeno l'annuncio ufficiale del deal con Abertis sembra aver abbassato la tensione di Giovanni Castellucci (nella foto): l'offerta di Atlantia è ormai sul tavolo dei

    – di Alessandro Plateroti

    • News24

    Europa poco mossa nonostante Wall Street. A Milano ancora su Atlantia

    Seduta volatile per le Borse europee che chiudono contrastate una giornata caratterizzata da pochi dati macro eccezion fatta per la produzione industriale Usa, salita ai massimi da quattro anni. Senza direzione anche Wall Street, che ha aperto sui nuovi massimi per poi ripiegare con l'euro che

    – di Cheo Condina

    • News24

    Abertis e le altre / Oltre i luoghi comuni

    Come tutti i luoghi comuni, anche quello che vede le aziende italiane "prede" indifese delle grandi corporations internazionali andrebbe sfatato. Perché è vero che molti nomi noti del made in Italy sono stati acquisiti da gruppi esteri, soprattutto francesi, ma è anche vero che se si allarga lo

    • News24

    Caixa, la cassaforte che governa la Catalogna

    Per i piloti di Formula uno che lunedì si sono giocati il Gp di Spagna «La Caixa» è una sorta di ossessione. Nella curva numero dieci del Montmelò, le monoposto dovevano dimezzare i 300 chilometri all'ora nello spazio di 60-70 metri. E' uno dei punti più spettacolari del circuito: una maledizione

    – Marco Ferrando

    • News24

    Italia non solo preda: in Spagna acquisite 149 aziende dal 2000

    Come tutti i luoghi comuni, anche quello che vede le aziende italiane "prede" indifese delle grandi corporations internazionali andrebbe sfatato. Perché è vero che molti nomi noti del made in Italy sono stati acquisiti da gruppi esteri, soprattutto francesi, ma è anche vero che se si allarga lo

    – Marigia Mangano

    • News24

    Atlantia, 16 miliardi per Abertis

    Il consiglio di amministrazione di Atlantia ha deciso di lanciare un'offerta pubblica di acquisto e/o scambio volontaria sul 100% della spagnola Abertis. L'offerta è in contanti, a 16,5 euro per azione. Gli azionisti di Abertis potranno comunque scegliere di aderire solo in parte all'offerta cash,

1-10 di 813 risultati