Ultime notizie:

Assad

    • Agora

    Empire o l'Europa a teatro: le migrazioni che ci cambiano, al Festival delle Colline Torinesi

    di Giulia Maria Basile Siamo troppo abituati a pensare all'Europa con i suoi confini e stereotipi ben stabiliti, e crediamo di conoscerla; ci teniamo tutte le nostre amnesie storiche e politiche, a volte ci marciamo pure sopra. Ma qualcuno non ci sta. E con Empire, al teatro Astra di Torino in occasione della 23° edizione del Festival delle Colline Torinesi (1-22 giugno), il regista svizzero Milo Rau porta in scena testimonianze dirette di un continente in perenne trasformazione. Una rumena, un ...

    – Nicola Dante Basile

    • News24

    Russia-Arabia Saudita: divise sulla Siria, unite allo stadio

    MOSCA - Incredibilmente, alle 11 del mattino il mercatino di Izmailovo, passione dei turisti, è deserto. All'ingresso del suo chioschetto, però, Ljuda non se la prende, anzi si illumina: "E' perché oggi sono tutti alla partita!", spiega. Poi si affida alle madonnine dipinte sulle piccole icone a

    – di Antonella Scott

    • News24

    Mondiali di Russia al calcio d'inizio: sicurezza priorità numero uno

    Un cordone per proteggersi dalle minacce esterne - il terrorismo - e uno per gestire quelle interne: il rischio di violenze tra tifosi, dentro e attorno agli stadi delle 11 città russe che da oggi al 15 luglio ospiteranno i Campionati del mondo di calcio.

    – dal nostro inviato Antonella Scott

    • News24

    Il multilateralismo è finito?

    Nella fase immediatamente successiva alla sua elezione alla presidenza degli Stati Uniti, ci si era giustamente domandati se Donald Trump si sarebbe rivelato «tutto fumo e niente arrosto» una volta assunta la carica. Per varie ragioni, molti erano convinti che la sua personalità e le sue

    – di Zaki Laïdi

    • News24

    Se l'avversario dell'Occidente abita alla Casa Bianca

    L'Occidente ha un grande avversario. Non è Vladimir Putin che occupa con abilità gli spazi immensi liberati dalla geopolitica di oggi: la sua Russia ha la forza militare ma non il dinamismo economico e sociale per essere un'alternativa attraente per chi non sia come Matteo Salvini.Non è nemmeno Xi

    – di Ugo Tramballi

    • Agora

    Italjanskij Sojuz

    Qualche giorno prima delle elezioni del 4 marzo il New York Times si chiedeva se la Russia stesse cercando di manipolare gli elettori italiani, come già accaduto con gli inglesi per la Brexit e gli americani contro Hillary Clinton. La risposta che lo stesso NYT si dava era no, non ce n'era bisogno: gli italiani erano già filo-russi e sarebbero caduti da soli fra le braccia di Putin. Forse Mosca avrà distribuito qualche finanziamento occulto qui e là. Ma non c'è niente di nuovo sotto il sole: l'...

    – Ugo Tramballi

    • News24

    «La mia rivoluzione è la musica»

    «Io sono un pianista. Non ho mai sventolato bandiere. La mia rivoluzione è la musica. Quel giorno capii che doveva essere questa la lingua della mia protesta. Anche se nessuno mi avrebbe ascoltato. Era il 28 gennaio del 2014». La guerra civile siriana era iniziata da tre anni e ancora continua

    – di Ugo Tramballi

    • News24

    Il «regalo» di Trump a Israele: apre l'ambasciata Usa a Gerusalemme

    In prima fila sul mausoleo di Lenin, separato da Vladimir Putin solo da un generale carico di medaglie, il 9 maggio Bibi Netanyahu assisteva da ospite d'onore al 73° anniversario della vittoria sovietica sul nazismo. Nella nuova retorica nazionale russa, quella celebrazione e la parata militare

    – di Ugo Tramballi

1-10 di 2063 risultati