Aziende

AT&T

AT&T Inc (American Telephone and Telegraph Incorporated) è una compagnia telefonica statunitense con sede a San Antonio, in Texas. Tra le più grandi al mondo in questo settore, la società fornisce servizi vocali, video e trasferimento dati via Internet a privati, aziende e gruppi governativi. Presente in tutto il mondo, AT&T Inc distribuisce i propri prodotti in 220 Paesi e conta all’attivo 272,450 dipendenti. Quotata alla Borsa di New York, è attualmente l'unico gestore telefonico negli Stati Uniti a permettere l'utilizzo del telefono iPhone prodotto da Apple.

AT&T Inc è nata nel 1983 e l’anno successivo, vista la posizione di monopolio, è stata costretta a dividersi in più società, dette Ma Bell (compagnia madre) e Baby Bell (compagnie figlie) fra cui: Ameritech, Pacific Telesis, Southwestern Bell Corporation, BellSouth, Us West, Nynex e Bell Atlantic. Nel 2004 AT&T ha venduto la divisione di rete cellulare (AT&T Wireless) a Cingular Wireless Llc. L’anno successivo si è fusa con Sbc diventandone la parte operativa nel mercato Globale con il marchio AT&T. Nel 2006 la compagnia ha acquistato BellSouth.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Telecomunicazioni | AT&T | Bell Ma | Stati Uniti d'America | Apple | Wall Street | Bell Atlantic | Bell Corporation | Cingular Wireless Llc | Us West |

Ultime notizie su AT&T
    • NovaCento

    A proposito di infrastrutture?. critiche

    "Le infrastrutture critiche sono quegli elementi la cui perdita o compromissione può avere effetti rilevanti cagionando danni alla disponibilità o all'integrità di servizi essenziali con gravi conseguenze economiche e sociali o perdite di vite". E' così che il Parlamento del Regno Unito definisce le infrastrutture critiche, tra le quali include certe reti delle telecomunicazioni "per l'importanza che hanno nella vita quotidiana e per le conseguenze che comporterebbe la loro mancata disponibilità"...

    – Guiomar Parada

    • Info Data

    Quanto guadagnano ogni secondo le più grandi aziende del mondo?

    Quanto guadagnano le più grandi aziende del mondo? Noi di InfoData abbiamo raccolto i dati riguardanti le prime 25 aziende a livello mondiale, in riferimento al reddito netto ottenuto nel 2016. Oltre a classificarle in base ai loro guadagni siamo andati alla ricerca di una stima che fosse il più possibile significativa. Il risultato della somma  dei profitti è 24 mila e 84 dollari. Non stiamo parlando di guadagni annuali o trimestrali. Il dato è infatti stato aggregato al secondo. Nella grafica...

    – Filippo Mastroianni

    • Info Data

    Chi sono le aziende e brand più potenti del Pianeta?

    Nella lotta tra i colossi dell'economia mondiale, sono vari i criteri con i quali è possibile stilare una classifica per ordinare realtà che movimentano miliardi e miliardi di dollari. Brand Finance fornisce annualmente una sua particolare graduatoria incentrandola sul valore dei brand e conta i migliori 500 marchi a livello planetario. Per arrivare a questo elenco, vengono presi in esame sia il valore dell'impresa che ne detiene la proprietà, sia il valore commerciale del marchio qualora ques...

    – Fabio Fantoni

    • News24

    Comcast si ritira dalla battaglia per Fox Strada libera per l'offerta di Disney

    Comcast si ritira dalla battaglia per Fox spianando la strada alla conquista dell'impero di Rupert Murdoch da parte di Disney per 71,3 miliardi di dollari. Ma per il chief executive e erede della famiglia fondatrice Brian Roberts si tratta d'una ritirata strategica più che di una resa: il suo vero

    – di Marco Valsania

    • News24

    Comcast rinuncia a Fox e lascia via libera a Disney. L'obiettivo resta Sky

    New York - Comcast rinuncia a Fox per concentrarsi sul suo tentativo di conquista di Sky. Il colosso di media e tlc guidato da Brian Roberts ha ufficialmente alzato bandiera bianca nella gara che vedeva in palio gli asset pregiati dell'impero di Rupert Murdoch, lasciando la strada libera ad una

    – di Marco Valsania

    • News24

    AT&T scommette sulla realtà aumentata

    Il colosso delle tlc americane AT&T si è unito agli investitori nel round per finanziare una startup che sta lavorando a un dispositivo innovativo per la realtà aumentata. La startup si chiama Magic Leap. Nell'ultimo round chiuso a marzo ha raccolto 963 milioni di dollari. Da quando è stata fondata

    – di Riccardo Barlaam

    • News24

    Secondo trimestre amaro per Netflix: su i ricavi ma deludono gli abbonati

    Nel secondo trimestre dell'anno, Netflix non è riuscita a battere le stime del mercato sulla crescita del numero di abbonati e ha presentato conti non del tutto convincenti, con ricavi sotto il consensus e utili netti sopra di poco alle previsioni. Per questo il titolo del gruppo di contenuti video

    • News24

    L'antitrust di Trump fa ricorso contro il merger AT&T-Time Warner

    NEW YORK - L'antitrust di Donald Trump non si dà per vinta e cerca ancora una volta di bloccare il merger tra AT&T e Time Warner. Il Dipartimento della Giustizia ha presentato a sorpresa un ricorso in appello contro la sentenza della magistratura che il mese scorso aveva dato ragione alle due

    – di Marco Valsania

    • News24

    Ge dalle lampadine di Edison alle cessioni a catena. Il futuro? Amazon e Alphabet

    New York - La nuova General Electric al posto della vecchia Ge. E qualcosa di più: un passaggio di testimone. Non è forse la fine dei conglomerati, ma forse il sipario su tradizionale imperi votati all'espansione nei settori industriali più disparati. Qualche eccezione resiste: la Berkshire

    – di Marco Valsania

1-10 di 691 risultati