Ultime notizie:

Atlante Ventures

    • News24

    Wise raccoglie 6,5 milioni per sviluppare una nuova generazione di elettrodi

    Wise, società biomedicale che sta sviluppando la prossima generazione di elettrodi impiantabili per neuromodulazione, ha chiuso un round d'investimento da 6,5 milioni di euro guidato dal fondo italiano di venture capital Principia SGR. Hanno partecipato al round d'investimento anche gli attuali

    • News24

    Primo finanziamento da 1,7 milioni per la startup del medicale Newronika

    Sono tre gli investitori - Atlante Ventures, il fondo del Gruppo Intesa Sanpaolo, Innogest Sgr e la società di investimento F3F di Laura Iris Ferro - che hanno firmato il primo round di investimento per 1,7 milioni di euro in Newronika, spin-off della Fondazione Irccs Ca' Granda di Milano e

    – di G.Rus

    • News24

    Newlisi, in campo 360 Capital partners

    Tra le principali startup italiane nel campo della chimica "verde" c'è sicuramente Newlisi, detentrice di un brevetto per il trattamento dei fanghi di supero civili e industriali. Fondata nel 2010, la società ha avviato le operazioni attraverso un finanziamento di 360 Capital partners; nel tempo si

    – di M.Pas.

    • NovaOther

    La scale up palermitana del video digitale

    "Non siamo più una startup, ma una scale-up" avverte Ugo Parodi Giusino, fondatore e Ceo di Mosaicoon, l'azienda palermitana specializzata nella distribuzione di video virali che sei mesi fa è stata incoronata in Silicon Valley come una delle più promettenti aziende che vive un'espansione esponenziale del suo business e che sta stringendo partnership con le grandi imprese, una "scale-up" appunto. Questa fascia di aziende innovative è sotto i riflettori in tutto il mondo perché rappersenta la par...

    – Guido Romeo

    • News24

    AAA startup cercasi. General Motors ci mette un miliardo

    Cruise Automation è una società di San Francisco che sviluppa tecnologia per i veicoli autonomi ed è, soprattutto, l'oggetto dell'operazione più importante delle ultime settimane per quanto riguarda una startup del mondo automotive. General Motors ne ha ufficializzato l'acquisizione a metà marzo

    • NovaCento

    Pisa. Come Cambridge?

    La settimana scorsa è stata caratterizzata da due notizie molto importanti per l'High Tech pisano. Due notizie che ben raccontano la città in cui vivo. La prima è stata la clamorosa acquisizione da parte dell'americana Intel di Yogitech,  azienda di San Giuliano Terme specializzata nell'applicazione dell'Internet of Things al mondo dell'automotive. Il colosso californiano non è solo leader mondiale dei semiconduttori, ma è anche attivissimo sul fronte delle acquisizioni tecnologiche ed è inoltr...

    – Alberto Di Minin

    • News24

    Intel fa la spesa in Italia e acquista Yogitech, azienda pisana dell'IoT

    Dopo Amazon che ha acquistato l'azienda astigiana Nice (ne scrivevamo qui ), i colossi americani tornano a fare spesa in Italia. Intel si compra Yogitech. E' stata la stessa società di Santa Clara (California) a darne l'annuncio sul blog ufficiale. Un'operazione - i cui dettagli economici non sono

    – Biagio Simonetta

    • Agora

    #ilsudsiamonoi e i motivi per investire nel Mezzogiorno

    Vi invito a leggere quest'articolo di Giovanni De Caro, innovation manager IntesaSanpaolo, Atlante Ventures Mezzogiorno. De Caro, campano, per mestiere cerca di convincere gli investitori a "scendere" nel Mezzogiorno. Il titolo dell'articolo è: #ilsudsiamonoi: shortlist di 9 cose che funzionano e per cui ha senso investire nel Sud. Dopo averlo letto, ditemi cosa ne pensate.

    – Vitaliano D'Angerio

    • Agora

    Capitali di ventura a caccia di risorse

    L'articolo è uscito sul Sole 24 Ore del 2 febbraio 2014  Almeno su un punto sono tutti d'accordo: quello che sta arrivando sarà un anno cruciale per le startup italiane. In tutti i sensi. I venture capitalist, gli investitori di capitali di rischio che hanno visto crescere l'ecosistema startupparo italiano avvertono che se non arriveranno nuove risorse si rischia di assistere a una proliferazione di startup "orfane", gracili, venute al mondo grazie a investimenti di piccolo taglio (10-50mila eur...

    – Luca Tremolada

1-10 di 21 risultati